Casa domotica, la tecnologia che semplifica la vita

Ho sempre pensato che viaggiare, conoscere nuovi posti e diversi stili di vita, fosse il modo migliore per impiegare il proprio denaro e per questo, appena posso, mi concedo un viaggetto, vicino o lontano. Non vi nego però che, dietro alla gioia del viaggio, c’è sempre quel filo di preoccupazione all’idea di lasciare la casa ben chiusa, sperando di non trovare brutte “sorprese” al rientro: ammetto che “non avere il controllo” e non sapere quello che accade a casa, a meno di non chiedere favori a genitori e parenti vari, è abbastanza frustrante!

Finchè, andando alla ricerca di un telefono per l’ufficio, non mi sono imbattuta nel nuovo impianto domotico Panasonic e mi si è aperto un mondo! Mi era già capitato di vedere case con impianti domotici, ma li ho sempre associati alle nuove costruzioni senza pensare che fosse possibile rendere domotica – entro certi limiti – una casa senza particolari interventi murari grazie a kit di semplice installazione.

Non sapete cos’è la domotica? E’ una tecnologia che permette di automatizzare certi aspetti della propria casa: a seconda del tipo di impianto, più o meno complesso, più o meno integrato, è possibile gestire le luci, gli impianti audio e video, l’apertura e chiusura di tapparelle, portoni e cancelli, l’impianto di climatizzazione, i sistemi antifurto, solo per dirne alcuni. Io l’ho provata per la prima volta quando sono stata all’Armani Hotel di Milano, praticamente si potevano gestire tutti i servizi della camera tramite Ipad, dall’accensione e spegnimento luci, alle tende, all’aria condizionata e agli impianti audio e video… davvero comodo!

Armani Hotel Milano

I kit agiscono ovviamente a livelli più semplici (e a costi più contenuti dato che non servono opere murarie e possono essere installati col fai da te): tutta la gestione passa attraverso un hub wifi, un pannello di controllo, che controlla i vari sensori, le eventuali telecamere, i dispositivi e gli elettrodomestici a cui si decide di collegarlo; poi basta un’app per poter avere accesso a tutte le impostazioni e per poter controllare cosa succede (o cosa è successo) a casa, ovunque ci si trovi nel mondo e in qualunque momento.

E’ senza dubbio una bella comodità, utile non solo in caso di viaggio ma anche semplicemente per semplificare la vita, per rendere più facile e intelligente la gestione e il controllo della casa e di chi ci abita, grazie a kit di monitoraggio, sicurezza e controllo.

E adesso direi che posso partire più tranquilla e godermi il mio prossimo viaggio in Oregon!

app domotica

Share

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *