Korean Fata skincare

Korean Fata, la bellezza coreana è a portata di click!

Ormai è innegabile: i prodotti di skincare coreana sono diventati un vero e proprio trend degli ultimi anni. Le donne orientali in genere e quelle coreane nello specifico pongono un’attenzione davvero maniacale alla cura della pelle, in particolare per quanto riguarda la beauty routine del viso: pensate che, laddove la maggior parte di noi occidentali utilizza si e no 4 step nella cura del viso (detersione, tonico, siero e crema), la skincare routine di una donna orientale è composta da 10 se non 12 passaggi! Da fare tutti i giorni, due volte al giorno. Notevole, no?

L’obiettivo di una skincare così accurata è uno solo: pelle perfetta, pura, senza macchie nè discromie… è l’ideale di bellezza coreana.

Ma dove trovare i prodotti che usano le donne orientali?

Fino a qualche anno fa, in Italia era un’impresa pressochè impossibile: negli ultimi anni la situazione è migliorata e anche nelle nostre profumerie si trova qualcosa, ma naturalmente è solo una parte piccolissima di ciò che può offrire il mercato orientale; bisogna quindi rivolgersi agli shop online e, per quanto mi riguarda, andare dritte alla fonte è sempre la soluzione migliore!

Korean Fata (o K-Fata) è un nuovo shop online (in italiano!) su cui trovare una bella selezione dei migliori prodotti di bellezza coreani.

E se quello che cerchiamo non c’è? Nessun problema, perchè basta scrivere allo staff di Korean Fata e chiedere… e loro lo trovano e lo spediscono. Senza girare il web in lungo e in largo, e soprattutto senza doversi cimentare con gli ideogrammi orientali 😀

Come forse sapete, io sono assolutamente innamorata delle maschere viso: quindi secondo voi cosa mai poteva contenere il mio pacco?

Ecco qui un po’ di dettagli:

Innisfree – Volcanic Konjac Cleansing Sponge (per pelli sensibili)

Korean Fata Innisfree Konjac volcanic sponge

La mia prima spugna Konjac! Si tratta di una spugna naturale da usare per la pulizia del viso: è fatta con la radice della pianta di Konjac (quella con cui fanno cibi dietetici, per capirci), e contiene una grande quantità di fibra naturale che la rende particolarmente morbida e più assorbente rispetto a una spugna normale. La mia versione (Volcanic) contiene argilla vulcanica, un ingrediente derivante dalla lava fredda, con un alto potere sebo-assorbente.

Come si usa Volcanic Konjac Cleansing Sponge

Korean Fata Innisfree Konjac volcanic sponge

Semplicissimo! Per prima cosa va tenuta un paio di minuti in acqua calda, in modo da ammorbidirla. A questo punto, bisogna inumidire il viso con acqua, applicare un po’ del nostro detergente abituale (poco!) sulla spugna e massaggiare il volto con movimenti circolari. Infine, si sciacquano viso e spugna, avendo cura di strizzarla bene per far uscire tutta l’acqua e poi farla asciugare per bene in un ambiente non umido.

Il risultato è una pelle pulita in profondità ma in maniera delicata e per nulla aggressiva. E’ amore!

YU-R Pore Remodeling Mask

Korean Fata Yu-r Pore remodeling mask

Merita una recensione a parte, in ogni caso qualcosa ve l’anticipo già: è una di quelle famose “maschere nere peel off” contro i punti neri.

La confezione contiene dei clear pad, che servono a preparare la pelle dopo la pulizia ma prima dell’applicazione della maschera, e ovviamente la maschera; il beccuccio applicatore è inclinato per facilitare la stesura del prodotto e far sì che aderisca bene anche alle zone più critiche, che generalmente sono i lati del naso. Una volta asciutta, si stacca piano piano partendo dai bordi esterni e quello che vedrete… beh, diciamo che probabilmente scoprirete pori e punti neri che non sapevate di avere!!

Dr. Althea – Water Glow Skin Renewal Hydrogel Mask (pelli normali e secche)

Korean Fata Dr. Althea Mask

E’ una maschera in hydrogel ricca di principi attivi come adenosina e niacinamide (dai riconosciuti poteri antiossidanti, schiarenti e lenitivi) e preziosi estratti naturali che donano al viso un’intensa – molto intensa! – e duratura idratazione. Non so se davvero è nata come la maschera viso “delle star”, però di sicuro l’effetto è Wow!

Jayjun – Collagen Refine to Shine

Korean Fata Jayjun Mask

Si tratta di una maschera al collagene, è particolare in quanto la confezione in realtà contiene 3 degli step della beauty routine coreana: il primo step è la detersione con la Schiuma Detergente Real Water, il secondo step è l’applicazione dell’essenza Vita Snow, un concentrato di vitamine che dona luminosità alla pelle e infine, come terzo step, la maschera vera e propria, in tessuto. Anche in questo caso, il risultato finale è un’intensa idratazione che dura a lungo sulla pelle.

DEIRDRE – Custom Made Mask

Korean Fata Deirdre Mask

Eh beh. Immaginerete che una maschera con questo nome, non può che essere irresistibile per me! Ricca di acido ialuronico, collagene, peptidi, estratti di aloe, centella asiatica, the verde, insomma una formulazione vincente per una pelle profondamente idratata, radiosa, compatta e dal colorito uniforme. Una bomba!

Korean Fata Beauty Mask

Korean Fata: opinioni sui prodotti

Lo confesso: a parte Innisfree, i brand delle maschere sono stati una scoperta per me, non ne conoscevo nessuno. E mi hanno colpita molto sia per le formulazioni, molto ricche di ingredienti e attivi, sia per l’efficacia oggettivamente riscontrabile fin da subito.

In generale, sullo shop si trovano sia brand conosciuti anche da noi – almeno per sentito dire – tipo Tony Moly, Dr. Jart+, Etude House, It’s Skin, Laneige, Missha – sia parecchi brand a me ignoti, ma vabbè, il fatto che io non li conosca non è significativo 😀 Tra l’altro, oltre ai singolo prodotti esistono anche delle box tematiche preconfezionate, con prodotti diversi a seconda del tipo di pelle e in base alle esigenze, oltre ad alcuni cofanetti limited edition natalizi.

Korean Fata: opinioni sul servizio dell’e-commerce

Come vi dicevo, i prodotti venduti sullo shop di Korean Fata arrivano direttamente dall’Asia, più nello specifico da Hong Kong: il mio pacco è arrivato nel giro di un paio di settimane o poco più (io credevo che ci avrebbe impiegato almeno un mese!) e senza spese di dogana. Inoltre, lo staff di Korean Fata comunica benissimo via mail in italiano, quindi per qualunque dubbio o domanda ci si può rivolgere tranquillamente a loro, avendo giusto un po’ di pazienza per il fuso orario!

Se volete curiosare sullo shop online, vi basta seguire il link!

 

Share

You May Also Like

2 comments on “Korean Fata, la bellezza coreana è a portata di click!

  1. novembre 21, 2016 at 9:32 am

    Davvero molto interessante. Vado subito a guardare il sito perché al prossimo giro di acquisti vorrei proprio provare qualcosa di coreano!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *