DSC06942

Swatch Palette Glory Sleek

Lo confesso: mi sono avvicinata con diffidenza a Sleek, e la prima palette (la Acid) l’ho comprata solo perchè ero incuriosita dal fatto che sentivo parlare bene del marchio, tanto più che io ho sempre preferito i mono alle palette.. ma poi è stato amore!
Ho iniziato con la Acid, poi ho preso la Ultra matte Darks, poi la Snapshots e adesso lei, la Glory 😀
Ve l’ho già detto che è amore? sì? beh, repetita iuvant 😛
Stavolta l’ho ordinata direttamente dal sito Sleek e, finalmente, una bella novità: hanno abbassato le spese di spedizione! Ho usufruito dello sconto del 20%, che era valido per gli ordini fatti entro il 5 di settembre, che, di fatto, mi ha coperto quasi tutto il costo della spedizione: in parole povere, il tutto mi è costato solo 10,14€ 😀

Ma torniamo a noi: la palette Glory è uscita in edizione limitata, in onore dei giochi olimpici che si sono svolti quest’estate a Londra; la palette ha il classico formato Sleek, con 12 cialdine, ognuna delle quali dedicata a una delle stazioni metropolitane londinesi.
Io l’ho presa principalmente per la presenza dei colori accesi.. non l’avreste mai detto eh? 😛

 

La foto in prospettiva è il massimo del mio senso artistico, sappiatelo 😛

 

Tenete conto del fatto che in tutte le foto che vedrete, gli ombretti sono applicati “nature”, vale a dire da asciutti e senza primer, per capire qual è la “resa base” dei colori, senza aiutini.
In questo post mi limiterò a mostrarvi i colori facendo brevi considerazioni per ognuno di essi, la review vera e propria la farò dopo averli usati di più.
I primi quattro colori sono, in ordine orario partendo dall’alto a sinistra:
Tube: ottimo come illuminante, finish perlato, alla luce del sole si rileva leggermente dorato
Overground: è un color champagne chiaro, dallo swatch sembra più argentato, in realtà la tonalità è sì chiara ma calda.
Hammersmith and city: bellissimo rosa acceso dal finish perlato, il colore è modulabile in modo da raggiungere l’intensità desiderata, portabilissimo.
District: verde smeraldo perlato. Devo dire altro? 😀
Ovviamente ho fatto gli swatch con un ordine diverso, quindi potete vedere, da sinistra a destra, Tube, District, Overground e Hammersmith 😀
Luce solare indiretta
Luce solare diretta

I successivi quattro colori sono, sempre partendo dall’alto a sinistra e andando in senso orario:

Bakerloo: un bel color rame/bronzo, ben pigmentato, secondo me uno dei più belli della palette
Jubilee: color argento, molto luminoso, pigmentazione soddisfacente
Circle: un bel giallo dai riflessi dorati, shimmer, buona scrivenza.
Picadilly: forse uno dei più deludenti di tutta la palette, bellissimo blu shimmer ma bisogna insistere parecchio per farlo scrivere bene perchè è tra i meno pigmentati.

Dall’alto in basso, vediamo Jubilee, Picadilly, Bakerloo e Circle.

Luce solare diretta
Luce indiretta

E infine, gli ultimi 4 colori in senso orario a partire da sinistra in alto:

Platform: completamente opaco, è un grigio chiaro, uno dei due meno scriventi, insieme a Picadilly.
Northern: un blu molto scuro, quasi un finto nero, ben pigmentato, perlato
Central: un bel rosso opaco, ben pigmentato, che tende leggermente all’arancio: uno dei miei preferiti!
Victoria: un azzurro chiaro, ben pigmentato, dal finish brillante.

Dall’alto verso il basso, vediamo Platform, Victoria, Northern e Central.

Luce indiretta
Luce solare diretta

In generale, posso dire che la palette mi piace molto: a parte un paio di colori, gli altri hanno una buona pigmentazione; la sfumabilità è buona e non sono per niente polverosi, la texture è setosa e gradevole al tatto.
Comprare dal sito online, se mantengono le spese di spedizione intorno alle 2 sterline, è sicuramente diventato più appetibile; i tempi di consegna nel mio caso si sono attestati intorno alle 2 settimane, e la busta è arrivata col servizio postale ordinario (anche se la spedizione viene indicata come “Signed”).

Questa è la mia 4a palette Sleek.. devo aggiungere se la consiglierei? 😛

Share

You May Also Like

29 comments on “Swatch Palette Glory Sleek

  1. settembre 19, 2012 at 12:25 am

    mi stai tentando… ^_*

    • settembre 19, 2012 at 2:05 pm

      sai cosa diceva Oscar Wilde? che si può resistere a tutto, tranne che alle tentazioni 😉

  2. settembre 19, 2012 at 12:57 am

    La voglio -.-" mi tenta solo la riga in basso pero 😀

    • settembre 19, 2012 at 2:05 pm

      Io infatti l'ho presa principalmente per la riga sotto 😛 però devo dire che Bakerloo e Northern della riga sopra meritano anch'essi!

  3. settembre 19, 2012 at 5:11 am

    È bellissima la voglio *-*

  4. settembre 19, 2012 at 5:38 am

    Domani vedo se da Sephora hanno le Ultra Matte, sennò ordino online U.U Io adoro le palette Sleek e questa mi piace moltissimo.

    • settembre 19, 2012 at 2:08 pm

      Da quando le ho scoperte, sono diventate una droga, soprattutto quelle dai colori più vivaci!
      comunque tempo fa ho preso la darks, merita!

  5. settembre 19, 2012 at 5:42 am

    Ciao cara
    ieri ho visto le due palette che erano uscite un po' di tempo fa da Sephora sia quella dark sia quella brillante ci sono tutte e due costo 9.90€ ( io le ho viste alla Sephora in stazione centrale) penso che ce l'avranno anche quella del centro. Baci buona giornata Alex

  6. settembre 19, 2012 at 6:48 am

    Ti dico solo una cosa: delle 10 (12?) palette Sleek che ho, se mi dicessero "buttane via una" non saprei veramente cosa scegliere. Sono tutte veramente uniche! ^^

    • settembre 19, 2012 at 2:09 pm

      10?? O.O complimenti 😀
      io ne ho 4 e mi domando già in quale secolo riuscirò non dico a finirle, ma almeno a consumarne un pochino 😛

  7. settembre 19, 2012 at 7:00 am

    ma sai che non l'avevo ancora vista??? district è il mio preferito! 🙂

  8. settembre 19, 2012 at 7:27 am

    A me piacciono da morire le palette Sleek, che bella anche questa!

    • settembre 19, 2012 at 2:15 pm

      ma tu non è che hai qualche aggancio in Uk disponibile a fare da pusher cosmetico? 😀

  9. settembre 19, 2012 at 8:46 am

    Io adoro le palette Sleek, ormai ne ho una collezione discreta, questa qui però non mi ha attirato più di tanto…i colori non sono proprio nelle mie corde! Come scrivenza però sembra proprio buona, come anche le altre!

    • settembre 19, 2012 at 2:16 pm

      ecco, della sleek invece io non prenderei mai la Au naturel, troppo sobria per i miei gusti 😛

  10. settembre 19, 2012 at 10:10 am

    A me piace molto la ultra matte di sleek la sto tenendo d'occhio da tempo su ebay, spero di acaparrarmela prima o poi! 🙂

  11. settembre 19, 2012 at 10:48 am

    sto rimanendo indietro questa manco sapevo che esistesse xD bellina 🙂

    • settembre 19, 2012 at 2:18 pm

      ahi ahi ahi signorina, lei non è aggiornata! 😛

  12. settembre 19, 2012 at 1:01 pm

    Che bel colore District! Mi piacciono quasi sempre le palette Sleek!

    • settembre 19, 2012 at 2:19 pm

      sìììì piace tanto anche a me 😀

  13. settembre 19, 2012 at 2:11 pm

    Per la mia esperienza con le Sleek, le consiglierei tutte ad occhi chiusi, devo ammettere però che questa non mi ha entusiasmata molto, chissà perché 😐
    sono molto attirata dalle Ultramatte entrambe belle ma ce ne sono alcune più vecchiette come la Jewels e la Safari sono simili tra loro però mi piacciono tantissimo ma quelle che ho trovato reperibili costano tutte troppo ed erano tutte fuori dall'Europa 🙁

    • settembre 19, 2012 at 2:21 pm

      beh, questa ha qualche colore forte come il rosso e il giallo che non sempre piacciono.. va a gusti 🙂
      Jewels e Safari non le conosco ma, solo dal nome, avrei puntato su Jewels 😛

  14. settembre 19, 2012 at 5:59 pm

    Piccolo premio per te sul mio blog 😀

  15. settembre 19, 2012 at 10:09 pm

    peccato per Piccadilly. poteva essere un gran bel colore.
    fa piacere che abbiano finalmente fatto un giallo scrivente però… (quello della Chaos è terribile)

  16. settembre 20, 2012 at 12:21 pm

    Questa palette non mi poace troppo, colori che non userei…

  17. settembre 24, 2012 at 4:56 pm

    Davvero dei bei colori

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *