Copia-di-DSC04021

Evento Zoya e Emani: Anteprima (1a parte)

Ciao ragazze, vi avviso che questo post sarà pieno zeppo di foto, perchè ho tantissime cose da mostrarvi: ieri sono stata al cocktail gentilmente offerto da Nailevo a seguito della prima Convention dei saloni Zoya Point, e ho potuto vedere delle golosissime anteprime!
Inizialmente volevo fare un post unico, ma poi mi sono resa conto che sarebbe davvero troppo lungo, quindi ho deciso di dividerlo in due parti.

Iniziamo con l’evento Zoya: per chi non lo sapesse, Zoya è lo smalto per eccellenza delle professioniste, ed è il numero uno al mondo per durata (premio Beauty All Stars 2008); inoltre, la sua formulazione non contiene sostanze dannose per la salute (DBP, toluene e formaldeide), tanto che può essere tranquillamente usato anche dalle donne in gravidanza.

Nati nel 1978, gli smalti Zoya si sono ben presto imposti nel panorama mondiale dell’industria nail, vincendo numerosi premi e riconoscimenti, l’ultimo dei quali proprio nel 2011 (Best Eco-Friendly Nail Varnish – Organic Bauty Talk); grazie alla stesura fantastica, alla durata ottima, alla sicurezza oltre che all’amplissima gamma di colori fashion (oggi circa 400), Zoya è entrata nei più prestigiosi backstage delle sfilate di moda newyorkesi… e da pochi anni è arrivata anche da noi, distribuita da Nailevo Selected Cosmetics.

La rete di distribuzione italiana vede coinvolti esclusivamente gli istituti di bellezza, i saloni d’acconciatura, i Nail Center, le Spa e, da settembre 2010, gli Zoya Point, saloni rivenditori autorizzati (l’elenco dello Zoya Point più vicino si può trovare sul sito www.zoyacolors.com).

E ora veniamo a noi, e ai nuovissimi Zoya Fleck Effects: fantastici top coat screziati per una collezione ultra limited edition, piena di scintille, bagliori metallici e fantastiche iridescenze!
Ovviamente sono stati i primi a catturare la mia attenzione.. insomma, dove ci sono sbrillini, ci sono pure io!! Confesso che continuavo a girare intorno all’espositore, attirata peggio di una falena 🙂
Le colorazioni proposte sono tre: Maisie, un blu mare screziato sul verde, Opal, un verde screziato sul verde scuro dai riflessi oro, e Chloe, un rosa con screziature sul verde e spettacolari iridescenze dorate.
La base è trasparente, pienissima di flakies iridescenti (in pratica, non i normali brillantini, bensì una sorta di “scaglie”, sottilissime, iridescenti).

 

 

Che bel colpo d’occhio, eh? Vediamoli più nel dettaglio ora:

Maisie
Opal
Chloe… il mio preferito!

 

Come vi dicevo, questi sono dei top coat, che quindi sono ideali se usati sopra altri smalti.. in particolare, si possono abbinare alla nuova collezione primaverile di Zoya, la True Collection.
Si tratta di colori trasversali, adattabili a qualunque accessorio moda del momento, declinati in 6 tonalità:
Cho – un vaniglia con sfumature metalliche
Farah – un beige cremoso
Bevin – cremoso verde salvia
Skylar – un blu cangiante sul verde acqua, leggermente metallico (bellissimo proprio!)
Lotus – color viola fiori di loto
Tru – un viola orchidea dorato con abbondante sfumature metalliche… e ovviamente non poteva che essere il mio preferito!

Tru
True e Fleck effects Collection

Poi beh, già che c’ero ho guardato qualche altro colore! e devo dire che sono molto coerente, punto costantemente i medesimi colori 😛
Qui sotto abbiamo due duochrome, a sinistra Adina e a destra Ki, che a prima vista paiono molto simili: in realtà, Ki a me ricorda tantissimo Not  like the movies di Opi, col suo colore cangiante tra il rosa, il verde e il grigio.

Adina e Ki
Ki

Adina è sempre un duochrome, sempre con riflessi cangianti dal rosa al verde ma più chiaro e più acceso.. insomma io lo trovo bellissimo!

Adina

Poi naturalmente ci voleva un bel blu, ed ecco Ibiza:

Un’ultima visione d’insieme:

Erano anche presenti le anticipazioni della collezione dedicata all’India (qui in alto, il cofanetto a sinistra destra.. alla mia veneranda età ho ancora problemi con la destra e la sinistra, lo ammetto!), e quella prossima invernale ma..ehm… come dire….. non le ho fotografate perchè non sbrilluccicavano e quindi mi sono dimenticata.. sì lo so, sono pessima!!

Zoya sarà presente anche al Cosmoprof 2012, la fiera internazionale dedicata all’estetica e alla bellezza che si terrà a Bologna questo fine settimana, dal 9 al 12 marzo: da quanto ho capito, purtroppo non ci sarà l’opportunità di acquistare in fiera.. dall’altro lato però è una fortuna per il mio portafogli, perchè con tutto quello che ho visto ammetto che sarei stata molto tentata! (Adina e Chloe, prima o poi sarete miei!!)

A presto con la seconda parte dell’evento.. dedicato a Emani, nuovissima linea di make up minerale vegano!

Share

You May Also Like

9 comments on “Evento Zoya e Emani: Anteprima (1a parte)

  1. marzo 7, 2012 at 2:34 am

    …ahhh…che spettacolo questi smalti…davvero per tutti i gusti!!!…mi incuriosisce chloe!!!
    …ciaooo…lu!!!

    • marzo 7, 2012 at 9:11 am

      belli proprio! grazie per essere passata 🙂

  2. marzo 7, 2012 at 8:04 am

    oddio…. sbav! i primi tre sono fenomenali!!

  3. marzo 7, 2012 at 8:51 am

    da paura!ma dove li vendono? nei centri estetici immagino…chissà se ce ne sono dalle mie parti…

    • marzo 7, 2012 at 9:11 am

      Alessia, se vai su http://www.zoyacolors.com puoi cercare il rivenditore più vicino nella tua zona! comunque sì, i rivenditori sono centri estetici, saloni, ecc

  4. marzo 7, 2012 at 12:38 pm

    Preferisco quelli coi colori tradizionali! Però anche gli altri non sono male, anche se non vado pazza per i cangianti!

    • marzo 7, 2012 at 3:21 pm

      te vai pazza solo per gli ananas, ormai lo sappiamo tutti!!
      (sì, gli ananas diventeranno il tuo peggior tormento!)

  5. marzo 18, 2012 at 5:03 pm

    ma che smalto haaaaaaiii??? O_O

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *