DSC01658
,

Jolly in cucina: Pomodorini Confit

Sarà che finalmente ho fatto il concorso e mi sono levata questo “peso” di dosso, ma mi sento una grandissima voglia di fare che ieri sera, nello specifico, ho riversato in cucina 😀
Tornata a casa dall’ufficio, ho deciso di preparare dei pomodorini confit: perchè dico che sono dei jolly? Perchè potete usarli come antipasto, come contorno, sulle bruschette, come condimento per pasta e pizza.. insomma potete mangiarli un po’ come vi pare!
Sono facilissimi da preparare: per farne una teglia, vi servirà circa mezzo kilo di pomodorini ciliegini, tagliateli a metà e metteteli sulla carta da forno, rivolti con la parte tagliata verso l’alto, è importante!

Date una spolverata di sale, di pepe e di zucchero (non più di due cucchiaini, serve a togliere l’acidità).
Nel mentre, preparate un trito di erbe aromatiche: io ho usato rosmarino, origano, erba cipollina e timo e li ho pestati insieme a uno spicchio d’aglio, anch’esso finemente tritato.

Cospargete i pomodorini con il trito d’erbe, irrorate di abbondante olio d’oliva e infornate (a forno caldo) per circa 1 ora a 140 gradi.

La cottura deve essere lenta e a bassa temperatura, infatti i pomodorini non devono seccare in forno, devono solo appassire.
Qualora dovessero avanzare (ieri sera in 3 abbiamo fatto fuori tutta la teglia!), potete conservarli in frigo in un contenitore di vetro.

Volete sapere con cosa li ho mangiati ieri sera? Si tratta di un piatto semplicissimo, di una certa consistenza e… sfiziosissimo! 
Stay tuned… 😉

  • 0

    Overall Score

  • Reader Rating: 0 Votes

Share

You May Also Like

4 comments on “Jolly in cucina: Pomodorini Confit

  1. settembre 17, 2011 at 9:16 am

    Saró ripetitiva…ma GNAM!

  2. settembre 17, 2011 at 9:39 am

    Hermy, mi hai dato l'ispirazione per creare una nuova paginetta nel blog 😛

  3. settembre 18, 2011 at 11:57 am

    Ma se l'hai data tu a me :D!!! Passi a vedere la nuova grafica? Bramo opinioni …

  4. giugno 14, 2012 at 9:05 am

    li devo fare! sono troppo buoni!!! a volte io li aggiungo al pesto alla genovese fatto in casa … slurp!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *