Bellissima Flash and Go Imetece: ecco le risposte!

Un po’ di tempo fa parlammo insieme dei cosiddetti beauty devices della Imetec, vale a dire apparecchi che permettevano di ottenere risultati professionali a casa propria, senza doversi recare dall’estetista: in particolare si parlava di Bellissima Flash and Go, un epilatore a luce pulsata tra gli ultimi nati a casa Imetec.

In quel frangente, l’azienda mise a nostra disposizione i propri esperti, per dissipare tutti i nostri dubbi, ed ecco le loro risposte:
Domanda:
La lampada di Flash and go in dotazione quanti flash dura? Insomma, ogni quanto va cambiata?

Risposta: Dipende dal tipo di prodotto che desidera acquistare.  Flash and Go modello base è dotato di due lampade da 1000 impulsi. Entrambe garantiscono un ciclo completo per gambe, ascelle e linea bikini. Una volta esaurite possono essere ricomprate.

Il modello Sensepil Lux prevede una lampada da 65.000 impulsi per un trattamento completo e di mantenimento. Non è prevista una ricarica vista la lunga durata della stessa.

Infine il modello Flash and Go Plus prevede per un trattamento completo 10.000 impulsi di luce ideali anche per il mantenimento. In dotazione ha anche una lampada di precisione di 1000 impulsi riacquistabile quando esaurita.

Il costo della lampada di ricambio Bellissima Flash and Go consigliato al pubblico è di 29,90€.

Domanda: 
Volevo comprarlo qualche mese fa, ma io ho i peli molto chiari, penso proprio che su di me non funzionerebbe!

Risposta: Con la tecnologia a luce pulsata di Imetec è possibile trattare peli scuri. Potrebbe non essere efficace sui peli naturalmente biondi o rossi o richiedere un maggior numero  di trattamenti. Non è efficace su peli bianchi e grigi. Prima di utilizzare l’apparecchio confrontare la propria carnagione con la scala tonalità della pelle rappresentata sulla confezione del prodotto e nelle domande ricorrenti (FAQ) che può consultare al sito www.bellissima.imetec.com

Domanda:
Se questi apparecchi avessero la stessa potenza di quelli che si trovano dall’estetista,credimi che non li metterebbero sul mercato,hanno una bassa potenza ed efficacia rispetto a quello consentito dalla legge alle estetiste e ti parlo da lavoratrice nel campo … purtroppo gli effetti non saranno mai uguali a quelli che si fanno nei centri

Risposta: Bellissima Flash and Go offre la possibilità di effettuare un trattamento di epilazione permanente comodamente a casa in modo sicuro ed efficace. Grazie a questa nuova generazione di prodotti,  la consumatrice può scegliere di acquistare un trattamento da fare a casa oppure di rivolgersi ad un centro estetico.I Test Clinici effettuati e le Approvazioni di Sicurezza  ottenute assicurano che se usato su pelle sana e di tonalità adatta, nelle zone di trattamento indicate e nel rispetto delle Istruzioni e delle Avvertenze d’uso,  il prodotto è efficace e sicuro per un uso domestico.Per ulteriori informazioni sul funzionamento o sull’efficacia puoi consultare il sito www.bellissima.imetec.com

Domanda:

In quanto tempo si effettua il trattamento completo, e con quali risultati nel breve e nel lungo periodo?

Risposta: Bellissima Flash and Go  permette, già dopo poche sedute, una riduzione permanente dei peli superflui fino al 90%*, indipendentemente dai metodi di epilazione scelti in passato.
I test clinici dimostrano che anche a 18 mesi dall’ultimo ciclo di trattamento si mantiene una riduzione media del 50%* dei peli superflui. Il programma tipico di epilazione, nel corso di un ciclo completo di crescita del pelo dovrebbe svolgersi come segue:

  • le prime 3-4 sedute di epilazione saranno a circa 2 settimane di distanza l‘una dall’altra.
  • Le sedute 5-7 di epilazione saranno a circa 4 settimane di distanza l’una dall’altra.
  • Le sedute successive saranno sempre più veloci e meno frequenti. Il prodotto dovrà essere utilizzato di tanto in tanto, solo se necessario (trattamento di ritocco e mirato). Sarà possibile intervenire puntualmente solo sui peli superflui ricresciuti.

*Per l’ottenimento dei risultati in completa sicurezza è importante attenersi al piano di trattamento indicato sulle istruzioni d’uso.
Se le sedute di trattamento vengono effettuate con una frequenza inferiore rispetto a quanto consigliato, non possono essere garantiti i risultati dichiarati.
Effettuare invece sedute di trattamento con una frequenza superiore rispetto a quanto consigliato non ne migliora i risultati, e aumenta il rischio di effetti collaterali.

Infine, un approfondimento sulla tecnologia HPL usata dall’epilatore, che sfrutta la combinazione di due energie per disattivare la crescita dei peli superflui in modo efficace ed indolore: la prima è l’energia luminosa, che agisce secondo il principio di fototermolisi selettiva, la seconda è l’esclusiva Acoustic Vibration Energy, che agisce in modo mirato sul follicolo pilifero indebolendolo. Si mantengono così bassi livelli di energia, garantendo la massima efficacia in completa sicurezza.

Cosa significa Fototermolisi selettiva?

Per ottenere i risultati desiderati in modo sicuro la radice del pelo deve assorbire in modo selettivo l’energia della luce HPL e trasformarla in calore.
Il bersaglio dell’impulso luminoso è la melanina, il pigmento che si trova nel bulbo pilifero; la colorazione scura del pelo attira il fascio di luce convogliandolo al bulbo e generando calore nel follicolo.
Si parla di selettività, perchè l’energia luminosa dell’avanzata tecnologia professionale HPL erogata nel tessuto è assorbita per la maggior parte dal pigmento nella radice del pelo, mentre l’epidermide ed il tessuto circostante restano inalterati.
Il calore per mezzo del pelo viene veicolato alla matrice posta alla base del follicolo pilifero. Tale matrice è responsabile della ricrescita dei peli superflui ma, se si riscalda oltre una precisa soglia termica, essa si disattiva.
Cosa è l’Acoustic Vibration Energy?
Lo speciale impulso luminoso generato dalla tecnologia HPL, particolarmente veloce e concentrato, crea una vibrazione meccanica che agisce in modo mirato sul follicolo pilifero indebolendolo ulteriormente.

Questa energia aggiuntiva, migliora il processo di fotoepilazione, incrementandone l’effetto e consentendo di mantenere bassi i livelli di energia, garantendo così la massima efficacia in completa sicurezza.

 

Che dite, gli esperti sono riusciti a dissipare un po’ di dubbi?

 

Share

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *