DSC04181

I miei trucchi: smalto Sapphire Sparkle CND

Oggi vi parlo di uno smalto che mi è piaciuto tantissimo: si tratta di uno smalto della linea Effects della CND, e si tratta anche del mio primo CND in assoluto 😀

Onestamente anche questo post potrebbe rientrare nella categoria “Facciamoci una cultura”, perchè vi confesso che era una marca che fino a un po’ di tempo fa non conoscevo.
La gamma si compone di 50 smalti “Colours“, che, a loro volta, si dividono in 3 categorie:
– 41 colori cremosi
– 6 colori primari e secondari
– 3 colori cromati

Oltre a questi, ci sono 15 smalti “Effects“, per personalizzare il nostro colore in base all’ispirazione e all’umore del momento. Anche questa linea si divide in 3 categoria:
– 3 effects Pearl, per donare perlescenze al colore
– 6 effects Shimmer, per donare una brillantezza eccezionale
– 6 effects Sparkle, per una manicure che non passa inosservata!

“Ma sembrano tutti uguali e trasparenti!”, potrebbe dirmi qualcuna.
Aspettate e vedrete.
Lo smalto che ho scelto fa parte della linea Sparkle, color Sapphire (che ve lo dico a fare.. uno dei più belli! 😛 )
Si presenta, effettivamente, come uno smalto bianco semi trasparente, in cui sono immersi una miriade di piccolissimi glitter; vediamolo più da vicino:

 

Nelle prossime foto, si vedono già i riflessi, inclinando la boccetta:

 

 

Ma messo sulle unghie, cambia tutto! Io l’ho  applicato sopra uno smalto nero, perchè ritengo che sia il colore con cui questo Sapphire Effects dia il meglio di sè: i riflessi cangianti dal blu al rosa e viola sono splendidi, e variano a seconda di come le unghie vengono colpite dalla luce.
I riflessi sono vividi, intensi e brillanti, non necessitano di ulteriore top coat secondo me.
Si stende che è una meraviglia, densità perfetta, con una passata si ottiene un effetto visibile ma più soft, nelle foto qui sotto ne ho fatte due perchè ormai lo sapete, mi piacciono i colori più intensi.
(e abbiate pazienza se ho sbavato il nero :P)
Io lo trovo veramente bello bello bello, e poi è versatile, è combinabile con altri Effects (senza farvi venire strati “gommosi” di smalto), oppure può essere usato in nail art.
Cos’altro dirvi? io l’ho acquistato in fiera, al Cosmoprof, al prezzo di 9€: mi pare che a prezzo pieno venga sui 13, ma non ci metto la mano sul fuoco.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per fare una manicure con i prodotti CND, potete cercare QUI il centro più vicino, mentre per acquistare potete cercare QUI un rivenditore.
C’è solo una cosa di cui l’acquisto di questo smalto mi ha fatto pentire: di non aver preso anche il suo fratellino Crimson!!

 

 

Share

You May Also Like

6 comments on “I miei trucchi: smalto Sapphire Sparkle CND

  1. aprile 26, 2012 at 5:25 pm

    Questo non è farsi una cultura. Questa è una continua istigazione all'acquisto!

    • aprile 26, 2012 at 5:33 pm

      hihihihi maddai, non mi pare tu opponga molta resistenza però 😛

  2. aprile 26, 2012 at 7:16 pm

    L'unica cosa che mi viene da dire è UAO..fantastico!

  3. aprile 26, 2012 at 7:56 pm

    Orca che bello!!!

    • aprile 28, 2012 at 10:54 pm

      Direi che "orca che bello!!" potrebbe diventare il nuovo slogan di questo smalto 😛 che dici, propongo? 😀

  4. aprile 27, 2012 at 7:24 am

    non posso dire altro…E' stupendo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *