smalto Sinful Colors Purple Diamond

I miei trucchi: smalto Sinful Colors Purple Diamond

Questo mese avrete notato che i post di recensioni si sono un po’ diradati, ammetto di essere stata molto pigra in ferie, e anche adesso fatico un po’ a riprendere il ritmo 😛

Conosco Sinful Colors da un po’ di anni, dalla prima volta in cui sono stata in Usa e ho “scoperto” questa marca, per me nuova: poi, tornata in Italia, l’ho ritrovata da Coin a € 4,90 e non nego che mi abbia infastidito vedere la differenza di prezzo praticata da noi (negli Usa costano circa 2-2,5 $, vale a dire intorno ai 2 euro o anche meno quando ci sono le promozioni).
E’ però notizia recente che la Revlon sia diventata il nuovo distributore di Sinful Colors, e che il nuovo prezzo sarà di 3,70€, sempre per 15 interminabili ml di prodotto: così va già meglio!

Il colore che vi mostro oggi è il nr. 102 Purple Diamond.

Partiamo proprio dal colore: anche se dalla boccetta pare più vicino a un lilla chiaro, in realtà a mio avviso è un rosa tenue molto freddo, con riflessi “ghiaccio”, dati da piccolissime particelle brillanti.

Il colore è piuttosto liquido per un effetto molto sheer, “sottile”: se in uno smalto cercate la coprenza, con questo non l’avrete, e ostinarsi è inutile; in foto vedete il risultato dopo 4 passate di smalto, e la lunetta dell’unghia è ancora visibile.

Inoltre, se vi limitate a 1 o 2 passate, l’asciugatura avrà dei tempi nella norma, in caso contrario le vostre 4 passate non si asciugheranno per bene nemmeno dopo mezz’ora, e la prima cosa che toccherà la vostra unghia vi lascerà sopra un bel segno.
La durata non è eccezionale ma tutto sommato discreta, sulle mie unghie si attesta a circa 3 giorni senza l’uso di top coat, dopo i quali inizia a consumarsi sulla punta: c’è da dire che, grazie all’estrema “luminosità” di questo colore, non si nota.

La rimozione è liscia come l’olio, lo smalto viene via semplicemente, senza dover insistere, senza lasciare aloni e senza riempire le mani di brillantini.

Personalmente lo trovo un colore molto carino, adatto a chi non ha gusti particolarmente chiassosi, visto che con un paio di passate resta molto discreto (eh, lo so, vi starete chiedendo come mai allora io l’abbia comprato: il fatto che si chiami “purple” e “diamond” dite che non è un motivo sufficiente? 😀 )
Buon rapporto qualità prezzo che, vi ricordo, da adesso grazie alla distribuzione di Revlon è sceso a € 3,70 per il solito boccettone “American Style”, vale a dire “Big” da 15 ml.

ps. per la cronaca, questo smalto ce l’ho da, occhio e croce, 6 anni, e la sua consistenza è precisamente tale e quale a quella che aveva le prime volte che l’ho usato: il colore non si è “diviso”, non si è seccato, non si è addensato, non emette olezzi strani, non macchia.
Vorrei veramente capire come fanno certi smalti di ultima generazione a rovinarsi dopo 6 mesi…

Share

You May Also Like

10 comments on “I miei trucchi: smalto Sinful Colors Purple Diamond

  1. agosto 21, 2012 at 10:07 pm

    Molto molto carino, ma perdonami dietro la sesta foto ho intravisto una specie di oasi e per un attimo mi sono persa, ma poi ho riletto per bene e capito tutto, cavoli 6 anni e ancora regge benissimo? ottimo affare!

  2. agosto 22, 2012 at 6:37 am

    "vi starete chiedendo come mai allora io l'abbia comprato"….era esattamente il mio pensiero mentre leggevo il post 😀

    Ciao, autrice del giorno su paperblog!

  3. agosto 22, 2012 at 7:33 am

    Mi piace moltissimo!

  4. agosto 22, 2012 at 7:41 am

    Anche io preferisco smalti dai toni più decisi, ma ogni tanto non mi dispiace spezzare la routine con smalti più "soft". Questo in effetti è davvero molto carino!

    http://www.ilblogdifefe.blogspot.com

  5. agosto 22, 2012 at 7:42 am

    Ciao cara
    direi che il colore è carinissimo quei colori non colori che piacciono a me, in questo momento sto usando anch'io un lilla ma quello di pupa che trovo già coprente alla prima passa, certo sono le versioni piccole, ma personalmente le frutto molto di più. Ottima la durata nel tempo, perchè si rovinano dopo 6 mesi forse perchè essendo stati costretti a mettere date di scadenza hanno tolto qualche conservante che rendeva durevoli nel tempo i prodotti. Baci buona giornata Alex

  6. agosto 22, 2012 at 10:13 am

    Il colore secondo me è molto bello anche se discreto, io ne ho appena comprato uno in Francia di questi, ma è blu 😀

  7. agosto 22, 2012 at 5:44 pm

    Il colore mi piace, mi piace il prezzo degli Stati Uniti…perchè non l'ho comprato in vacanza??

  8. agosto 23, 2012 at 1:04 am

    A me 'sto smalto ha fatto sclerare proprio in virtù della sua sheerritudine (ma si può dire??? Ma sì, creiamo parole a caso!!!). Peccato perché come colore mi piace tanto tanto!

  9. settembre 2, 2012 at 7:55 pm

    a me gli smalti piacciono davvero molto… ne ho davvero tanti… troppi, per non essere una blogger o simili, ma mi piacciono, che ci posso fare? questo colore non mi piace molto perchè non sopporto che si vedano le lunette… e 4-5 passate per me sono troppe… vedendo altri swatch di altri colori (sempre di questa marca ovviamente) su internet però penso sia un problema solo dei colori così brillantinosi…

    se vi interessa, in questo mese da acqua e sapone c'è l'offerta proprio su questa marca… uno smalto costa 2 euro e 99… penso proprio che ne approfitterò!!! 🙂 e comunque ho notato che le offerte variano da regione a regione… sul sito ci sono i volantini per ogni regione (e addirittura provincia) quindi guardate se l'offerta è valida anche nei punti vendita della vostra città prima di andarci (non vorrei avervi dato false speranze, ecco!! 🙂 )…

  10. settembre 2, 2012 at 7:59 pm

    scusate se il commento è troppo lungo, non volevo annoiarvi! comunque volevo dire che sono una tua follower, ma non riesco mai a commentare con il profilo google…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *