Now Reading
Blush Multicolor Miss Broadway

Blush Multicolor Miss Broadway

Oggi vi parlo di un fard che sto usando da circa un mesetto direi: si tratta di una colorazione in edizione limitata, della Miss Broadway, nella tonalità Rose.
Come sapete,  Miss Broadway è reperibile principalmente nella grande distribuzione (da me però non si trova più negli Esselunga), ma da poco hanno aperto uno shop online (QUI), che prevede anche la possibilità di pagare tramite Paypal, e quindi in modo del tutto comodo e sicuro.

Il fard si compone di 4 spicchi di tonalità diverse, di cui 3 opache e una shimmer (quella dalla tonalità un po’ più salmone-dorata):

 

La prima cosa che balza all’occhio – ops, al tatto – è la setosità delle polveri, che sono arricchite con vitamina E; la seconda, è senza dubbio la scrivenza, che si accompagna a una sfumabilità molto buona, per un effetto “sano” e naturale anche per le tonalità più accese.
Per intenderci, anche il fucsia si fa sfumare tranquillamente, niente effetto Heidi .. lo specifico perchè è uno dei miei timori maggiori quando mi metto il fard 😀

 

 

 

Come sapete sono molto patita di prodotti per gli occhi e per le labbra, mentre i fard mi piacciono ma senza farne una malattia, infatti ne ho pochi (altri 3) che probabilmente non riuscirò a finire prima del 2050: apprezzo quindi particolarmente la possibilità di avere 4 colorazioni diverse in quantità ridotta  (per un totale di circa 9 grammi di prodotto)  in un’unica confezione, a un prezzo onesto, visto che parliamo di € 9,60.
La distribuzione a spicchi inoltre permette di mixare tra loro i colori, personalizzando al massimo la sfumatura.
Direi che le foto parlano da sole, io li trovo colori molto belli.

 

 

See Also
dischetti struccanti demak'up

L’altro set di colori disponibili è Peach, adatto alle tonalità di pelle più calde.

In sintesi:  un prodotto con un buon rapporto qualità prezzo, pratico da usare anche in viaggio, dai colori ben scriventi e sfumabili.

E fin qui la recensione…tornando un attimo al discorso Heidi, mentre cercavo un’immagine adatta mi sono imbattuta (oltre che in quella stangona di Heidi Klum fotografata in tutte le salse), anche in questa qui sotto, e ora posso dirvi che mi sento ufficialmente turbata.

 

View Comments (21)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.