Lenti a contatto viola per il 2022

lenti a contatto

Le lenti a contatto sono una necessità per molti e una soluzione estremamente comoda per chi fa molto movimento, soprattutto d’estate quando gli occhiali possono risultare insopportabili per via del caldo. Certo, gli occhiali possono essere un accessorio alla moda, ma anche le lenti a contatto possono essere trendy e farti spiccare.

Essendo comunque un corpo esterno che viene posto a contatto con una zona delicata quanto importante come i nostri occhi, l’acquisto delle lenti a contatto deve essere fatto tenendo conto di diversi fattori e, meglio ancora, su consiglio di un oculista, perché le caratteristiche di ogni occhio sono personali e soggettive.

Ma vediamo insieme due tra i principali elementi da considerare.

Tipologie

Che siano graduate o semplicemente un tocco estetico, le lenti a contatto vanno scelte in base all’uso che se ne fa. Esistono varie tipologie:

  • giornaliere, hanno bisogno di meno cura, in quanto usa e getta. Sono più sottili e con maggiori percentuali d’acqua per favorire un rapido adattamento dell’occhio;
  • quindicinali o mensili, adatte per chi ne fa un uso abituale, quindi correttivo, ricavandone un vantaggio qualità-prezzo maggiore.

Ma bisogna tener presenti anche le caratteristiche del proprio occhio, scegliendo tra presenti percentuali di acqua e ossigeno, con lenti a contatto in idrogel o in silicone idrogel.

Colori

Le lenti a contatto colorate esistono in vari tipi:

  • quelle che cambiano il colore dell’iride coprendolo completamente (per esempio quelle bianche o che danno l’effetto di una pupilla da gatto, usate in genere per le feste o occasioni speciali);
  • quelle che esaltano i riflessi naturali dell’iride, quindi non cambiano il colore in sé;
  • quelle che modificano il colore ma che lasciano all’occhio un effetto naturale.

Per quanto riguarda i colori in sé ci si può sbizzarrire: ciò che conta è il gusto, dato che le tecnologie sono tali da far sì che tutte proteggano l’occhio da secchezza e affaticamento.

Dal giallo al verde, dal blu al rosso, dal bianco al nero, dal marrone al viola… le varianti sono tantissime.

See Also
Biotherm Biosource Balsamo in olio

Pantone 2022: Very Peri

pantone very peri 22

Il 2022 è l’anno del viola, anche per le lenti a contatto. Precisamente del Pantone Very Peri: un mix di tonalità blu pervinca e un sottotono rosso-viola che dà agli occhi un aspetto naturale molto sexy, rendendo lo sguardo penetrante.

Il viola fu, nell’Inghilterra vittoriana, la prima tinta artificiale per tessuti, usata proprio dalla regina Vittoria in persona. È un colore che ha il vantaggio di risultare adatto sia a carnagioni chiare che scure, in qualsiasi tonalità lo si scelga (dal glicine, al lilla, al viola più scuro). Infatti è scelto da numerose icone della musica e dello spettacolo in genere, nonché da figure pubbliche di rilievo, per il proprio outfit: da Kate Middleton a Lady Gaga, dalla regina Elisabetta a Ilary Blasi e Naomi Campbell, senza dimenticare alcune figure maschili come Elton John e Johnny Depp.

Il viola è quindi adatto a ogni stile, che tu ne abbia uno elegante, aristocratico, glamour o ribelle (quasi punk). Il tocco delle lenti a contatto colorate sarà la ciliegina sulla torta del tuo outfit 2022.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.