Denti sani e sorriso smagliante? Il segreto è un buon dentifricio

Nuovi dentifrici, antichi rimedi e cibi consigliati per un sorriso al top

Il sorriso è il modo più diretto e spontaneo per aprirsi al mondo. Sorridendo comunichiamo messaggi positivi: felicità, accettazione, piacere, affabilità.
E’ il nostro primo biglietto da visita ed è per questo che è consigliabile avere un sorriso curato. Chi non desidera denti bianchi e un sorriso smagliante?
In commercio esistono molti prodotti che promettono una potente azione sbiancante. In farmacia è possibile scegliere tra creme e paste che rendono i denti più bianchi, mascherine da applicare sui denti durante la notte, striscioline adesive…
Talvolta però questi prodotti possono essere troppo aggressivi e corrodere lo smalto o rendere i denti sensibili, generando fastidiose sensazioni quando si assumono cibi o bevande troppo freddi o troppo caldi.

I dentifrici migliori

Da poco è arrivato in Italia Arm & Hammer, storico brand statunitense famoso in terra natia per la sua vasta gamma di prodotti a base di bicarbonato di sodio (Baking Soda). L’azienda nasce infatti come produttrice di bicarbonato di sodio estratto dalla calcificazione dell’acqua dei laghi salati del Wyoming (USA).

In Italia Arm & Hammer propone una linea di prodotti dedicata alla pulizia dei denti e l’igiene della bocca, tra questi il dentifricio sbiancante antimacchia a base di bicarbonato di sodio.

Il dentifricio di Arm & Hammer è a basso indice di abrasività, delicato sui denti e in grado di eliminare delicatamente le macchie.

Per rinforzare i denti Arm & Hammer propone il dentifricio Protezione Smalto la cui nuova formulazione contiene Liquid Calcium per riparare lo smalto e diminuire l’ipersensibilità dentinale.

Rimedi naturali per denti bianchi

Sono tanti anche i rimedi naturali e le ricette della nonna per avere denti forti, sani e un bel sorriso.
Uno dei più conosciuti è certamente il bicarbonato, presente infatti anche nei dentifrici migliori.
Il bicarbonato è una sostanza dalle mille virtù, i suoi usi sono moltissimi in cucina, nella pulizia della casa e nella cura della persona.
Tra questi l’applicazione del bicarbonato per sbiancare i denti e renderli brillanti è un metodo tramandato di generazione in generazione.
Un altro classico rimedio naturale? Sfregando delicatamente una foglia di salvia sui denti avrete un sorriso smagliante e un alito fresco e profumato.
Queste preparazioni sono in grado di diminuire la formazione della placca ed assicurare una protezione delle gengive e del cavo orale.

Denti sani, cosa mangiare?

Pur di avere denti bianchi si ricorrerebbe a qualsiasi espediente.
Oltre ai rimedi casalinghi, anche le abitudini alimentari sono importanti. E’ risaputo che l’abuso di bevande a base di caffeina e il fumo con il passare tempo può ingiallire i denti.
Oltre a trattamenti periodici professionali di pulizia dei denti, è bene inserire nella dieta quotidiana alimenti in grado di favorire il naturale sbiancamento.
Vediamo insieme quali sono le bevande e gli alimenti per avere denti bianchi:

  • Acqua: incredibile ma vero, avere denti bianchi è facile come bere un bicchier d’acqua! Come è possibile? L’acqua abbassa il livello di acidità all’interno della bocca e previene anche la formazione di antiestetiche macchie sui denti.
  • Tè verde: grazie al contenuto di catechina questo infuso impedisce la formazione di placca dentale.
  • Fragole: sono ricche di enzimi che facilitano lo sbiancamento dei denti in maniera del tutto naturale, basta strofinare la polpa delle fragole sui denti per un minuto e i risultati saranno sorprendenti. Provare per credere!
  • Mandorle e noci: la frutta secca a guscio, così come altri alimenti croccanti, aiuta a rimuovere le macchie sui denti e la placca.
  • Sedano: allo stesso modo della frutta secca, grazie alla sua croccantezza, favorisce un processo di masticazione e salivazione che è un vero toccasana per l’igiene orale, in particolare effettua un massaggio alle gengive e rimuove la placca negli spazi interdentali.
  • Cipolla: nonostante l’odore non proprio invitante è un antibatterico naturale perché contiene acido solforico.
  • Agrumi: sono alimenti sbiancanti naturali grazie all’acido citrico di cui sono ricchi. Attenzione però: mai lavarsi i denti subito dopo aver mangiato agrumi, l’acido naturalmente presente negli stessi combinato con le sostanze contenute nel dentifricio potrebbe corrodere lo smalto dei denti.

Preferire questi alimenti è una scelta sana che fa bene a tutto il corpo e migliora la salute. I nostri denti ci ringrazieranno!

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *