DSC002722

Fondotinta L’Oréal Infaillible 24h Mat… a prova di sudore!

Odi et amo.
Quare id faciam, fortasse requiris.
Nescio, sed fieri sentio et excrucior. [Catullo]

Odio e amo.
Forse ti chiederai come ciò sia possibile.
Non lo so, ma sento che accade e soffro.


Io odio i fondotinta.
E li amo terribilmente.
Li amo perchè… suvvia, chi non desidera avere una vera e propria flawless skin, una pelle perfetta e impeccabile, senza rossori, senza imperfezioni e assolutamente naturale?
E nel contempo li odio perchè per quanti ne abbia provati (tanti), in polvere, in crema, fluidi, ad alta, media o bassa coprenza, per quanto meraviglioso fosse il risultato iniziale appena applicati, tempo massimo un paio d’ore e la mia flawless face diventava un mascherone più o meno impolverato che rigettava letteralmente qualunque prodotto.
Invariabilmente.


E’ quindi con tantissima curiosità che mi sono avvicinata al nuovo fondotinta Infaillible 24h Mat di L’Oréal, un fondo opacizzante a lunga tenuta che non appesantisce la pelle e non fa l’effetto maschera: devo dirvi perchè questa descrizione ha fatto battere il mio cuoricino speranzoso?

Infaillible 24h Mat ha una formula innovativa: contiene infatti Perlite, un minerale che nell’immediato opacizza le zone lucide in maniera naturale mentre nell’arco della giornata funge da sebo-bilanciatore in particolar modo sulla sempre problematica zona T.
Inoltre l’effetto maschera è scongiurato dalla texture scorrevole e leggera sulla pelle, grazie alla maggior quantità di acqua presente nella formula.

L'Oréal Infaillible 24h Mat

 

L'Oréal Infaillible 24h Mat

Io ho ricevuto 3 delle 6 nuance disponibili, la nr. 20 Sable, più adatta a chi ha un sottotono di pelle rosato, la nr 22 Beige éclat, più adatta a chi ha un sottotono giallo e infine la nr 30 Miel, la più scura delle tre.

L'Oréal Infaillible 24h Mat Swatches

La pelle del mio viso è piuttosto problematica: rossori, alcune zone un po’ disidratate e una zona T che ama illuminarsi d’immenso… sì, insomma, mi lucido in un attimo.
Mi è stato chiesto di verificare che Infaillible 24h Mat fosse veramente “a prova di sebo”, usandolo in presenza di un fattore difficile: ho scelto il sudore perchè, oltre ad esservi “portata naturalmente” – ebbene sì, questo è un mio torbido segreto: sudo, ahimè – per non arrivare all’estate in modalità balenottera spiaggiata, ho ripreso a fare un po’ di cyclette e quindi quale occasione migliore?

Lo applico con la spugnetta perchè lo trovo più semplice e riesco a non “tirare” troppo il prodotto, come invece mi capita con le mani: devo dire che non fa spessore sulla pelle anzi, resta davvero molto confortevole, non stratifica, opacizza bene e a lungo, si stende in maniera omogenea, rende più veloce il make up perchè non necessita di cipria nè di successivi ritocchi.

Fate attenzione però nel caso abbiate la pelle estremamente secca con un po’ di spelature, perchè rischiate di evidenziare le pellicine.

L'Oréal Infaillible 24h Mat

 

L'Oréal Infaillible 24h Mat

 

L'Oréal Infaillible 24h Mat

In conclusione: resiste al sebo? E’ davvero così Infaillible?
Beh, non so se resiste veramente 24h perchè mi strucco ben prima, però di sicuro resiste ad una giornata lavorativa piena, a sbalzi di temperatura (casa – freddo – mezzi pubblici – tropici – ufficio – freddo – casa) inclusa una sessione di allenamento di circa una mezz’oretta.

VANTAGGI

  • Opacizza bene
  • Leggero sulla pelle
  • A lunga tenuta
  • Coprenza medio alta
  • Sportproof (circa 30′ di allenamento)

SVANTAGGI

  • Può evidenziare pellicine
  • Disponibile in solo 6 colori
L’Oréal Infaillible 24h Mat contiene 35 ml di prodotto (ma ne basta davvero poco!) e ha un prezzo indicativo di circa 18€ a seconda della profumeria.

Infallible Mat

Share

You May Also Like

8 comments on “Fondotinta L’Oréal Infaillible 24h Mat… a prova di sudore!

  1. marzo 5, 2015 at 2:21 pm

    ti seguo sempre e mi piace tanto il tuo blog! grazie per aver recensito questo fondo perchè dopo averne provato tanti e avendo una pelle che purtroppo tende a lucidarsi in fretta e con discromie,ormai avevo perso le speranze di trovare un fondo che opacizzasse veramente e quindi volevo saperne di più per decidere se acquistarlo o meno e in modo da non buttare soldi soprattutto! Comunque non ti preoccupare anche sei hai "dei rossori"sul viso come dici tu anche se non sembra e "sudi" come tutte noi ovviamente, 😀 sei veramente bella ANCHE SENZA TRUCCO! complimenti! 🙂
    Moni.

    • marzo 5, 2015 at 3:21 pm

      Ciao Moni e grazie per questo tuo commento, mi ha fatto davvero piacere x-)
      Fai attenzione se hai pellicine e spelature, perchè in questo caso rischi che te le evidenzi!
      (k)

  2. marzo 5, 2015 at 3:33 pm

    Pant pant pedalaree ahahah non ho grossi problemi di pelle grassa. Mi basta un pò di cipria per opacizzare :0 ma dico beata te che dopo mezz'ora sei così. Io sembro una larva

  3. marzo 5, 2015 at 5:18 pm

    Eheheh…tranquilla, che il tuo non è un faccione.
    Bella invece la tua iniziativa di testare per far conoscere. Io in effetti non mi trucco mai, e quando dico mai è MAI.
    Uso solo la matita tipo eye liner. Se poi dovessi solo pensare di mettere un fondo tinta in estate…morirei.
    Tu continua così!! E comunque sei bellissima con trucco o senza!
    Un abbraccio!

  4. marzo 5, 2015 at 9:21 pm

    Sei proprio simpatica!

  5. marzo 5, 2015 at 11:27 pm

    Divertente il tuo post, ma anche interessante proverò sicuramente questo fondotinta 🙂

  6. dicembre 7, 2015 at 8:51 pm

    Ciao bella, bellissimo post, complimenti!
    Vorrei sapere che colore usi? Sei chiara e vedo, io sono come te ma non riesco a decidermi su quale colore prendere. Sei la colorazione 22? ^^ Grazie. Un bacione <3

    • dicembre 9, 2015 at 11:53 am

      Ciao Raquel, complimenti, che occhio!
      Sì, quello che uso io è il nr. 22, Beige Eclat 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *