cc-capelli_full

Magica CC Capelli Collistar: consigli?

Come forse ricorderete, all’inizio di questa estate è stata lanciata la Magica CC Capelli Collistar, una maschera riflessante che, in più, nutre, ripara e lucida.
Se avete letto il mio post sulle colorazioni per capelli (se non l’avete letto e volete un po’ di chiarezza su cosa sono e come si dividono le varie tipologie di tinte, leggetelo perchè – modestamente – è ben fatto e ne vado orgogliosa!) saprete che questa tipologia di maschera rientra tra i coloranti temporanei che agiscono solo sulla superficie del capello.

Questo significa che il vostro colore di base si arricchirà di nuove sfumature ma non subirà cambi sostanziali permanenti: i riflessi potranno essere più o meno intensi a seconda del tempo di posa (dai 5 ai 15 minuti in seguito ai quali la maschera va sciacquata) ma, in ogni caso, andranno via nell’arco di 4 – 6 lavaggi.
Il tubo contiene 150 ml di prodotto per un prezzo indicativo di 15€, per quanto ho letto di ragazze che l’hanno trovata anche a 11,60€!

Oltre all’effetto colore, la CC Capelli contiene importanti principi attivi, quali:

  • la cheratina di lana di cachemire unita all’esclusivo Oligo-Complex® Collistar rinforza e ripara la fibra capillare
  • la vitamina B5 e le proteine del grano che nutrono, idratano e conferiscono luce, morbidezza e pettinabilità
  • l’estratto di moringa oleifera protegge da inquinamento, smog e polveri sottili
  • la vitamina E combatte i radicali liberi

Si può applicare sia sui capelli naturali che su quelli decolorati, con mèches, tinti e, in questo caso, aiuterà anche ad allungare il colore tra una tinta e l’altra, camuffando la ricrescita.
Le colorazioni proposte sono sei:

  • Biondo Vaniglia, un color platino luminoso, ottimo anche per minimizzare l’effetto giallo dei capelli bianchi, ideale anche per lui;
  • Biondo Miele
  • Castano Nocciola
  • Castano Cioccolato
  • Rosso Paprika
  • Nero Liquirizia

Tutto questo per dirvi che io la CC Capelli non ce l’ho, però ne ho letto bene in giro e la vorrei provare, e qui entrate in gioco voi: datemi un consiglio!

 

Io con i miei capelli sono una frana, nel senso che non so mai come classificarli, soprattutto adesso che la tinta scura è praticamente svanita: escludendo il biondo vaniglia che credo sia troppo chiaro, il castano cioccolato e il nero perchè troppo scuri, sono indecisissima tra Biondo miele (si vedrà su di me?), Castano nocciola (ok che non è una tinta, ma avrà un effetto troppo scurente per me?) o Rosso paprika (il rosso mi attira sempre e comunque) ??
Ecco com’è adesso la mia chioma, voi che mi consigliate?

 

Share

You May Also Like

11 comments on “Magica CC Capelli Collistar: consigli?

  1. settembre 4, 2013 at 7:23 am

    Io proverei il nocciola..tanto, se non ti paice in pochi lavaggi va via :p

  2. settembre 4, 2013 at 9:18 am

    Tenterei con il nocciola, anche se anch'io sono molto attirata dal rosso paprika… se non fosse peri miei problemi di allergia avrei già provato… per lo meno secondo me è utile per chi vorrebbe cambiare colore ma non ha il coraggio per paura di non star bene. Così il tentativo non è poi molto catastrofico visto che va via con i lavaggi…

  3. settembre 4, 2013 at 9:31 am

    Io ho in capelli biondo scuro e penso che se dovessi provare un prodotto simile, sceglierei qualcosa di vicino al mio colore ma meglio, qualcosa che ravvivasse i riflessi e li rendesse belli luminosi, magari anche approfittando del fatto che i capelli sono più chiari dopo il sole estivo, opterei quindi per un biondo miele 🙂
    Se però ti stuzzica il rosso, vai con il rosso, anche quella è una scelta interessante.
    Baciii

  4. settembre 4, 2013 at 11:21 am

    Se dovessi prenderlo per me sceglierei un colore vicino al mio colore naturale, con il rischio che non si veda granchè la differenza e quindi ti consiglierei il biondo miele ma se ti piace ciambiare ogni tanto o non ti spaventa ritrovarti con un colore diverso dal solito prendi il rosso che ti attira, mal che vada in pochi lavaggi dovrebbe andare via 🙂

  5. settembre 4, 2013 at 11:22 am

    Se dovessi prenderlo per me sceglierei un colore vicino al mio colore naturale, con il rischio che non si veda granchè la differenza e quindi ti consiglierei il biondo miele ma se ti piace ciambiare ogni tanto o non ti spaventa ritrovarti con un colore diverso dal solito prendi il rosso che ti attira, mal che vada in pochi lavaggi dovrebbe andare via 🙂

  6. settembre 4, 2013 at 2:22 pm

    rosso paprika!!!! E osiamo un po', tanto va via in fretta… gaia

  7. settembre 5, 2013 at 7:50 am

    anche io tenterei con il nocciola fossi in te!! ma ora vado a sbirciare bene a proposito di questa cc cream, è la seconda volta che la vedo oggi (tra l'altro su due piattaforme completamente differenti) nel giro di mezzoretta, sarà un segno?? 🙂

  8. settembre 5, 2013 at 11:05 am

    Dunque, ricapitolando abbiamo:

    Nocciola 3
    Biondo miele 2
    Rosso 1 ma forse 3

    mmmmh ok, sono indecisa quanto prima 🙂

  9. settembre 8, 2013 at 12:32 pm

    Io ho appena comprato la colorazione Paprika…appena ho un attimo di tempo la provo

    • settembre 8, 2013 at 10:16 pm

      mi raccomando Claudia, fai tante foto!!

  10. dicembre 5, 2014 at 9:43 am

    guardando la tua chioma (simile alla mia), opterei per un biondo miele e non escluderei il biondo vaniglia che hai scartato, questo perchè la cc non colora ma ravviva e illumina il capello che hai quindi dubito che il risultato sia eccessivamente chiaro, in più il vaniglia ha un effetto anti giallo. kisses, facci sapere! (k)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *