Someday, someday..

Sono vecchia, non ce n’è.
E sapete da cosa me ne accorgo?
No, non solo dalle cose deliranti che scrivo nei miei stati di Facebook (e se non mi seguite lì, non sapete le perle che vi perdete :P), ma anche perchè, se una volta ero ferratissima su tutti i teen idols, adesso invece tanti nomi non mi dicono nulla.
Ad esempio, scopro che esistono superstar a livello globale, con milioni di fan in tutto il mondo e un album al primo posto in classifica in 17 Paesi.. il tutto a mia insaputa!
L’emblema di ciò è Justin Bieber, diciottenne originario dell’Ontario che è riuscito a scalare le classifiche di tutto il mondo e a collaborare con grandi professionisti del calibro di Usher e The Dream: i suoi testi trattano temi vicini al mondo dei teenager, come l’emozione dei primi amori e le gioie e le paure legate alla crescita. Nel 2011 compare addirittura nella lista di Time Magazine tra le 100 persone più influenti al mondo, con oltre 1 miliardo le visualizzazioni dei suoi video su YouTube, 42 milioni i fan su Facebook e 21 milioni di follower che ogni giorno seguono i suoi tweet.
Normalmente non vi parlerei di un ragazzino, per quanto famoso, lo sto facendo perchè ritengo che sia l’autore di un’iniziativa molto meritevole che è giusto portare alla vostra conoscenza: da maggio infatti, è disponibile in esclusiva presso le profumerie Douglas Someday, al cui lancio si accompagna un progetto di beneficenza a sostegno di diverse associazioni no-profit:

Justin ha scelto di collaborare con Give Back Brands, una nuova società che si impegna a donare i profitti delle vendite di questo prodotto in beneficenza. 
Si tratta di una bella testimonianza della maturità di questa giovanissima popstar, che lanciando la sua prima fragranza non ha voluto solo omaggiare le sue fan, ma ha anche voluto fare del bene nei confronti di chi più ne ha più bisogno.
Come ha sottolineato Paul West, fondatore e presidente di Give Back Brands. “Il suo impegno nell’ambito charity è autentico e straordinario, e vista la sua giovane età, il fatto che la beneficenza sia una parte rilevante della sua vita è davvero stimolante per tutti noi.”
Per accompagnare il lancio le Profumerie Douglas hanno organizzato un concorso (QUI il regolamento) che ha coinvolto le tante fan italiane di Justin Bieber: per tutto il mese di giugno è stato possibile, recandosi in un punto vendita Douglas, scattare una foto con la sagoma di Bieber e caricarla sul sito www.douglas.it mentre, d

urante tutto il mese di luglio, accedendo al sito si potrà votare ogni giorno le fotografie preferite; in palio, per la gioia dei fan, ci sono proprio le sagome 🙂

Quindi, se cercate un profumo dal carattere giocoso, fresco e provocante e dal packaging divertent
e e moderno, una fragranza coinvolgente che dai toni fruttati passa a note fresche floreali di gelsomino e finisce con le calde note di vaniglia e muschio morbido, e nel contempo volete anche compiere un piccolo gesto benefico, Someday è il profumo che fa per voi.
Vi dirò.. io la prossima volta che vado da Douglas un’annusatina gliela faccio, già dalla descrizione dovrebbe essere nelle mie corde e poi.. volete mettere che bottiglietta sfiziosa? 😀

Infine, vi lascio il link alla pagina Facebook ufficiale delle profumerie Douglas, per restare sempre aggiornate su tutte le novità! http://www.facebook.com/ProfumerieDouglasItalia

Share

You May Also Like

4 comments on “Someday, someday..

  1. luglio 10, 2012 at 12:29 pm

    Io invece sono vecchia perchè appena ho visto il titolo del tuo post ho pensato a una canzone di Norah Jones…. (Alessia, mi hai spodestata dal trono delle prezzemoline…argh!!)

  2. luglio 10, 2012 at 1:00 pm

    e che distacco che ti ha dato, aggiungerei!
    Come intendi rimediare? 😀

  3. luglio 10, 2012 at 3:06 pm

    Ma ero prima di un bel po'…un attimo che mi distraggo e qui si prezzemola alla mie spalle…:(

  4. luglio 10, 2012 at 4:53 pm

    Nonostante i miei 20 anni anche io mi sono sentita un po' vecchia per lo stesso motivo di Hermosa. Sigh. Oltretutto non ho praticamente idea di che musica faccia Justin Bieber. Mboh. Per me temo che rimarrà un mistero. Però il profumo sembra carino 😀 chissà che io non capiti da Douglas nella mia caccia pro saldi..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *