Buon-Anno2

Il primo post dell’anno: auguri e blabla :)

Il primo post del 2015.
In genere non faccio post di bilanci nè post di buoni propositi: ho smesso da tempo di raccontare cose troppo personali qui sopra, perchè per quanto io spesso l’abbia vissuto come uno spazio mio, in realtà è accessibile a chiunque e a volte questi “chiunque” non sono persone con cui vorrei condividere i miei pensieri o stati d’animo più profondi: pensate che una volta mi è capitato di essere contattata da un tipo con cui ebbi una sottospecie di storiella parecchi anni fa, perchè la sua fidanzata leggeva il blog…. posso dire Argh??

Comunque, oggi farò una piccola eccezione.
Prima stavo guardando la barra qui a fianco, quella dell’archivio dei miei post: 2011, 2012, 2013, 2014 e il pensiero è stato “ammappete quanto scrivevo i primi due anni!“, poi i post, pur continuando ad avere un buon ritmo, sono sensibilmente scesi di numero.
Perchè?
Potrei dirvi tante cose, potrei dirvi che col tempo ho preferito privilegiare la qualità dei contenuti piuttosto che la quantità, potrei dirvi che ho avuto più impegni legati al blog che, paradossalmente, hanno ridotto il tempo per scrivere, che ho seguito corsi, che ho letto e ho imparato, potrei dirvi tante cose, tutte vere ma tutte non esaustive: la realtà è che, per citare le parole in cui mi sono ritrovata completamente, della cara Irene del blog Mix and Match, “gli anni in cui ho scritto di più erano quelli in cui il blog era la mia fuga“.
Adesso non ho più bisogno di fuggire ma, nonostante ciò, ho ancora dei vuoti da riempire.
Anzi, a dir la verità, uno solo.
Sono una persona fortunata: ho un matrimonio felice, ho poche amiche sulle quali però posso sempre contare, non ho preoccupazioni economiche.
L’unica cosa che patisco è la mancanza di soddisfazione sul lavoro, quel senso di autorealizzazione che per me è sempre stato un obiettivo importante da raggiungere.
E’ per questo che, nel tempo, è cambiato il mio approccio al blog, sempre meno hobbistico, ed è per questo che, nei prossimi mesi, vedrete un po’ di cambiamenti.
Spero vi piaceranno 🙂

Tanti auguri di Buon Anno a tutte voi!

 

Share

You May Also Like

2 comments on “Il primo post dell’anno: auguri e blabla :)

  1. gennaio 15, 2015 at 8:29 am

    Auguri anche a te!!
    Sai che mi è successa una cosa molto simile alla tua riguardo alle persone che leggono il blog? Inizialmente volevo quasi chiudere tutto, poi ho pensato che non posso essere condizionata da qualche folle con dei problemi e ho continuato per la mia strada. Il tempo mi ha dato ragione. :>)
    In bocca al lupo per i cambiamenti!!

    • gennaio 15, 2015 at 11:58 am

      Ciao Pam!
      Nel mio caso per fortuna è stato solo un contatto "una tantum", sarà che avrà capito dal mio tono che non mi interessava nemmeno far conversazione :-t
      E' che a volte davvero ci si dimentica che stiamo su uno spazio accessibile a tutti quindi bisogna quanto meno essere consapevoli di quanto ci si espone e di cosa si espone… poi sono scelte!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *