Shampoo solido Lush Godiva

Shampoo solido Lush: Godiva, per capelli… goduriosi!

Ogni tanto mi rendo conto che ci sono prodotti che uso, che amo, e di cui non vi ho mai parlato: uno di questi prodotti è Godiva, uno shampoo solido Lush e direi che è decisamente il caso di rimediare!
Pensate che è stato in assoluto il primo prodotto Lush a passare per le mie manine, ed è stato amore a prima vista… anzi no, scusate, a prima sniffata! Sì perchè Godiva ha un profumo meraviglioso di gelsomino che adoro letteralmente!

Ma andiamo con ordine: conoscete lo shampoo solido?
 Si tratta di “confettoni”, in pratica come delle saponette, di shampoo: si passano sui capelli bagnati – oppure si passano prima tra le mani bagnate – si fa schiuma, si massaggia e si sciacqua come d’abitudine.
I vantaggi principali di questa tipologia di prodotto sono la dimensione e il peso – ogni shampoo solido Lush ha un diametro di circa 6 cm per 55 grammi – oltre al fatto che è ideale da portare anche in viaggio, soprattutto perchè può stare tranquillamente nel bagaglio a mano se dovete prendere un aereo.

Godiva è uno shampoo e balsamo e sarebbe indicato per nutrire i capelli ricci e crespi: i miei capelli sono tutto il contrario, grassi, lisci, fini e lunghi, eppure io mi ci trovo bene lo stesso perchè è efficace senza essere troppo aggressivo, li lascia morbidi, lucidi e profumatissimi, con un aroma si percepisce anche il giorno dopo… sembra di stare in una nuvola profumata!
A causa della tipologia del mio capello, l’unica cosa che faccio è aggiungere un po’ di balsamo sulle punte, perchè su di me Godiva non ha un grande effetto condizionante.

Dicono di lui:

La leggendaria Lady Godiva, per protestare contro le tasse imposte dal suo marito signorotto, cavalcò per le vie della città medievale di Coventry coperta solo dalla sua lunga chioma di boccoli. Il nostro Godiva è un dorato confetto di shampoo e balsamo così buono che vorrete correre nude dalle amiche per far loro sentire quanto sono strepitosi i vostri capelli. Profuma di gelsomino per un tocco sexy… e uno strano effetto sui mariti.

Io vi dico solo che mio marito apprezza, anche se non corro nuda in giro 😀

Con ogni singolo confetto di shampoo solido Lush si possono fare ben 80 lavaggi, almeno  secondo quanto dichiara l’azienda: onestamente non li ho mai contati, ma senza dubbio dura davvero a lungo!
Io mi lavo i capelli tre volte a settimana e mi dura diversi mesi, il che controbilancia il “peso” del prezzo, che è di € 9,95: a prima vista può sembrar tanto, ma se fate un rapporto durata/qualità/prezzo, vedrete che è vantaggioso.

L’unica accortezza d’uso che vi suggerisco è di non lasciare il confetto a contatto con l’acqua dopo l’uso, altrimenti ovviamente pian piano si scioglierà… e sarebbe proprio un peccato!
Quando invece sarà troppo sottile – e quindi fragile – per essere passato direttamente sui capelli, non buttate via i pezzettini, strofinateli tra le mani e poi passate la schiuma sui capelli… è uno shampoo da usare fino all’ultimo grammo 😀

Vi ricordo che i prodotti Lush sono tutti cruelty free e fatti a mano con ingredienti esclusivamente vegetariani; per la massima sostenibilità, i packaging sono assenti – tranne che per i liquidi e sono comunque riciclabili –  e viene privilegiata la freschezza delle materie prime che comprendono frutta e verdura e viene limitato l’uso di conservanti laddove è possibile.

Se non avete una bottega Lush nella vostra città, dal sito è possibile acquistare online e ricevere il proprio ordine in circa un paio di giorni; in più, solo ed esclusivamente per chi abita a Milano, è disponibile il servizio di Bici Express: sì, avete capito bene, potete ordinare per telefono e i vostri prodotti vi verranno consegnati in giornata da aitanti giovanottiehm – da rapidissimi bikers che effettueranno, tra l’altro a prezzo ridotto, una consegna più rapida e più ecologica, che non crea traffico nè inquinamento; infine, sempre per le milanesi, è possibile anche usufruire del servizio Bottega Online, ordinando online e ritirando i prodotti nella Bottega Lush di via Vannucci 13.

Di seguito, per completezza, vi lascio l’INCI: in verde gli ingredienti naturali, in nero quelli sintetici sicuri.
Sodium Lauryl Sulfate (Sodium Lauryl Sulfate), Burro di cacao biologico ed equosolidale (Theobroma cacao), Cetearyl Alcohol & Sodium Lauryl Sulfate (Cetearyl Alcohol & Sodium Lauryl Sulfate), Stearato di glicerile e PEG-100 stearato (Glyceryl Stearate & PEG-100 Stearate), Propilene glicolico (Propylene Glycol),Profumo (Perfume), Estratto di ibisco (Hibiscus sabdariffa), Stearic Acid (Stearic Acid), Burro di Karitè (Butyrospermum parkii), Cetearyl Alcohol (Cetearyl Alcohol),Olio di camelia (Camellia japonica), Olio di Jojoba biologico (Simmondsia chinensis), Olio di noce di Macadamia biologico (Macadamia ternifolia), Olio extravergine di cocco (Cocos nucifera), Burro di Cupuacu (Theobroma grandiflorum), Essenza assoluta di gelsomino (Jasminum grandiflorum), Olio essenziale di Ylang Ylang (Cananga odorata), Olio essenziale di cipresso (Cupressus sempervirens), Olio essenziale di Palmarosa (Cymbopogon martinii),Fiori di gelsomino (Jasminum officinale), Cetrimonium Bromide (Cetrimonium Bromide), Estratto di Gardenia (Gardenia jasminoides), *Benzyl Alcohol (*Benzyl Alcohol), *Geraniol (*Geraniol), *Limonene (*Limonene), *Linalool (*Linalool)

* Naturalmente presente negli oli essenziali

 

Share

You May Also Like

3 comments on “Shampoo solido Lush: Godiva, per capelli… goduriosi!

  1. ottobre 6, 2015 at 3:28 pm

    Ho sviluppato un nuovo bisogno, grazie Noemi 😛 Adoro il profumo di gelsomino, spererei che sui miei capelli vada bene (grassi, spessi,vagamente mossi)

    • ottobre 7, 2015 at 1:49 am

      Se lo annusi, impazzisci, vedrai XD
      Però tieni a portata di mano del balsamo aggiuntivo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *