Capelli rosa pink hair

Capelli rosa, mon amour!

Quando abbiamo voglia di un cambiamento, qual è la prima cosa che facciamo? Che sia la voglia di “darci un taglio” o di un nuovo look, andiamo dal parrucchiere. Per me gennaio e febbraio sono stati mesi di cambiamenti, per lo più subiti mio malgrado; sentivo il bisogno di un cambiamento positivo voluto e gestito da me, oltre che immediatamente visibile e così, come nel più classico dei cliché, ho deciso di rivoluzionare la mia immagine. Come? Facendomi i capelli rosa!

Ho cercato un po’ di ispirazione su Pinterest (ci si può perdere lì sopra, è peggio di una droga!) e poi ho cercato di capire che tipo di colorazione fosse più adatta al risultato che volevo, anche perchè non stavo cercando un rosa shock quanto piuttosto un colore visibile ma più tenue, una tonalità pastello.

Così sono approdata ad Aloxxi e alla sua linea Passionate Pastels, composta da 6 colori dalle tinte pastello, incluso un bellissimo rosa!

pastels

pastels1

Aloxxi è un brand di prodotti professionali per capelli e indovinate chi ne è il presidente? George Schaeffer, e se il suo nome non vi dice nulla ve lo dico io: si tratta del fondatore di Opi, gli smalti famosi in tutto il mondo per i loro meravigliosi colori e la loro grandissima qualità. Insomma, un nome, una garanzia!

I colori Aloxxi sono famosi e riconosciuti in tutto il mondo, non solo per l’innovazione delle nuance ma anche per quella delle formulazioni, prive di parabeni, di solfati, di cloruro e di glutini e, in più, non sono testati sugli animali.

Ma torniamo a noi e ai miei capelli rosa: ho chiesto un po’ di info per trovare il salone che avrebbe potuto farmi il lavoro che avevo in mente (un rosa sfumato sulle lunghezze, più che altro per non diventare schiava della ricrescita) e mi è stato consigliato Etienne Creative Hair Styler, con sedi a Seregno e Varedo: ho preferito la sede di Seregno per la facilità di parcheggio e, nonostante fosse lontano da casa (tra andata e ritorno circa 60 km), posso dirvi che sono stati i 60 km meglio percorsi di tutta la mia vita!

Etienne è un colorista fantastico e anche un ottimo Hair Stylist che ha lavorato con i più grandi e famosi hairstylist mondiali, primo tra tutti Vidal Sassoon; ha un bagaglio tecnico frutto di 30 anni di esperienza (anche se guardandolo credevo fosse più giovane di me!) e ha lavorato con brand importanti come Alfaparf, Nexxus e attualmente con Fuente, John Masters Organics e, appunto, Aloxxi.

Etienne ha perfettamente capito che risultato stavo cercando e lo ha realizzato. E sapete bene che non è una cosa per nulla scontata!

Nel mio caso, la parte più lunga del trattamento è stata la decolorazione dato che precedentemente avevo fatto un henné che, per quanto a livello visivo fosse andato via, in realtà stava ancora tenacemente attaccato ai miei capelli. A questo proposito mi viene in mente una cosa che mi dissero durante un incontro nella sede Garnier (L’Oréal), e cioè che a lungo andare l’uso dell’henné rende il capello quasi “vetrificato” e quindi poi diventa sempre più difficile mandarlo via per tornare alle colorazioni classiche… diciamo che non stento a crederlo, se dopo una volta sola è stato così difficile eliminarlo! Ne approfitto per ricordarvi il post in cui vi aiutavo a fugare alcuni dubbi sulle colorazioni permanenti!

Come avrete potuto intuire, ho dovuto fare una decolorazione piuttosto forte ed ero psicologicamente pronta a ritrovarmi con i capelli aridi e un po’ stopposi. Macchè. Anzi, ve lo scrivo in maiuscolo e pure grassetto: MACCHE’.

Etienne ha usato il decolorante Lightener, sempre di Aloxxi, arricchito con proteine della seta e olio di oliva e il risultato è stato… morbido. Sì, 7 livelli di schiaritura (per ottenerne circa 5,5, sempre a causa dell’henné) e i miei capelli erano belli, morbidi e setosi. Al termine della colorazione, (nel mio caso il rosa era Aloxxi Pastels Rose of Rome e specifico che si tratta di una colorazione senza ammoniaca), Etienne ha usato la crema senza risciacquo Leave-in Conditioning Cream, della linea Aloxxi Essential 7 Oil, che ha lasciato i miei capelli ancora più setosi e per nulla appesantiti.

Dopo tutto questo papiro, volete vedere il risultato? Io ne sono stata assolutamente entusiasta e, anche se normalmente non amo mettere in giro troppe foto mie, questa volta faccio un’eccezione perchè mi piaccio un sacco con i capelli rosa 😀

1-IMG_1812

1-IMG_1813

1-IMG_1814

1-rosa

1-IMG_1780

1-IMG_1819

1-IMG_1818

 

E questo è quanto! Tornerò da Etienne a fine mese, un po’ per dare una rinfrescata al colore ma soprattutto per fare un trattamento di Hair Transformer by Fuente: si tratta di un sistema delicato di permanente, senza ammoniaca, non aggressivo e basato su ingredienti naturali che dovrebbe ondulare e volumizzare i miei capelli per i prossimi 4-5 mesi… vi farò sapere!

 

*So di essere una che raramente manifesta entusiasmo così apertamente, quindi nel caso in cui qualcuna se lo stesse chiedendo, l’unica transazione economica avvenuta tra me e Etienne è stata quella uscita dal mio bancomat 😀

 

Share

6 comments on “Capelli rosa, mon amour!

  1. febbraio 16, 2016 at 11:12 am

    oh ma che figata di colore!!! 😀 é favoloso trovare un colorista di cui ti fidi e che non ti distrugga i capelli!

    • febbraio 16, 2016 at 1:45 pm

      Verissimo Alice, e io sono super contenta!

  2. febbraio 16, 2016 at 1:15 pm

    Non sono una fan del rosa, ma quanto mi piace come ti sta! *o*
    E’ un tono particolare, veramente bello!
    Se dovessi scegliere io mi fionderei subito sul lavanda <3

    • febbraio 16, 2016 at 1:47 pm

      Grazie Foffy!
      Io in effetti ero indecisa tra rosa e lavanda, però alla fine ho preferito mantenere la mia idea iniziale! Per il futuro, chissà XD

  3. febbraio 16, 2016 at 7:00 pm

    Che fighi! giusto adesso stavo pensando che è arrivato il momento di cambiare colore 🙂
    Sabato darò una spuntatina, ma a primavera si cambia! Solo che i miei capelli non riescono a reggere una decolorazione, neanche la più delicata del mondo, perchè ho i capelli fragilissimi e molto fini che continuo a rovinare da anni con il cloro della piscina.
    Le punte più chiare come le tue sarebbero perfette, sono stupende

    • febbraio 17, 2016 at 9:57 am

      Grazie Elena!
      Delle 3 foto coi capelli rossi che hai messo nel tuo post di ieri, io ti vedrei bene con il colore di una delle prime due. Fammi sapere cosa deciderai di fare 😉

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *