Blogger.. in prestito!

Il post che state per leggere non l’ho scritto io, l’ha scritto la mia amica Hermosa del blog De ornatu mulierum.
Che cosa curiosa che ho scritto, “la mia amica”: vedete, io e lei non ci siamo mai conosciute di persona, non siamo mai uscite insieme, non ho nemmeno idea di come sia la sua voce, non so se parla a macchinetta o se ha abitudini bislacche, e a dirla tutta mi ostino a chiamarla Hermy anche se so perfettamente che non è il suo nome.. però scrivendo questa piccola intro mi è venuto spontaneo definirla amica, perchè ci scriviamo spesso (no, giuro che non la sto stalkerando :P), ci consigliamo, ci raccontiamo problemi, ci facciamo anche solo due chiacchiere in allegria, imperversiamo a vicenda nei rispetti blog (ok, forse un pochino la sto stalkerando :P).. e in fondo, cos’è che definisce un’amicizia? Per me, non è per forza la vicinanza fisica, non è per forza avere gli stessi gusti o essere cresciute insieme: è “l’esserci”, e noi, semplicemente, “ci siamo”.
(.. e la sfido a non esserci, l’ho legata e imbavagliata davanti al pc, può giusto muovere l’indice per digitare sulla tastiera!!)

Adesso vi lascio al post della Hermy: abbiamo deciso di mettere a confronto le nostre impressioni sulla Glossybox di maggio: non è detto che la penseremo sempre in maniera simile (sì, perchè abbiamo già anche un’altra cosa in programma e sì, questo progettino continuerà :D)
E se ancora non la conoscevate.. beh, questa mi pare un’ottima occasione 😉

Basta poco..che ce vo’?

E anche questo mese ho ricevuto la mia Glossy box. Avendola ricevuta tra le ultime, mi sono persa gran parte dei commenti e dei vostri post, che non potevo leggere per non rovinarmi la sopresa.

A onor del vero, l’avevano detto: le abbonate storiche sarebbero state le prime, poi le nuove. E chi, come me, aveva disdetto l’abbonamento per approfittare di uno sconto, sarebbe stata considerata nuova. Non che questo mi lasci meno incuriosita sul perchè non si riesca a far partire tutte le scatole in  al massimo un paio di giorni, ma almeno lo sapevo.

 

Essendo stata in esilio forzato, appena ho ricevuto la box, ho pensato ci fosse stato un errore e mi avessero mandato per sbaglio due volte lo stesso prodotto, così ho scritto al servizio clienti. Nell’arco della stessa mattinata mi è stato risposto che, essendo due colori diversi (io per non fare danni nel caso avessi dovuto rimandarli indietro non li avevo nemmeno aperti i Kryolan)  la scatola era così come era previsto. Ah..uh…beh…

Così poi sono andata a guardare cos’altro avrebbe potuto capitarmi nella box….ammetto che il rossetto IsaDora mi avrebbe fatto infinitamente piú piacere. L’impressione, che so essere diffusa, è che essendo finiti i rossetti a un certo numero di scatole sia toccata doppia dose di ombretti. Certo, a differenza delle tempistiche di invio, questa cosa non è stata detta.Uhm…mumble rumble….Per prima cosa, ancora una volta: i criteri delle box sono relativamente misteriosi ma non credo esistano enormi “raccomandazioni”, nè per blogger, nè per paganti, nè per nuove/vecchie abbonate, cose che in  molte sostengono ogni volta che c’è stata una scatola “B”. Io non ci credo. Perchè se poi navighi per bene in giro, leggi che anche abbonate storiche hanno ricevuto la box in ritardo e con i doppi ombretti…Certo, la maggioranza di noi sfortunelle era del girone Groupon…

Piú semplicemente credo che a me, che sono sfortunella in queste cose, sia sempre capitata la scatola B. Me ne dispiace? Sì. Per questo mi sento giustificata a insultare persone che per lavoro animano una pagina su Facebook? No (suggerirei caldamente al Glossy Team di pubblicare ogni tanto qualche regola di bon ton e galateo, si sa mai che qualcuna le capisca davvero, sempre ammesso che sappia compiere quel delicato processo che dalla lettura porta alla comprensione di quanto letto….)

Sfortuna a parte, la box mi é piaciuta: il suo valore supera abbondatemente il suo costo, anche nel caso dei doppi ombretti, cosa di cui pare molte si dimentichino, ed erano prodotti full size, e resta l’unica box ad averlo fatto.

E il kit di Blumarine è delizioso.In generale, bravi. Era il primo mese con nuova concorrenza e hanno saputo tenere alto il livello (poche storie: sono stati i primi e restano il modello con cui paragonarsi, almeno per ora). Come direbbe mia madre: 7+!

Certo, se il glossy team volesse farsi amare a dismisura potrebbe decidere di fare “giustizia” e ricompensare le sfortunate storiche come me (la glossy di natale, quella con i prodotti da hotel, questa…mi sono toccate tutte eh, che credete) alla prossima scatola: basterebbe poco, perchè i profili ce li hanno e sanno bene a chi è toccato cosa.Glossy team, che faccio, ci spero???

Share

You May Also Like

4 comments on “Blogger.. in prestito!

  1. giugno 12, 2012 at 12:31 pm

    Senza esserci messe d'accordo, abbiamo detto la stessa cosa: AMICA!!! (tu non sai quanto te ne pentirai….ehehehe)

  2. giugno 12, 2012 at 1:14 pm

    Complimenti per la vostra amicizia, è una cosa molto rara ^_^

  3. giugno 12, 2012 at 1:24 pm

    Adoro queste collaborazioni :-)))

  4. giugno 13, 2012 at 11:49 am

    bellissima la vostr collaborazione ^_^ ah ti ho votata ^_^

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *