Superfrutti Garnier Fructis, per #supercapelli!

Sempre più spesso sentiamo parlare di “superfrutti“, soprattutto nell’ambito dell’alimentazione sana: ma di cosa si tratta esattamente? I superfrutti sono semplicemente tutti quei frutti che ci fanno bene perché sono particolarmente ricchi di vitamine, sali minerali e antiossidanti: tra i più famosi posso citare le bacche di goji, le bacche di acai, le more di gelso, i chicchi di melograno e ce ne sono ancora tanti altri.

Sono alimenti che vengono utilizzati anche in ambito beauty, in particolar modo nel campo della cosmesi naturale e del fai da te, il classico “spignatto”. Ed è proprio a questo che si ispira la nuova linea Superfrutti Garnier Fructis: il nome, Fructis, è rimasto uguale, ma tutto il resto, a partire dalle formule, dalla ricerca e dal packaging, è stato completamente rivoluzionato in ottica “Millenials”. I Millenials sono la cosiddetta generazione Y, che comprende i nati tra i 1980 e il 2000, i nativi digitali, nati in un mondo fatto di connessioni, che credono fortemente nell’importanza di agire, scoprire cose nuove, nella libertà, nell’allegria, nel rispetto ma anche in un consumo attento e consapevole.

Proprio per questo, le nuove formule sono senza siliconi e senza parabeni. Anche il packaging è stato rivisto in chiave ecologica e rispettosa della natura, infatti, il la nuova confezione, prodotta in Italia in uno stabilimento impegnato nello sviluppo sostenibile, è al 25% di plastica riciclata, ed a sua volta è riciclabile al 100%.

Il cuore della nuova linea Superfrutti Garnier Fructis, con lo storico concentrato attivo di frutti, sono proprio i superfrutti: ne sono stati selezionati 8 per le loro proprietà benefiche:

  • Cocco, ricco di Omega 6 e Omega 9 dalle proprietà nutrienti e di acido laurico
  • Bacche di Açai, famosa per la ricchezza di antiossidanti
  • Cetriolo, dalle proprietà idratanti
  • Burro di Karité, ricco di lipidi nutritivi
  • Avocado, ricco di lipidi nutritivi e dalle proprietà antiossidanti grazie alla Vitamine E
  • Melograno, ricco di proteine e acidi della frutta, di polifenoli e di tannino, dalle proprietà antiossidanti
  • Pompelmo, per un effetto purificante
  • Amla, dalle proprietà rigenerative

Superfrutti Garnier Fructis

Io ho potuto provare la nuova gamma Superfrutti Garnier Fructis Oil Repair 3 al Burro di Karité, composta da shampoo, maschera e crema senza risciacquo, tutte a base di ovviamente karitè, olio di jojoba, macadamia e mandorla, dedicata ai capelli secchi e danneggiati.

  • Lo Shampoo Burro di Karité è fortificante e nutriente e la sua formula crea una barriera che protegge il capello senza però ungerlo. Oltre agli oli di jojoba, macadamia e mandola, contiene vitamine B3 e B6 e proteine del limone.
  • La Crema Burro è un trattamento senza risciacquo che protegge i capelli dal crespo e dall’umidità per 24h. Oltre alla miscela di oli nutritivi e karitè, contiene ingredienti che forniscono ulteriore lucentezza e morbidezza. Si può applicare sia sui capelli umidi che asciutti, basta distribuire il prodotto e poi procedere all’asciugatura o alla pettinatura.
  • La Maschera multiuso è un 3 in 1, infatti si può usare sia come una classica maschera, sia semplicemente come districante sui capelli umidi, sia per ammorbidire e disciplinare i capelli asciutti.

Come sapete, nell’ultimo anno ho cambiato diverse volte colore ai capelli e mi sono sottoposta a varie decolorazioni, di cui una particolarmente “potente” per mandar via un hennè che proprio non ne voleva sapere: pur avendo preservato gran parte della salute dei miei capelli, è innegabile che siano diventati un po’ più secchi rispetto a prima e per questo ho iniziato a introdurre nella mia hair routine prodotti nutrienti, proprio come quelli della linea Oil Repair 3 al Burro di Karitè.

La prima cosa che colpisce è il profumo, sa di… estate, non saprei come altro definirlo! Dolce ma non stucchevole, delicato ma comunque persistente, mi piace molto!

Non avendo una situazione di secchezza estrema, non uso tutti e tre i prodotti insieme: dopo aver fatto lo shampoo, quando uso la crema burro di karité non uso anche la maschera, e quest’ultima la applico solo una volta a settimana; in particolare preferisco applicare entrambe sulle lunghezze, che sono effettivamente le parti più usurate dei miei capelli.

Superfrutti Garnier Fructis

Per quello che ho potuto vedere in questo paio di settimane di utilizzo dei nuovi prodotti Superfrutti Garnier Fructis, posso dire che la linea Oil Repair 3 al Burro di Karitè fa quello che dice, cioè nutre bene i capelli senza appesantirli, li lascia morbidi e docili al pettine. Sono curiosa di provare anche le altre linee, qualcuna di voi le ha già provate?

 

FRUCTIS SUPERCAPELLI

* Post scritto in collaborazione con Bloggeritalia
Share

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *