Corsica, ovvero l’isola della bellezza

Sono decisamente un’amante delle isole, quando devo progettare dei viaggi brevi sono le prime destinazioni che mi vengono in mente: ho già visitato le varie isole dell’arcipelago delle Canarie, Madeira e tra le mete in programma ci sono le Azzorre e le Faroe. Come avrete notato, ho una certa preferenza per l’Oceano Atlantico, però anche il nostro bel Mar Mediterraneo offre spunti interessanti: le acque della Sardegna reggono benissimo il confronto con tante destinazioni caraibiche, Creta è stata una bellissima scoperta che mi ha lasciato con la voglia di tornare e, tra le altre mete che mi incuriosiscono e che ho iniziato a studiarmi da un po’, c’è la Corsica.

Famosa per aver dato i natali a Napoleone Bonaparte, la Corsica oltre ad essere una terra ricca di storia offre anche paesaggi di grande bellezza e varietà.

Spiagge e sport in Corsica

Se cercate spiagge di sabbia bianca e fine, in Corsica ce ne sono diverse e tutte molto belle: impossibile non citare Palombaggia che, con i suoi 3 km di sabbia chiara e le sue acque trasparenti, potrebbe essere scambiata per una spiaggia caraibica; la Baia di Rondinara, che abbraccia acque tranquille e cristalline e offre una scenografica lingua di sabbia a forma di mezzaluna; la spiaggia di Propriano colpisce per la sua ampiezza ma regala anche calette più intime e nascoste; Seleccia è una classica spiaggia da cartolina: raggiungerla non è facile (ci vuole un’oretta di cammino), ma il panorama ripaga decisamente della fatica.

Corsica Palombaggia
Corsica, spiaggia di Palombaggia
Corsica Spiaggia
Corsica Spiaggia

Se preferite paesaggi in cui dominano rocce e scogli, allora i dintorni dell‘Ile Rousse, l’Isola Rossa, fanno decisamente per voi, infatti se nel cuore della cittadina c’è una piccola spiaggia di sabbia bianca, la regione circostante è invece ricca di scogliere a picco sul mare e piccole cale raggiungibili solo in barca; la spiaggia di Ficajola è davvero una perla, incastonata tra acque di un azzurro intenso e alte pareti di porfido che colorano di rosso e ocra la sabbia.

Corsica: Ile Rousse
Corsica: Ile Rousse
corsica bocche di bonifacio
Corsica Bocche di Bonifacio

Se volete inframmezzare le giornate di relax in spiaggia con momenti di maggiore attività, la Corsica è sicuramente il posto giusto: le montagne sono ottime per praticare l’arrampicata, il trekking o la mountain bike, lungo i fiumi e le coste si possono invece praticare la vela, il kayak e nelle zone particolarmente ventose – ce ne sono – anche il surf.

corsica montagne
Montagne e vallate in Corsica

Come raggiungere la Corsica?

Si può arrivare in Corsica sia via cielo che via mare: prendere l’aereo è sicuramente il modo più veloce, però in questo caso bisogna mettere in conto il costo del noleggio di un’auto… anche perchè stare fermi in un’unica località sarebbe davvero un peccato!

Una comoda alternativa è il traghetto: potete scegliere di viaggiare di notte e la possibilità di imbarcare la propria auto è un indiscusso vantaggio. Moby e Corsica Ferries sono le compagnie che offrono questo servizio, ma se andate sul sito di Traghettiper (è una biglietteria online autorizzata) potrete, in modo semplice e veloce, confrontare le varie offerte e i prezzi per la prenotazione di traghetti verso la Corsica trovando quindi a colpo d’occhio le tariffe più convenienti.

 

Share

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *