ricetta acqua detox

Prima del trucco, la skincare: l’acqua detox

Una delle mode di questo periodo? Molto probabile. Quel che è certo è che si tratta di una “tendenza” che si può considerare, senza ombra di dubbio, molto salutare. Mi sto riferendo all’acqua detox, ovvero della semplice acqua con frutta in infusione. Una ricetta semplice ed immediata, di preparazione semplicissima, che viene considerata ottimale anche dai nutrizionisti. Si tratta di una bevanda fresca – deve essere infatti conservata in frigorifero, ideale per la stagione estiva, ma di certo non proibita in quella invernale! – che permette di idratare il proprio corpo nella maniera più appropriata possibile, specie in quelle persone che non apprezzano il gusto insapore dell’acqua, e vanno sempre alla ricerca di bevande gustose, il più delle volte gassate e pieni di conservanti e coloranti.

Vi starete forse chiedendo il perché vi stia parlando di una bevanda idratante piuttosto che di un prodotto per il vostro make up. Dovete sapere che la nostra pelle, prima di essere truccata e “agghindata” ha bisogno di essere nutrita delle giuste vitamine e soprattutto idratata. E in questo frangente l’acqua detox è un potentissimo “cosmetico”.

Come già detto, l’acqua idrata al meglio la pelle, rendendola luminosa: quante volte la vostra epidermide appare grigia e spenta? Il colorito non certo invidiabile dipende proprio dalla mancata assunzione di acqua, che la cute richiede e in grande abbondanza, almeno 2 litri al giorno. La frutta e la verdura, invece, garantiscono tutte quelle vitamine ed antiossidanti ideali per nutrire e mantenere sana ed elastica la vostra pelle.

fruit-918979_640

Se optate per la frutta ricca in vitamina A, le albicocche e il melone potrebbero fare al caso vostro, riuscirete a favorire la rigenerazione delle cellule, garantendovi, alla lunga, una cute luminosa ed elastica al punto giusto. Se il vostro obiettivo, invece, è quello di produrre gli acidi grassi che mantengono la pelle idratata e permettono di rafforzare la cute, dovreste optare per la vitamina B, specialmente per la verdura a foglia verde. E ovviamente poi c’è la vitamina C, indispensabile. Presente negli agrumi, nelle fragole e nei kiwi, ma la lista sarebbe ben più lunga, permettono di mantenere la pelle elastica e schiarirla, oltre a combattere i radicali liberi. Come avrete capito, non si tratta solo di idratazione, ma anche di benefici chiari ed evidenti per la salute della propria pelle, che troppo spesso si tende a trascurare.

Preparare la vostra acqua detox sarà un vero e proprio gioco da ragazzi, ve lo posso assicurare. Voglio consigliarvi una ricetta semplice ed efficace, in grado di preparare al meglio la vostra pelle. Ecco come procedere: lavate e sbucciate due arance, mezzo limone e dello zenzero (non troppo). Tagliate tutta la frutta in pezzi non troppo piccoli e metteteli in un contenitore capiente, una caraffa andrà benissimo, con almeno due litri di acqua fresca. Ricoprite poi la caraffa con della carta trasparente e lasciate riposare per almeno 4 ore in frigo. Un’intera notte sarebbe comunque consigliata. La mattina successiva gustate la vostra bevanda, fresca ed idratante.

ricetta acqua detox

Share

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *