DSC02642
,

Pesche in salsa allo Yogurt.. o la Birra finta!

Non sono una grande appassionata di dolci, preferisco maggiormente il salato, però ogni tanto qualche dessert lo preparo pure io =)
Oggi vi mostro una cosina molto semplice da fare, che secondo me è pure carina e non *eccessivamente* pesante, vale a dire le pesche in salsa allo yogurt.
Perchè “la birra finta”? Aspettate la fine e lo capirete 😀

Questo dessert l’ho proposto settimana scorsa a una cena con amici: dunque, credo di avere una discreta lacuna in merito alla stagionalità di frutta e verdura, infatti avevo promesso questo piatto senza rendermi assolutamente conto che a fine ottobre le pesche noci non si trovano più, e alla fine ho dovuto rimediare ed aggiustare la ricetta. Di seguito vi metterò quella giusta, e fra parentesi il mio rattoppo 🙂

Per 4 persone, prendete circa 1 kg di pesche noci, e tagliatele a fettine sottili ma non troppo (ho sostituito la frutta fresca con 800gr di pesche sciroppate sgocciolate)

In una pentola capiente, versate 150 grammi di zucchero e mezzo litro d’acqua e fate scaldare finchè lo zucchero non si scioglie e diventa tipo uno sciroppino chiaro (se usate le pesche sciroppate, secondo me questo passaggio potete bellamente saltarlo).
Mettere le pesche in pentola e aggiungete del timo per insaporire, tenete la fiamma bassa per una decina di minuti.(se usate le pesche sciroppate, ricordatevi di metterle sempre in mezzo litro d’acqua, anche se avete saltato il passaggio precedente).

Nel mentre, prendete dei fogli di gelatina (colla di pesce), e fateli ammorbidire in acqua fredda; io ho usato 5 fogli, probabilmente ne sarebbero stati sufficienti anche 4.
A questo punto, mettete i fogli di gelatina in pentola e mescolate bene; una volta sciolta, distribuite il tutto in coppette, preferibilmente trasparenti, ma lasciate almeno uno spazio pari a un paio di dita dal bordo, e lasciate raffreddare un po’. (io ho usato dei bicchieri trasparenti cicciotti dell’Esselunga)

Adesso prendete 2 vasetti di yogurt naturale, versateli in una ciotola, uniteli a 25 grammi di zucchero e aggiungete circa 100 grammi di panna montata (io ho usato quella spray), e amalgamate il tutto.

Mettete le coppette in frigo (attente a non metterle calde, se no vi mandano in malora il frigorifero!) e lasciatecele una mezz’oretta, o comunque il tempo necessario a far solidificare le pesche.
Poi distribuite la vostra cremina nelle coppette, e rimettete in frigo per un’altra mezz’oretta: potete decorare con una fetta di pesca (fresca!) e del timo se volete.
Ecco il risultato finale:

Non assomiglia a un bel bicchierozzo di birra spumosa? 😛

  • 0

    Overall Score

  • Reader Rating: 0 Votes

Share

You May Also Like

6 comments on “Pesche in salsa allo Yogurt.. o la Birra finta!

  1. novembre 9, 2011 at 7:39 am

    Ma bella questa ricetta….ho un solo dilemma: aspetto la giusta stagione, o le faccio già adesso??

  2. novembre 9, 2011 at 8:46 am

    La stagione è sempre giusta per della pappa buona 😛

  3. novembre 9, 2011 at 9:54 am

    che carinoooo!!!! un dessert mega originale non lo avevo mai visto!!! sii assomiglia ad un birrozzo!!! mette sempre allegria un birrozzo <3

  4. novembre 9, 2011 at 11:32 am

    Molto particolare come ricetta, ma pur sempre interessante e da provare.

  5. novembre 9, 2011 at 1:07 pm

    Grazie Patri! alla fine è una sorta di pesche in aspic, con salsa di panna e yogurt.. è anche piuttosto "fresco" come dessert, probabilmente lo è ancora di più se fatto con la frutta di stagione e non sciroppata 😛

    Malu, a un bel birrozzo non si deve mai dire di no, e di ciò sono fermamente convinta 😀

  6. novembre 21, 2011 at 3:38 pm

    Ma è bellissima!! E mi sa anche buonissima!
    Un mio amico è un grande appassionato di birre, alla prossima cena gli farò questo dolce! 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *