Nell’ultimo mese e mezzo l’andamento del blog è stato abbastanza altalenante: non per un mio improvviso attacco di pigrizia, ma perchè ho passato diverso tempo ricoverata in ospedale e tra febbre alta, ricovero e convalescenza non ce l’ho fatta a mantenere un ritmo costante di scrittura. Tra le cose andate un po’ a ramengo, soprattutto

Share