Hai toppato, Sephora!

Anche oggi un altro post un po’ diverso dal mio solito, però ritengo importante raccontarvi cosa sta succedendo proprio questi giorni sul web.
Tutti noi conosciamo Sephora, nota catena di profumerie: orbene, qualche giorno fa, sulla loro pagina Facebook annunciavano una novità in arrivo, che altro non era che la nascita di BeauTV, il loro canale Youtube.
La particolarità del canale sta nel fatto che è creato in collaborazione con diverse Youtuber/Blogger che, periodicamente, parleranno di novità, tendenze, faranno tutorial e daranno consigli in tema di bellezza.
La prima puntata, pubblicata il 31 ottobre, prevedeva due rubriche, ma quella di cui voglio trattare in questo post è la seconda, che parte dal minuto 14.03 e si intitola Semaphoro Rosso, in cui si parla del trucco effettuato mentre si è alla guida di un’auto.
L’argomento è senz’altro attuale: proprio qualche giorno prima del lancio di BeauTV sono usciti i risultati di una ricerca effettuata dal Centro Studi e Documentazione Direct Line, da cui emergeva come il 15% delle donne abbiano l’abitudine di truccarsi al volante durante le soste ai semafori; fortunatamente, di questo 15% è solo il 2% che confessa di ritoccarsi il trucco anche quando l’auto è in movimento.
E’ emerso anche un altro dato preoccupante, vale a dire che questo 15% si divide in un 5% formato da donne che superano i 30 anni, mentre il restante 10% è dato da ragazze sotto i 25 anni che, invece di tenere in mano il volante, preferiscono tenere il rossetto.
Qualche mese fa, Wolkswagen ha addirittura commissionato a una youtuber, Nikkie, una pubblicità per sensibilizzare tutte quelle donne che si truccano al volante, e che in Inghilterra causano ben 500.000 incidenti d’auto all’anno: si tratta di un tutorial di make up con un finale a sorpresa, è un po’ forte ma guardatelo:
Anche Sephora, penserete voi, ha giustamente voluto impegnarsi in questa sensibilizzazione, ha voluto usare un social network e una Youtuber molto seguita (almeno credo che lo sia XD) per veicolare un messaggio importante a favore della sicurezza al volante… sbagliato.
Sephora ha fatto una rubrica su come eseguire un trucco occhi in auto.
Bontà loro, la base trucco gliel’hanno fatta fare a casa.
Però si sono premurati di mettere una nota, nel video, in cui dicevano di farlo solo ad auto ferma al semaforo.
Ah beh, allora cambia tutto, vero Sephora?
Potete immaginare come non sia certo stata l’unica a sgranare gli occhi di fronte ad un video del genere: sono iniziati i commenti al video e, sorprendentemente, è iniziata anche la moderazione; guarda caso, i commenti, tra cui il mio, che evidenziavano come il video lanciasse un messaggio sbagliato non sono stati pubblicati.
Molte utenti si sono poi riversate anche sulla pagina Facebook di Sephora, ma anche lì con scarsi risultati: la risposta più intelligente che quelli di Sephora sono riusciti a dare è che la youtuber del filmato è sempre stata in condizioni di sicurezza e non ha corso nessun pericolo.
Grazie Sephora, ora siamo tutte più tranquille!
Ci tengo a sottolineare che, semaforo o non semaforo, bisogna evitare qualunque attività che distragga il conducente dalla guida, che si tratti del truccarsi o dell’usare il cellulare, tanto per citarne alcune.
Fare un video del genere, da parte di un’azienda di fama internazionale come Sephora, usando come protagonista una youtuber che tra il suo pubblico ha una nutrita platea di giovani e giovanissime, significa diffondere ed avallare un comportamento sbagliato e pericoloso e assolutamente da non imitare.
E se c’è una cosa da censurare, non sono i commenti al video, ma proprio l’atteggiamento dell’azienda di fronte all’utenza giustamente indignata: invece di fare un passo indietro, Sephora ha ben pensato di zittire con la moderazione tutti i commenti non graditi.
E’ appena il caso di aggiungere che, a corollario di un messaggio già profondamente sbagliato, ne passa anche un altro, che alimenta il vecchio cliché trito e ritrito della donna non solo disattenta al volante, ma anche sciocca e vanitosa.
E’ così che Sephora vede le sue clienti?
Quello che ora posso dire, è solo questo:

EPIC FAIL, SEPHORA!

PS. non vi ho linkato il video incriminato, perchè non voglio contribuire alla sua diffusione attraverso le pagine del mio blog.
Già ne ho fatto sufficiente pubblicità parlandone, ma non volevo che la cosa passasse sotto silenzio.
Share

You May Also Like

68 comments on “Hai toppato, Sephora!

  1. novembre 4, 2012 at 7:02 pm

    La mia stima per te cresce sempre di più, fantastico questo post, lo condivido subito su facebook.

    • novembre 5, 2012 at 10:36 pm

      lo so, sono la tua maestra di vita.
      Lo ero anche per le mie amiche ai tempi dell'università.. pensa che non si sono ancora riprese 😀

  2. novembre 4, 2012 at 7:10 pm

    Letto, apprezzato e condiviso!!!

  3. novembre 4, 2012 at 7:18 pm

    fantastico post! ti appoggio in pieno… per carità…. cmq io mi alzo prima e mi trucco a casa mia e se nn ce la faccio esco così… tanto so un mostro lo stesso!!! ^___^

    • novembre 5, 2012 at 10:38 pm

      anch'io.. non è una tragedia uscire di casa senza trucco!

  4. novembre 4, 2012 at 7:19 pm

    Assurdo!!!Hanno toppato sì…ma i tizi del marketing hanno sbattuto la testa??

    • novembre 5, 2012 at 10:57 pm

      magari li hanno tamponati mentre si truccavano in auto e hanno sbattuto la testa 😛

  5. novembre 4, 2012 at 7:23 pm

    condiviso! e condivido! ciao, gaia

  6. novembre 4, 2012 at 7:30 pm

    L'importante è che la biondina aveva un post it sul volante con scritto: allacciarsi la cintura! Come se fosse solo la cintura di sicurezza, e l'attenzione al semaforo rosso, il segreto per una guida sicura, razza di capra che messaggio mandi a delle ragazzine che prendono adesso la patente? ma se ci vogliono mille occhi a volte sulla strada. No comment… e poi si lamentano di essere considerate oche e frivole, cosa farebbero per dimostrare il contrario? no perché al momento mi sfugge!

    • novembre 5, 2012 at 11:04 pm

      sai cosa Simo? in questo post non ho voluto infierire sulla ragazza xchè ho pensato a una cosa fatta solo per leggerezza, poi però leggendo sulla sua pagina Fb mi sono accorta che lei davvero non si rende conto di cosa ci sia di sbagliato nel truccarsi al semaforo e difende questa cosa a spada tratta, e questo è grave, tanto più che ha parecchie ragazze e ragazzine che la seguono.

  7. novembre 4, 2012 at 7:31 pm

    è vergognosa quella rubrica!!!
    si devono veramente vergognare!!!

    • novembre 4, 2012 at 7:40 pm

      tra l'altro tra i commenti sephora italia ha scritto:
      "Innanzitutto la sicurezza di Alice è stata tutelata in ogni momento e l'automobile non era in divieto di sosta né in parcheggio riservato ai disabili."
      che c'entra? infatti è proprio che era in movimento il problema… O.O io resto sempre più allibita

    • novembre 5, 2012 at 11:06 pm

      han detto quella cosa dei disabili perchè qualcuno ha contestato il fatto che quando poi Alice ha parcheggiato, l'ha fatto in un posto riservato; io non so se l'auto è stata messa davvero in un posto disabili, ma dentro delle strisce gialle, quello sì.

  8. novembre 4, 2012 at 7:32 pm

    Quando ho visto il video non ci volevo credere… per alcune scelte fatte e per le tematiche affrontate… ma siamo matti? Concordo con te in tutto!

    • novembre 5, 2012 at 11:08 pm

      in effetti la seconda parte lascia abbastanza basite!

  9. novembre 4, 2012 at 7:41 pm

    Ok ok ok ok calma. Cosa? Perché non ho ancora visto questo video? *corre*
    No, scusate ma chi è che avuto questa grande idea? Concordo con te in tutto e per tutto!

    • novembre 5, 2012 at 11:09 pm

      non ti perdi nulla a non vederlo sai 😛

  10. novembre 4, 2012 at 7:50 pm

    Io sono rimasta davvero allibita dopo aver visto questo video e dopo aver letto che i commenti venivano per altro cancellati dalla loro pagina facebook! Mi chiedo come un'azienda come la loro possa far passare questo messaggio, vengono fatte multe per chi usa il cellulare alla guida proprio perchè causa disattenzione e loro fanno questo video? Io non ho davvero parole!

    • novembre 5, 2012 at 11:11 pm

      pensa che ad un certo punto hanno detto che il video andava visto in chiave ironica: io l'ironia proprio non riesco a trovarcela però.

  11. novembre 4, 2012 at 7:58 pm

    Beh, dopo la rubrica generica "truccati durante le soste al semaforo rosso" potrebbero passare a rubriche più specifiche, per esempio rivolte chessò… alle giovani praticanti dottoresse "truccati in sala operatoria" ma solo dopo che il paziente è stato sedato; oppure alle operaie "truccati in catena di montaggio" con la nota di fare attenzione alla pressa, chissà che col pennello ci si rimetta pure le dita. Ma che gente decide il marketing di sephora? Me li vedo questi dirigenti fuori di testa. Ma soprattutto, la ragazza che ha fatto il video, perché si è prestata? Che consigli hai se sei in ritardo e devi uscire? Semplice NON MI TRUCCO! Ma roba da matti.

    • novembre 4, 2012 at 9:12 pm

      Marina il tuo commento é fantastico.

    • novembre 5, 2012 at 11:12 pm

      uaahahaha Marina, è geniale 😀
      basta che ora non ti copino l'idea 😛

  12. novembre 4, 2012 at 8:00 pm

    TI ADORO. E adesso io gli vado a postare il video sulla bacheca di Facebook, a quei geni di Sephora!

  13. novembre 4, 2012 at 8:03 pm

    Mai e poi mai truccarsi al volante! Ma che esempio é!

    • novembre 5, 2012 at 11:19 pm

      un esempio da non imitare 🙂

  14. novembre 4, 2012 at 8:15 pm

    Vabbe', non l'ho visto e non vado neanche a vederlo, ché già solo a leggerti mi è entrato un nervosoooo. O.o
    A me poi, per inciso, tutti queste aziende a cui vengono botte di genialità in campo di marketing e comunicazione assoldando truppe di blogger/youtuber iniziano a farmi un po' pena, alcuni stanno cominciando a raschiare veramente il barile!

    • novembre 5, 2012 at 11:21 pm

      secondo me le aziende cavalcano l'onda.. e probabilmente le blogger sono percepite come più vicine e più coinvolgenti rispetto ad esempio ad un truccatore professionista, più bravo ma forse più freddo e distante.

  15. novembre 4, 2012 at 8:38 pm

    Assolutamente vero, mamma mia che epic fail..

    • novembre 5, 2012 at 11:35 pm

      ma se avessero fatto un passo indietro, non sarebbe stato così epic il fail.. lo è diventato nel momento in cui hanno iniziato a non pubblicare e cancellare commenti.
      Non possono imbavagliare le utenti sul web 🙂

  16. novembre 4, 2012 at 9:55 pm

    Anche io sono ci sono un po' rimasta quando ho visto quella parte del video, mi è sembrata proprio sbagliata come idea oltretutto, anche per la larga diffusione che può avere essendo legata al nome Sephora. E mi viene il nervoso perhè per salvare uno stupido video su youtube preferiscono moderare commenti seri che parlano di sicurezza, non di makeup.

    • novembre 5, 2012 at 11:38 pm

      verissimo.
      hanno lasciato praticamente solo i commenti di complimenti.. che tristezza.

  17. novembre 4, 2012 at 10:02 pm

    L'ho visto anche io dopo aver letto il commento indignato di una ragazza sulla fanpage della youtuber in questione… Pessimo pessimo messaggio davvero, e pessimo il loro modo di rispondere alle critiche! Anche la youtuber ha glissato, dicendo che non abbiamo saputo cogliere il senso. Bah, forse l'unica che non ha capito è lei.

    • novembre 5, 2012 at 11:42 pm

      poi i commenti sulla pagina della youtuber sono continuati, e lei praticamente asserisce che non ci vede nulla di male, che lei si trucca spesso in macchina soprattutto quando è in ritardo e *non può* presentarsi struccata…
      senza parole di fronte a una frase del genere.

  18. novembre 4, 2012 at 11:22 pm

    non si può fare e poi tentare malamente di difendere un video così…si stanno comportando in modo assurdo!!Bellissimo post cara,concordo su tutto 😉

  19. novembre 4, 2012 at 11:43 pm

    Io,che come sempre cado dal pero,non ne sapevo niente. Ho letto forse qualcosa distrattamente su facebook ma non ho approfondito. Certo che è veramente assurdo,pessima figura Sephora. Complimenti per il post,davvero.

    • novembre 5, 2012 at 11:44 pm

      io mi domando chi, in Sephora, abbia approvato la pubblicazione di un contenuto di questo genere O.o

  20. novembre 4, 2012 at 11:53 pm

    hai espresso esattamente il mio pensiero con tanto di citazione al video di Nikkie che io adoro ^^ ho scritto sulla pagina Sephora a riguardo, ma devo dire che sono di più le persone indignate perché non hanno gradito la sorpresa (tutte vogliono i campioncini -___-) rispetto a quelle che si sono preoccupate del messaggio sbagliato. Sotto al video ci sono rimasti solo commenti privi di contenuto "oh mio dio sei bravissima" etc etc…

    • novembre 5, 2012 at 11:45 pm

      eh, li ho notati i commenti rimasti sotto al video.. guarda caso tutti di lodi..

  21. novembre 5, 2012 at 8:39 am

    Ho avuto modo di iscrivermi in questo blog con l'esordio della polemica precedente, oggi leggo questa e beh…TI STIMO FRATELLA! Appena ho visto il video di Sephora è stata la prima cosa che ho detto alla mia amica/blogger Chiara: "ma Sephora si è scimunita o cosa? Bell'insegnamento quello di truccarsi al semaforo rosso…ma qua si rasentano la pazzia e l'inverosimile". Mai nessun post fu più valido del tuo sinceramente, motivo per cui lo condivido sulla mia pagina!
    Bravissima, a presto…

    • novembre 5, 2012 at 11:46 pm

      grazie fratella e.. benvenuta 😀

  22. novembre 5, 2012 at 8:54 am

    Complimenti per il post cara…sono senza parole e, la penso esattamente come te!

  23. novembre 5, 2012 at 9:06 am

    Non sapevo nulla di questa genialata di Sephora!
    Sono senza parole! Che caduta di stile..

    • novembre 5, 2012 at 11:52 pm

      eccome se è una caduta di stile!

  24. novembre 5, 2012 at 9:42 am

    No vabbè, applausoni a Sephora. Un errore si può anche perdonare, ma invece di fare un passo indietro censurare i commenti sgraditi è vergognoso…

    • novembre 5, 2012 at 11:53 pm

      ma infatti!
      sarebbe bastato ammettere l'errore e la cosa sarebbe finita lì; la censura secondo me è davvero il modo peggiore per risolvere le cose

  25. novembre 5, 2012 at 9:43 am

    dei geni del male proprio -_-

  26. novembre 5, 2012 at 9:51 am

    condivido tutto! io sono rimasta scioccata e indignata di fronte alla bassezza di questo video, non solo perché ci dipinge come delle oche frivole e incoscienti, ma soprattutto per il messaggio anti sicurezza che mandano, soprattutto alle più giovani; inoltre, come se non bastasse, hanno censurato tutti i commenti di critica, come se non sapessero che in internet le voci corrono e che tra blog, facebook e canali youtube parliamo di ste cose.. che dicono a fare poi che si vogliono avvicinare ai "gggiovani" e al mondo dei social network che neanche sanno come funziona, ma chi li assume questi?!? veramente un enorme epic fail, una caduta di stile da parte di un'azienda così grossa non mela sarei mai aspettata.. e come dice Snoopy "bleah! >_< certa gente merita di essere bleahata" 🙂 https://fbcdn-sphotos-c-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/555567_273765912736615_1287705496_n.jpg

  27. novembre 5, 2012 at 10:32 am

    Come darti torto?! Sono rimasta davvero basita! Complimenti per il post e per aver avuto "i cosiddetti" per scriverlo!

  28. novembre 5, 2012 at 10:38 am

    Condivido pienamente!!!!

  29. novembre 5, 2012 at 10:39 am

    io ho visto quel video di cui parli..l'ho trovato molto carino e soprattutto mi piace un sacco l'iniziativa di coinvolgere bloggere e youtubers..però, concordo pienamente con te..sephora sta facendo passare un messaggio sbagliatissimo..mai truccarsi in macchina..è pericoloso..anche io, quando ho visto la rubrica semaphoro rosso, sono riamsta a bocca aperta..ma non ho fatto commenti a riguardo..tanto, anche se li avessi fatti sarebbero stati tolti! cmq brava, bell'articolo, condivido tutto in pieno! =)
    un bacio..Chiki88

  30. novembre 5, 2012 at 11:54 am

    L'idea dell'intero video (non solo il tutorial al semaforo per intenderci) non è malvagia… non hanno scoperto l'acqua calda per carità e soprattutto all'inizio ho visto che hanno preso qualcuna che con il trucco non ha niente a che fare e quindi vorrei capire cosa le faranno fare…
    però la rubrica del semaforo rosso è allucinante, prima di tutto per la sicurezza di ognuno e poi come hai ben detto sia tu, sia chi mi ha preceduto nei commenti, basta con questa immagine di donnetta stupida che si trucca incurante del pericolo…. e che cavolo, ma mica siamo così?
    e poi la cosa che mi ha più delusa è che chi ha fatto il video nella sua pagina non ha capito la gravità e in un commento ho letto che si vantava del fatto che riuscisse a mettersi benissimo anche l'eyeliner davanti al semaforo! O_o'

  31. novembre 5, 2012 at 12:32 pm

    Concordo con te, su tutto ciò che hai scritto! Brava!

    http://www.ilblogdifefe.blogspot.com

  32. novembre 5, 2012 at 1:21 pm

    condivido tutto quello che hai scritto!Scandalosi quelli di sephora!truccarsi in auto per risparmiare tempo??ma siamo pazzi?se non ho tempo non mi trucco,non vivo per il trucco,non muoio senza trucco!Senza parlare della politica"cancello i post scomodi"..avvilita!
    ps: d'impatto il video della Wolkswagen,non l 'avevo mai visto,grazie per averlo condiviso!baci

  33. novembre 5, 2012 at 2:37 pm

    Io mi sono chiesta com'è possibile che un video del genere sia stato diffuso! Chi si occupa di queste cose? Non mi capacito proprio che nessuno di loro si sia accorto di quanto fosse sbagliato, e mi ha preoccupata molto anche la risposta nei commenti in cui dicono "lo trovavamo simpatico". Sarei davvero curiosa di sapere chi l'ha approvato, quanti anni ha e che studi ha fatto, perché mi sembra una leggerezza inconcepibile.

  34. novembre 5, 2012 at 4:22 pm

    ero via e senza internet,me la sono persa sta cosa, devo recuperare!ma come gli è venuto in mente? mah…

  35. novembre 5, 2012 at 5:38 pm

    condivo sulla mia bacheca di fb.
    ci fanno passare per delle rincretinite.

  36. novembre 5, 2012 at 7:22 pm

    Chi di noi non siè mairitoccata il trucco prima di scendere dalla macchina? Ma lo fai a macchina ferma, magari posteggiata appena prima di scendere. Il messaggio lanciato la Sephora è sbagliatissimo!!!

    Jesslan

  37. novembre 5, 2012 at 8:05 pm

    Condivido anch'io il tuo pensiero!

  38. novembre 5, 2012 at 8:05 pm

    poteva benissimo mettere il mascara un ombretto luminoso in macchina e il rossetto in ascensore -.-' che bella buffonata sephora -.- sto venendo ad iscrivermi 😀

  39. novembre 5, 2012 at 8:17 pm

    Ciao Cara
    ho letto il post di Hermosa e poi il tuo siete state dirette esplicative e soprattutto avete ragione. Personalmente l'unica cosa che posso fare è evitare di acquistare da loro dopo un'ultima incursione per prendere una cosa che mi interessa la mia carta di credito non la vedranno più, ingrassare loro non ne ho proprio voglio…la loro filosofia con questo video è veramente deleteria…non l'ho guardata mi è bastato leggere i post per capire la piccolezza di coloro che gestiscono questa cosa, censurare non serve a nulla soprattutto in un mondo dove le notizie corrono veloci. Baci buona serata Alex

  40. novembre 5, 2012 at 10:06 pm

    E' un modo per farsi pubblicità…pessimo!Non sono cliente Sephora e la questione non mi ha toccata direttamente ,é il messaggio ''ironico'' quello che preoccupa…e molto.

  41. novembre 8, 2012 at 2:38 pm

    Non ho visto il video in questione, ma la tua descrizione è bastata per lasciarmi basita.
    Sono d'accordissimo con te!! Dovrebbero sanzionarli, altrochè. Complimenti anche alla youtuber (chiunque sia) che si è prestata per soldi e visibilità a questo "spot".

  42. gennaio 25, 2013 at 12:15 pm

    Il tuo articolo è fantastico, grazie per il contributo!!!! Sephora per i soldi passa sopra a tutti e tutte!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *