IMG_3962
,

Le mie ricette: Sticks sfiziosi

Stasera volevo preparare un aperitivo sfizioso per mio marito, e così mi è tornata in mente questa ricetta, che avevo visto un po’ di tempo fa.
Come prima cosa, ho preso una confezione di pasta sfoglia (io normalmente uso quella della Buitoni) di forma rettangolare e vi ho spennellato sopra un uovo sbattuto, facendo però attenzione a lasciare libera una sorta di cornice ai bordi; una volta finito, ho cosparso tutto abbondantemente di grana.

Ho tritato finemente alcune fette di salame, ho grattugiato del formaggio Emmenthal e ho messo il tutto su metà della sfoglia: questi ingredienti saranno il ripieno degli sticks, io consiglio di abbondare!

Una volta terminato il ripieno, bisogna ripiegare su se stessa la pasta e chiudere i bordi: si sparge un pochino di farina per non far appiccicare e con un mattarello poi si va a stendere il panzerottone, fino ad ottenere una sfoglia della sottigliezza desiderata (senza esagerare!);
infine, si fanno delle striscioline larghe circa 1,5 cm, ed è carino arrotolarle un paio di volte prima di disporle sulla teglia.

Si preriscalda il forno a 180° e si dovrebbero lasciar cuocere per una decina di minuti: personalmente, preferisco la sfoglia più croccante e cotta, quindi per me il tempo ottimale è di 20 minuti… ed ecco il risultato!
In sintesi, una ricettina facile e veloce (io che sono lenta a cucinare ci ho messo mezz’ora + il tempo per la cottura), con pochi ingredienti che possono essere variati in base ai propri gusti e perfetta per un aperitivino sfizioso.
Neanche a dirlo, il marito ha molto gradito 😀
Parola di Deirdre! 😉
  • 0

    Overall Score

  • Reader Rating: 0 Votes

Share

You May Also Like

3 comments on “Le mie ricette: Sticks sfiziosi

  1. febbraio 16, 2012 at 7:01 pm

    uhm uhm mi incuriosisce molto questa ricetta proverò sicuramente a farla 🙂

  2. febbraio 16, 2012 at 7:03 pm

    ciao Kiki!
    vedrai che è molto facile da realizzare, e verrà spazzolato tutto in pochi minuti 😛

  3. giugno 12, 2012 at 9:07 am

    ottima idea 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *