IMG_70601
,

Touring America! Ep.5

Eccomi di nuovo qui, stavolta per raccontarvi qualcosina di New York: questa per me è la terza volta, e le cose “classiche” come la salita sull’Empire State Building, o la crocierina sull’Hudson o la visita ad alcuni musei le ho già fatte, quindi niente foto.
Stavolta ce la stiamo prendendo comoda, infatti più che altro puntiamo a soddisfare quelle piccole curiosità che, quando hai “tutto” da vedere, lasci in fondo.

Questa è una delle cose che mio marito era curioso di vedere.. vediamo se qualcuna indovina:

Serve un indizio? eccolo!

If there’s something strange

in your neighborhood

Who ya gonna call?
GHOSTBUSTERS!

Sì, è proprio la caserma dei pompieri in cui hanno girato il film.. ed è assolutamente in attività 😀
E già che siamo in tema di pompieri:

Tutte voi sapete che NY è una città molto grande..ma non avete idea di quanto sia rumorosa! Per darvi un’idea, adesso sono in camera al 31esimo piano, e si sente il traffico e i clacson dalla strada giù.. hanno davvero un inquinamento acustico non da poco!

Il Chrysler Building dalla finestra della camera:

Poco prima di Central Park, sulla 5th avenue, c’è un negozio di giocattoli molto grande, che si chiama Fao Schwarz.. onestamente dei giocattoli mi frega poco, ma guardate al piano terra cosa c’è:

CARAMELLE!!!! 
di tutte le forme, di tutti i gusti, di tutti i tipi… non è un negozio, è un parco giochi! cioè ragazze, mi aggiravo lì dentro ridacchiando come una bambina 😀
Ovviamente anche il soldatone qui sopra era fatto di caramelle Jelly Belly!

Non so se qualcuna di voi si ricorda delle Frizzy Pazzy.. beh, le abbiamo trovate in versione americana 😀

Ma lasciamo questo luogo di perdizione (in cui dovrei tornare domattina :D) e andiamo avanti: saprete sicuramente che nel bel mezzo di New York c’è Central Park, vero e proprio polmone verde della città; oltre a piste ciclabili, laghetti, zone erbose, c’è anche uno zoo, che prevede anche una parte dedicata ai bambini.. noi ovviamente ce le siamo viste entrambe 😀
Lo zoo è piccolino, nel senso che ci sono pochi tipi di animali, tutti però dotati di ampi spazi: inoltre non ci sono, per fortuna, le gabbie, gli ambienti sono quelli “naturali” in cui vivrebbero gli animali, e laddove occorrono protezioni queste sono fatte di grossi lastroni di plexiglass o comunque un materiale del genere.

C’è il leopardo delle nevi (e qui gli ingabbiati eravamo noi, mica lui!)

Ci sono i lemuri

C’è l’orso polare che è spettacolare: ho provato a fare un filmatino, se ad un certo punto va via l’audio è perchè ho messo le dita sopra il microfono, comunque se non ascoltate ciò che dico non vi perdete nulla (anche perchè non avevo realizzato ancora che oltre al video avrebbe registrato pure la mia voce)!

Il panda rosso (nemmeno sapevo della sua esistenza)

E poi ancora pinguini, volatili esotici, rettili, scimmiette… mentre nella parte dedicata ai bambini, c’erano le caprette da accarezzare, i maiali, le anatre, gli alpaca 🙂

Bene, e dopo aver visto caramelle e animaletti, torniamo adulti 😀
Come potete vedere nella foto sotto, di domenica pomeriggio a Central Park non c’è proprio nessuno..

In compenso però ci sono tante panchine, ognuna ha una targhetta diversa ed è intitolata a persone o animali:

Da Central Park, passiamo a Times Square, la piazza che non dorme mai.. a parte che chiamarla piazza è riduttivo.. Times Square va vista.
E’ veramente.. pazzesca. Illuminata quasi a giorno da giganteschi maxischermi pubblicitari, c’è sempre e costantemente una fiumana di gente incredibile

Ti senti davvero sovrastato.. oltre che dai grattacieli, anche dalle luci, dalla folla, dal rumore, dai clacson.. senza contare che a volte si fanno incontri particolari:

Adesso penso che andrò a procacciarmi il cibo perchè mi è venuto un certo languorino, però… il viaggio continua, stay tuned!

  • 0

    Overall Score

  • Reader Rating: 0 Votes

Share

You May Also Like

8 comments on “Touring America! Ep.5

  1. agosto 3, 2011 at 7:57 am

    che bello cara!!!quanto vorrei essere li.. bellissimo!!

  2. agosto 3, 2011 at 8:41 am

    Bellissimo!!! Anche se guardare questi post per me che sono in uffucio è alquanto masochista 🙁

  3. agosto 3, 2011 at 1:47 pm

    Che bello! Io preferisco ritornare nello stesso posto piuttosto che vederne sempre uno nuovo, sarò strana ma, come hai scritto, puoi concederti il lusso di vedere quei piccoli posti curiosi che non hai il tempo di visitare durante il primo viaggio. Oddio, spero si sia capito che intendo!

    Buon proseguimento!

  4. agosto 3, 2011 at 8:27 pm

    Oddio il negozio di caramelle! *_* Fossi in te lo saccheggerei! =P Bellissimo anche il leopardo delle nevi, anche se sembra un po' annoiato (mi ricordala mia gatta stravaccata sul divano…). Comunque immagino che ci sia un bel casino, però deve essere una bella città da visitare! 😀

  5. agosto 17, 2011 at 5:16 pm

    un altro mondo *__* io AMO i frizzy pazzyyyyy li ho trovati perfino in cina 😀 appena li vedo passo in rassegna i banchetti perchè sono introvabili :/

  6. agosto 17, 2011 at 5:21 pm

    ziiiiiiiiiiii buoni i frizzy pazzy, li adoro pure io 😀 tempo fa si trovavano in alcuni toys r'us, poi non li ho più visti 🙁

  7. agosto 17, 2011 at 5:36 pm

    maledetti, ridateceli :°° (fiuta, forza! :D)

  8. agosto 17, 2011 at 5:37 pm

    andrò in missione e riferirò i risultati, comandante!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *