Lycia Acqua Micellare 3 in 1

Ultimamente vanno di moda le acque micellari, soluzioni acquose che, grazie alle particelle tensioattive (micelle) contenute al loro interno, eliminano delicatamente sporco e trucco dalla pelle, fungendo al contempo sia da detergente che da struccante.
Io che notoriamente, come si suol dire, sono sempre “sul pezzo”, non ne avevo mai provata nessuna: la mia prima acqua micellare è stata quella di Lycia, di cui vi parlo oggi.

Vi premetto che, per adesso, non ho ancora termini di paragone, quindi questa potrebbe essere una review un po’ naive.

Lycia Acqua Micellare 3 in 1
La confezione sembra vuota perchè è vuota!
Il liquido è trasparente, quindi cambia poco:P

Lycia Acqua Micellare 3 in 1 ha la funzione di detergere, struccare ed idratare, il tutto in un unico prodotto che non ha necessità di essere sciacquato e che non altera l’equilibrio della pelle.
Ha una formula a base di acqua distillata di Fior di Loto, delicata anche sulle pelli sensibili, arricchita con acido jaluronico e olio di Argan ed Eufrasia, dagli effetti idratanti ed emollienti.

Ho letto pareri piuttosto discordanti su questo prodotto: ad esempio, benché alcune altre blogger lamentassero fastidio o addirittura bruciore agli occhi, io devo dire di non aver avuto nessun problema di questo tipo (a riprova del fatto di quanto certi fattori, nella recensione del medesimo prodotto, siano del tutto variabili in base alla sensibilità personale – modalità pippotto on –  non prendete mai nessuna recensione come la Bibbia, prendetela per quello che è, cioè il frutto di un’esperienza personale – modalità pippotto off).
L’erogatore, dopo il primo tentativo di uso in cui ho beccato tutto tranne che il dischetto di cotone, è comodo a patto che si prema con un minimo di delicatezza.
La consistenza è naturalmente acquosa, per quanto nella formula siano presenti degli olii non ho mai sentito tracce untuose sul viso, tanto che non ho mai avuto l’esigenza impellente di sciacquarmi la faccia dopo essermi struccata, cosa che normalmente faccio con qualsiasi struccante.
La profumazione è floreale, molto leggera e gradevole.

L’ho trovato uno struccante molto delicato, non adatto al trucco waterproof: io generalmente non ne faccio uso e non ho mai avuto difficoltà di rimozione, tuttavia chi ricorre a prodotti particolarmente resistenti potrebbe aver necessità di insistere maggiormente, mi riferisco in particolar modo ai mascara.

A me è piaciuto e per le mie esigenze posso dire che si è comportato dignitosamente: sto esprimendo un parere prudente appunto perchè non ho ancora paragoni da poter fare, tuttavia è una carenza che penso di colmare presto perchè è una tipologia di prodotto che mi incuriosisce e ritengo comoda.

La linea Lycia all’Acqua Micellare si può trovare in farmacia, nella grande distribuzione, in profumeria e nei negozi specializzati: il prezzo consigliato al pubblico è di € 7,90, ma l’ho visto anche intorno ai 5,20 €.
La linea si completa con le Salviettine viso all’Acqua Micellare (prezzo consigliato € 4,50) e i Dischetti occhi all’Acqua Micellare (prezzo consigliato € 4,50).

Vi lascio con l’INCI, se siete curiose di analizzarlo:

INCI Lycia Acqua Micellare 3 in 1

 

Aqua (Water), PEG-40 Hydrogenated Castor Oil, Laureth-7 Citrate, Glycerin, Nelumbium Speciosum Flower Water, Euphrasia Officinalis Leaf/Flower/Stem Water, Argania Spinosa Kernel Oil, Sodium Hyaluronate, Phenoxyethanol, Propylene Glycol, Tocopheryl Acetate, Imidazolidinyl Urea, 1,2-Hexanediol, Caprylyl Glycol, Sodium, Hydroxide, Disodium EDTA, Parfum, (Fragrance), Methylisothiazolinone.
Share

You May Also Like

9 comments on “Lycia Acqua Micellare 3 in 1

  1. luglio 1, 2014 at 8:11 am

    Non l'ho mai provata ma mi incuriosisce

    • luglio 7, 2014 at 9:40 am

      Io per ora posso dirmi soddisfatta!

  2. luglio 1, 2014 at 8:40 am

    tempo fa usavo solo acque micellari, poi mi sono resa conto che, per le mi esigenze, con il latte detergente strucco meglio e usando meno dischetti. resto però dell'idea che, per una pulizia veloce quando si è poco o per niente truccate, siano impareggiabili per la freschezza che lasciano

  3. luglio 6, 2014 at 2:16 pm

    Anch'io l'ho provata e recensita tempo fa, non mi è piaciuta per nulla, soprattutto per gli occhi.

    • luglio 7, 2014 at 9:41 am

      Io la uso soprattutto per gli occhi: come volevasi dimostrare, certi fattori sono davvero soggettivi 🙂

  4. luglio 6, 2014 at 2:52 pm

    Io per gli occhi utilizzo sempre il bifasico, però ho comprato qualche giorno fa quest'acqua micellare e in alcune zone della faccia sento come del calore che mi spinge poi a risciacquare con acqua fredda tutto quanto. Però poi la pelle non mi si irrita. Non capisco 😐

  5. luglio 13, 2014 at 8:55 pm

    A me è piaciuta come struccante viso, sugli occhi oltre a brucicchiare un poco non strucca praticamente nulla

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *