chefeventb

Azione Contro la Fame: 10 Chef, 10 Portate

Questo post è un po’ diverso dal solito: sapete che la buona cucina è un argomento che mi sta a cuore e che mi piace condividere con voi qualche piccolo consiglio sui ristoranti che trovo meritevoli, tuttavia oggi invece che di buona cucina voglio parlarvi di cucina buona.

Settimana scorsa in maniera abbastanza casuale sono venuta a conoscenza dell’esistenza di “Azione Contro la Fame“, un’organizzazione umanitaria internazionale impegnata da ben 35 anni a eliminare la fame nel mondo, presente in 14 Stati e che, fino ad ora, ha già aiutato concretamente circa 14 milioni di persone l’anno.

I progetti di Azione contro la Fame si articolano in 4 punti chiave:

  1. Nutrizione e Salute: grazie a nutrizionisti esperti viene individuata e curata la malnutrizione del bambini, affinché possano tornare in salute;
  2. Acqua e igiene: viene portata l’acqua potabile alle comunità e vengono insegnate le corrette pratiche igieniche al fine di prevenire le malattie;
  3. Sicurezza Alimentare: oltre a fornire cibo, vengono insegnate tecniche e soluzioni affinchè le comunità divengano autonome, fornendo loro sementi, strumenti e competenze per sviluppare attività generatrici di reddito sostenibili;
  4. Sostegno e Sensibilizzazione: è inconcepibile che nel 2016 ci siano persone, milioni di persone, che muoiono di fame; Azione contro la Fame lavora anche per sensibilizzare governi, sostenitori ed istituzioni per sconfiggere definitivamente fame e malnutrizione.

Sono tante le iniziative benefiche promosse da Azione contro la Fame per raccogliere fondi: voglio parlarvi di quella che si svolgerà la sera di lunedì 14 marzo 2016 a Milano, alla quale io e mio marito siamo lieti di partecipare.

Si tratta di un evento creato da Azione contro la Fame in collaborazione con Taste of Milano e l’Associazione Professionale Cuochi Italiani, uniti per una serata davvero unica: 10 x 10, ovvero 10 Grandi Chef, 10 Portate.

Azione contro la fame

Location d’eccellenza è Unico Milano, il ristorante stellato Michelin che si trova al ventesimo piano della WJC Tower al Portello.

Ogni chef, ciascuno ambasciatore della campagna Ristoranti contro la Fame,  preparerà una portata, presentandola con i vini in abbinamento.

Un’occasione fantastica per gustare dieci piatti d’eccezione e nel contempo per fare beneficienza, perchè il prezzo della cena  (pari a € 150 a testa) sarà interamente devoluto ai progetti contro la malnutrizione infantile realizzati da Azione contro la Fame.

Questo il menu della serata:

  • Caprese dolce e salato, chef Andrea Aprea Ristorante VUN, Park Hyatt, 1 stella Michelin
  • Animato tamburello di salmone con Fois Gras, chef Elio Sironi Ristorante CERESIO7, 3 forchette Michelin
  • Patata al casera con porro dolce alla vaniglia e maionese di nocciole, chef Roberto Carcangiu, chef di fama internazionale, già stellato e Presidente dell’associazione Associazione Professionale Cuochi Italiani
  • Carpaccio di Kobe Wagyu con vinaigrette di Umeboshi e senape con concassè di pomodoro shiso e perle di Ponzu, chef Roberto Okabe Ristorante Finger’s, 2 forchette Michelin
  • Ika Special: calamaro sfrangiato, verdure croccanti, uova di quaglia, caviale e soba dashi, chef Michele Biassoni Ristorante IYO, 1 stella Michelin
  • Capesante bacon crispy, purè di cavolfiore affumicato con confettura di radicchio, chef Felice Lo Basso Ristorante UNICO Milano, 1 stella Michelin
  • Filetto di salmone scozzese “Loch Fyne” crema di reblochon, fichi secchi, fave fresche e polvere di cacao, chef Tommaso ArrigoniRistorante Innocenti Evasioni, 1 stella Michelin
  • Gnocchetti di zafferano, fonduta leggera e guanciale croccante, chef Tano Simonato Ristorante Tano Passami l’Olio, 1 Stella Michelin
  • Pancia di maiale fondente alla birra e miele con pure di cavolo romanesco al wasabi e sesamo, chef Andrea Provenzani, Ristorante Il Liberty, 2 forchette Michelin
  • Tortino di nocciole di Giffoni con ricotta di Tramonti mantecata con le pere, Maestro Pasticciere Salvatore De Riso

In abbinamento, saranno offerti i seguenti vini:

  • Alperegis extra brut 2009
  • Muller Thurgau Superiore o Pinot Grigio Riserva
  • Teroldego Rotaliano Riserva o Lagrein
  • Hekate Passito

Come vi dicevo, io ci sarò e, se volete, potrete seguire le mie foto della serata su Instagram: se siete interessate a partecipare all’evento, potete prenotare e scaricare il biglietto a questo link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-10×10-10-grandi-chef-x-10-portate-22157502687

Se anche non avete modo di partecipare all’iniziativa ma volete comunque supportare i progetti di Azione Contro La Fame, potete fare una donazione o trovare informazioni su come sostenere l’organizzazione a questo link: http://www.azionecontrolafame.it/sostienici.

 

Share

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *