maui-hawaii

Estate #7: I miei solari alta protezione da sole estremo – Hawaii edition

Dopo avervi mostrato i prodotti con cui mi sto preparando al sole, adesso è la volta di mostrarvi i solari alta protezione che mi accompagneranno durante l’esposizione al caldo sole hawaiiano.

Le Hawaii hanno un clima sub-tropicale (e troverò temperature più basse di diversi gradi rispetto a quelle di questi giorni a Milano… non dico altro!) e usare solari alta protezione è imprescindibile: io uso sempre le 50+ e naturalmente non farò eccezione neanche quest’anno!
Ovviamente, stando via in due per tre settimane, ho preferito abbondare con il numero di solari, anche se conoscendo mio marito che per queste cose è pure più fissato di me, probabilmente ne compreremo un altro in loco!


Sapete, a volte leggendo nei forum o nei vari gruppi di discussione vedo che ci sono ancora tante donne e ragazze che sottovalutano l’uso dei solari, salvo poi riscrivere su quegli stessi gruppi chiedendo rimedi per le scottature o le macchie: se da un lato è innegabile che i raggi solari hanno effetti benefici su di noi, agendo ad esempio sulla produzione di endorfine e serotonine che sono potenti antidepressivi naturali, dall’altro è altrettanto innegabile che esagerare con l’esposizione è dannoso a causa dei raggi ultravioletti, del calore e dei radicali liberi che possono minacciare la nostra salute e la bellezza della nostra pelle, invecchiandola precocemente.

I solari, anche quelli con protezione elevata, non impediscono l’abbronzatura, anzi! Io ho sempre usato le 50+ e mi sono sempre abbronzata, magari un pelo più lentamente (e per questo ad esempio è utile usare dei prodotti di preparazione al sole, come gli integratori di cui vi ho già parlato nel post precedente!), però sempre in maniera uniforme e soprattutto sana e duratura.

Questi sono i tre solari corpo che verranno i vacanza con me:

Coppertone per me è un classico: sono letteralmente cresciuta con i prodotti di questi brand, che mia mamma mi metteva fin da piccola.
Non stupitevi se vedete la versione per bambini: essendo pensata per una pelle più sensibile, questa crema unisce protezione e maggiore delicatezza; inoltre, resiste bene all’acqua e ai bagni frequenti – i bambini si sa che sono attivi! – si assorbe in fretta e non lascia il senso di unto addosso.

Coppertone Sunscreen Kids & Baby con SPF 50+ ha una speciale formulazione, arricchita con vitamina A, C, E e dona una piacevole sensazione di freschezza.
Il prezzo al pubblico è di circa € 15,00.

Institut Esthederm è una scoperta di quest’anno: la filosofia che sta alla base di questi prodotti è quella di proteggere la pelle dall’interno, a livello cellulare; questo è possibile grazie all’uso di due tecnologie esclusive, InCellium e Adaptasun, la prima utile per stimolare i meccanismi di protezione e riparazione delle cellule e la seconda utile per stimolare la sintesi di melanina, velocizzando quindi l’abbronzatura.
Huile Solaire è la novità 2015, un olio secco in spray che non unge, adatto sia per il corpo che per i capelli, senza siliconi nè alcol; come vedete sulla confezione non è riportato il classico SPF ma tre soli, che indicano che questo prodotto è sicuro per l’esposizione in condizioni di sole estremo, corrispondente ad un indice UV compreso tra il 9 e l’11 come quello che si riscontra ai Tropici o in alta montagna.
Il prezzo al pubblico è di € 55,00.

 

L’ultimo solare corpo che vi mostro è Heliocare 360° Airgel 50+: si tratta di un solare da farmacia, ve lo avevo già presentato nel post in cui vi raccontavo della mia esperienza a Cosmofarma (seguite il link qui sopra per saperne di più!)
Come suggerisce il nome, la texture è in gel e quindi risulta facile e veloce da applicare, è uniforme e si assorbe rapidamente.
Può essere applicato su qualunque tipo di pelle, sulle zone pilifere e sul cuoio capelluto.
Ha quattro effetti principali: assicura una protezione ad ampio spettro (contro i raggi UVB, UVA, VIS e IR), ha una forte azione antiossidante, un’azione riparatrice dei danni solari e un’azione fotoprotettrice.
Il prezzo per una confezione da 60 ml è di circa 20,00€.

 

 

Per il viso ho scelto dei solari alta protezione specifici, tutti sempre con SPF 50+:

Shiseido arricchisce le sue linee con i nuovi solari Perfect Sun Aging Protection con tecnologia WetForce, una vera e propria innovazione!
Come sapete, tutti i solari a contatto con l’acqua e il sudore si dissolvono: anche le protezioni resistenti all’acqua, seppur più lentamente, con l’aumentare del tempo passato in acqua e dell’esposizione man mano spariscono, motivo per cui vanno sempre riapplicati.
I nuovi solari Shiseido sono diversi: la tecnologia Wetforce fa in modo che il filtro solare non solo non si dissolva al contatto con l’acqua, ma addirittura si rafforzi. Questo è possibile grazie alla presenza di un particolare “sensore ionico” a carica negativa che si lega agli ioni a carica positiva contenuti nei minerali dell’acqua e del sudore, creando così un velo idrorepellente che potenzia l’effetto dei filtri.
Geniale no?
La formula contiene un mix di principi attivi indicati per preservare sia la bellezza che la salute della pelle: l’estratto di foglie di Rose Apple e l’ectoina inibiscono l’ossidazione cellulare e quindi i danni al DNA, la Scutellaria Baicalensis previene i danni provocati dai raggi UV, l’estratto di Ononis ripara i danni alla membrana cellulare, lo Xilitolo attenua la ruvidità della pelle e il complesso ProfenseCel previene rughe e macchie derivanti dall’esposizione.
La linea Expert Sun Aging Protection è formata da una crema viso e una lozione corpo, disponibili entrambe sia con SPF 30 che SPF 50+; i prodotti “Plus”, vale a dire quelli con la protezione più alta, hanno un prezzo di € 38,50, mentre quelli con la protezione 30 hanno un prezzo di € 31,50.

In abbinamento a Huile Solaire di Institut Esthederm userò Bronze Repair nella versione 3 soli, cioè come vi dicevo prima, la massima protezione, indicata per un sole forte come quello dei tropici o dell’alta montagna.
La particolarità di questa crema è che non solo offre protezione solare e previene la formazione delle rughe, ma aiuta anche a ridurre quelle esistenti.
Il prezzo consigliato è di € 75,00.

Gli ultimi due prodotti che vi mostro sono entrambi Uriage e fanno parte della gamma Bariésun, una linea solare caratterizzata da formule fotostabili, resistenti all’acqua e al sudore i prive di alcool e parabeni.
Le novità 2015 della gamma comprendono lo Stick Invisible SPF 50+, lo spray Brume con SPF 20, il Latte Autoabbronzante e la Crème Apaisante après soleil, la crema calmante doposole: la loro formulazione comprende la presenza dell’Acqua Termale di Uriage, classificabile a pieno titolo come ingrediente attivo nella protezione solare, in base alle ultime ricerche scientifiche.

Agendo direttamente come antiossidante e indirettamente mediante l’aumento intracellulare di enzimi antiossidanti come la catalasi, l’Acqua Termale di Uriage può limitare i danni indotti dagli UVB sul DNA e contrastare la perdita indotta dagli UV di claudina-6, un possibile antitumorale naturale.
Ancora più leggere e morbide, le texture della linea Bariésun si fondono con l’epidermide in pochi istanti senza lasciare alcuna traccia.

In vacanza con me verranno lo Stick invisible SPF 50+, una barriera protettiva da applicare su zone sensibili localizzare, come ad esempio naso, orecchie, labbra, contorno occhi e cicatrici, e la Crème con SPF 50+.
Lo stick è adatto a tutti i tipi di pelle, anche quelle sensibili, ed è arricchito da Vitamina C ed E per una maggior azione antiossidante; piccolo e pratico, si applica velocemente e resiste al sudore.
Il prezzo consigliato è di € 8,50.

La Crème Visage è specifica per carnagioni chiare o molto chiare come la mia e ha una formula che, oltre alla protezione solare, garantisce un’azione idratante e antiossidante dovuta all’associazione dell’Acqua Termale d’Uriage, con Aquaspongine ®, vitamina E e C stabilizzata.

La texture è invisibile, resistente ad acqua e sudore.
Il prezzo consigliato per Bariésun Crème SPF 50+ è di € 19,50.
Di questo solare esiste anche una versione colorata, Bariésun Crème Dorée SPF 50+, perfetta per chi è già abbronzata e desidera un effetto make up simile al fondotinta, rendendo uniforme l’incarnato senza rinunciare ad un’elevata protezione.

E questo è tutto! Spero di avervi fornito un po’ di indicazioni utili su quelli che, a mio avviso, sono non solo i prodotti più nuovi, ma anche i migliori solari alta protezione in circolazione!
Vi aspetto domani per mostrarvi la mia selezione di prodotti doposole 🙂

 

Share

You May Also Like

5 comments on “Estate #7: I miei solari alta protezione da sole estremo – Hawaii edition

  1. luglio 21, 2015 at 1:43 pm

    Interessante la "tecnologia" che sta dietro a questi nuovi solari Shiseido.

    • luglio 21, 2015 at 2:47 pm

      Vero! E' sicuramente innovativa, sono proprio curiosa di vedere come funziona 😀

    • luglio 23, 2015 at 3:03 pm

      Sono curiosa anche io!! Se funzionano davvero, butto via tutti gli altri e compro solo quelli!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *