Rossetto Crema Liquid Le Marc Slow Burn

Oggi torniamo a parlare di rossetti e lo facciamo con uno dei prodotti che mi ha accompagnato maggiormente durante gli ultimi mesi: il Rossetto Crema Liquid Le Marc Slow Burn.

Si tratta di una delle novità lanciate dal brand per la primavera-estate 2017 ed è la versione liquida dei famosi rossetti cremosi Le Marc: la nuova formula contiene burro vegetale di Cupuaçu del Brasile e collagene e garantisce un’ottima idratazione delle labbra, cosa per nulla trascurabile dato che il finish di questi rossetti è semi-opaco.

La collezione comprende 6 tonalità, tutte nude: la mia è Le Marc Slow Burn ed è un nude rosato. Sì, avete letto bene, in questo post parliamo di un rossetto nude! Come sapete non è certo la mia gamma di colori preferita – qualcuno ha detto prugna? – e proprio per questo quei pochi che ho e che uso sono scelti con particolare cura. Oltre tutto, questo è stato anche il mio primo rossetto firmato Marc Jacobs e non vi nego che le aspettative erano piuttosto alte!

In genere i rossetti liquidi possono presentare due tipi di problemi: se sono troppo cremosi, il rischio è di trovarseli su tutta la faccia; se sono opachi, il rischio è di arrivare a sera con il rossetto sbriciolato e le labbra incartapecorite. E non è per niente una bella cosa.

Rossetto crema Liquid Le Marc Slow Burn

La formula di Liquid Le Marc Slow Burn (e presumo anche delle altre tonalità) secondo me è ottima: perchè è cremosa ma resta sulle labbra senza “scivolare” via, è leggera pur avendo una pigmentazione piena che non necessita di stratificazioni, è omogenea nella stesura ed è assolutamente confortevole durante il giorno.

Non si tratta di un rossetto no-transfer, quindi “stamperete” tazze, bicchieri e quant’altro, tuttavia dato che basta applicarne uno strato sottile, il trasferimento non sarà mai eccessivo. Un altro aspetto interessante della formula è che va via in maniera omogenea, non si sbriciola e non rischiate di ritrovarvi con le labbra a chiazze.

Rossetto crema Liquid Le Marc Slow Burn

Rossetto crema Liquid Le Marc Slow Burn

Il pack come potete vedere è elegante, nero con cromature argentate e un “oblò” da cui è visibile il colore contenuto; l’applicatore è floccato e a mio avviso non presenta particolari caratteristiche distintive.

Su di me dura parecchio (anche tutto il giorno) e, con un po’ di attenzione, resiste ai pasti: ovviamente questa è una caratteristica molto soggettiva, soprattutto tenendo conto del fatto che la maggior parte dei rossetti sulle mie labbra ha una tenuta extra!

Ora, le ultime mode nel blogging impongono di dover dire per forza qualcosa di brutto e trovare aspetti negativi altrimenti non si è credibili, quindi vediamo… fatemi pensare a cosa posso dire di negativo di un rossetto che ho amato e amo tantissimo? Mumble mumble… Ok ci sono! Ci mette un po’ ad asciugare e manterrà un effetto più lucido nella prima mezz’oretta dall’applicazione, andando poi opacizzandosi nel tempo, anche se non sarà un’opacità totale.

Credo che Le Marc Slow Burn sia il mio nude perfetto – o come si suol dire My Lips But Better – ma ci sono anche altre 5 tonalità presenti in gamma:

  • Yours to try, un nude chiaro beige
  • Peach Nude, un nude medio tendente al pesca
  • Shush, blush, un nude medio rosato
  • Hot Cocoa, un nude caldo
  • Fawn Over me, un nude medio

Vi ricordo che i prodotti Marc Jacobs Beauty sono distribuiti in esclusiva da Sephora e il prezzo dei rossetti Liquid Le Marc nel formato da 3,5 ml è di 25,90€.

Rossetto crema Liquid Le Marc Slow Burn

Share

You May Also Like

One comment

  1. Bellissimo colore e hurrà per la review! Li avevo adocchiati già da un po’ e hai confermato le mie sensazioni 😀
    bacii

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *