MyBeautyBox Settembre 2017: Be Natural!

Eccoci arrivate al nostro consueto appuntamento mensile con le novità di MyBeautyBox: questo mese ci sono stati un po’ di ritardi nella consegna a causa di uno sciopero prolungato dei corrieri Sda, in ogni caso ormai è nelle mie manine già da una settimana e devo dire che ero particolarmente curiosa di riceverla, anche perchè pur conoscendo in anticipo alcuni dei brand presenti c’erano diverse possibili combinazioni di prodotti.

Ma andiamo con ordine: MyBeautyBox Settembre 2017 è dedicata ai cosmetici naturali, green, organici e bio, per una beauty routine decisamente salutare e infatti il suo tema – o forse stavolta sarebbe meglio dire il suo slogan – è Be Natural… Be Beautiful! La box questo mese è composta solo da prodotti per la skincare e vi dirò, questa scelta mi ha fatto proprio piacere!

Pronte a scoprire i prodotti contenuti nella MyBeautyBox Settembre 2017?

Questa è stata senza dubbio la box delle “combinazioni”, infatti per la maggior parte dei brand presenti era possibile trovare diversi prodotti in alternativa, anche in combo come per Wine Cosmetics: questa scelta si spiega con la volontà, da parte dello staff di MyBeautyBox, di creare box dal valore simile e quindi evitare squilibri tra le abbonate. Indubbiamente una scelta corretta e lungimirante!

Wine cosmetics è un brand italiano che ha creato una linea cosmetica ecobio naturale a base di vite, ricca di polifenoli e oligoelementi, sostanze preziose e benefiche per la pelle, dal grande potere antiossidante. Nella MyBeautyBox Settembre 2017 era possibile trovare da 1 a 3 prodotti di questo brand, tutti in taglia piena, io ne ho ricevuti 2:

  • Fluido Occhi e Labbra, a base di estratti di Vitis Vinifera, di Fitodermina Lifting e di Acido Ialuronico, è formulato per ridurre le occhiaie, attenuare le borse drenando i liquidi in eccesso e per migliorare l’elasticità della pelle, favorendo la produzione di collagene. La taglia è da 15 ml e ha un prezzo di vendita di € 38.
  • Crema mani e unghie, a base di estratti di Vitis Vinifera associata ad olio di vinacciolo e burro di Karitè, idrata la pelle, la leviga e la protegge dall’invecchiamento cutaneo. La taglia è da 50 ml e ha un prezzo di vendita di € 13.

Wine Cosmetics MyBeautyBox Settembre 2017

Wine cosmetics MyBeautyBox Settembre 2017

Gli altri prodotti che era possibile trovare nella box (non so in che combinazioni) sono:

  • Crema esfoliante delicata viso e collo (50 ml – € 30);
  • Crema viso idratante giorno e notte (50 ml – € 42,50);
  • Crema viso antirughe giorno e notte (50 ml – € 45,50);
  • Latte detergente e struccante (100 ml – € 19);
  • Lozione tonica idratante (100 ml – € 19);
  • Kit gel doccia rivitalizzante + shampoo protettivo ristrutturante + sapone liquido rigenerante (30 ml + 30 ml + 50 ml – € 7,60).

Secondo brand presente nella MyBeautyBox Settembre è Bottega Verde: anche in questo caso, era possibile trovare un prodotto su un’alternativa di quattro, sempre tutti in taglia piena. Io ho avuto la Crema viso pelli delicate Avena, dalla formula dolce ma efficace, adatta alle pelli sensibili. Grazie alla presenza di latte di avena, la pelle è lenita e resta morbida. Il formato è da 200 ml e ha un prezzo di vendita di € 12,99.

In alternativa c’erano il bagnodoccia extra dolce, il detergente intimo extra dolce e il latte corpo extra dolce, tutti della linea Avena e dalla formula extra delicata (rispettivamente, 400 ml per € 8,99, 200 ml per € 12,99 e infine 250 ml per € 15,99).

Bottega Verde MyBeautyBox Settembre 2017

Anche per Weleda c’era un prodotto in alternativa su quattro, stavolta in formato da viaggio: io ho ricevuto l’Olio rinfrescante al Limone, un olio corpo naturale al 100% e certificato, da applicarsi sulla pelle umida dopo la doccia per una ventata di freschezza. La travel size da 10 ml ha un valore che può essere quantificato in almeno € 1,6, per quanto su alcuni siti l’ho vista in vendita a poco meno di 3 euro, il che ci sta dato che in effetti le taglie più piccole costano ovviamente meno ma il prezzo non è in proporzione alla taglia piena. Le altre tre alternative erano un olio per massaggi alla calendula, un olio trattante al melograno e un olio trattante alla rosa mosqueta.

Weleda MyBeautyBox Settembre 2017

Anche per la cura dei capelli troviamo un’alternativa tra due shampoo BioKap, brand che rientra nella famiglia di Bios Line: Io ho avuto lo shampoo nutriente riparatore, indicato per il trattamento anche giornaliero dei capelli secchi e delle doppie punte. Contiene una speciale Keratina vegetale che protegge e ristruttura la fibra capillare. Lascia i capelli lucidi e vitali grazie alla presenza di olio di mandorle dolci bio e olio d’oliva, mentre il succo di aloe vera idrata e lenisce il cuoio capelluto. L’alternativa era lo shampoo uso frequente, anch’esso in taglia piena. Il prezzo di vendita, per il formato da 100 ml, è di € 6,50.

BioKap MyBeautyBox Settembre 2017

Torniamo alla cura del viso con un prodotto Argital – e no, stavolta senza alternative! – nello specifico si tratta di Argiltubo, una maschera per viso e corpo a base di argilla verde. Ha proprietà tonificanti, lenitive, purificanti ed elasticizzanti. E’ una travel size da 20 ml dal valore indicativo di 1 €.

Argital MyBeautyBox Settembre 2017

Infine, MyBeautyBox Settembre torna a coccolarci con un paio di pensieri che hanno poco a che fare col beauty in senso stretto ma sono comunque sfiziosi: una confezione di cicche Daygum Natural Fresh (€ 1,50), senza zucchero, con fluoro, vitamina C ed estratti di erbe officinali, e una lattina di Tranquini, un nuovo drink rilassante che non provoca sonnolenza, a base di teanina da the verde ed estratti di erbe naturali (€ 1,39).

Tranquini MyBeautyBox Settembre 2017

Daygum MyBeautyBox Settembre 2017

MyBeautyBox Settembre 2017: considerazioni finali

Dopo aver scoperto il contenuto della box di settembre, è il momento di tirare un po’ le somme.

E direi di farlo letteralmente, dato che la combinazione di prodotti presenti nella mia box ha un valore indicativo di circa 75€. Non male, tenuto conto del fatto che il prezzo della box è di 14€, non trovate? Come dico sempre però, dare un occhio alle cifre ci sta, tuttavia sarebbe sbagliato pensare a MyBeautyBox come a un metodo per risparmiare sulla spesa, poichè trattandosi di una scatola a sorpresa non sempre i prodotti ricevuti sono in linea con i propri gusti.

Ultimamente apprezzo molto di più la skincare rispetto al make up, quindi per me il fatto che questo mese sia stato dedicato solo a cura di viso e corpo non è stato un problema, tutt’altro! Di certo si tratta di prodotti più facilmente consumabili e, alla peggio, passabili a parenti e amiche.

Per me questa box è stata tutta una scoperta perchè o non conoscevo il brand (tipo Wine Cosmetics) o non avevo mai provato il singolo prodotto (tipo la crema di Bottega Verde): l’obiettivo di MyBeautyBox di far scoprire alle sue abbonate nuovi prodotti, con me è stato azzeccato in pieno e allora non mi resta che dire… missione compiuta 🙂

 

 

 

Share

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *