Phon Dyson Supersonic

Phon Dyson Supersonic Review: le mie opinioni

399€ per un phon. Ma questi sono matti!!

Diciamocelo, è quello che abbiamo pensato tutte quando abbiamo scoperto il prezzo del nuovo beauty “gioiellino” firmato Dyson, recentemente approdato nelle nostre profumerie Sephora.

Cosa avrà mai di così speciale? Come minimo, mi deve fare anche il caffè!

No, il caffè non lo fa, però di speciale ha tanta, ma tanta tecnologia e tanta innovazione: tutti i dettagli ve li ho già raccontati a fine agosto, quando ho dedicato un post al nuovo asciugacapelli Dyson Supersonic. Se non l’avete ancora letto – male! – e se siete così pigre da non aver ancora rimediato – molto male! – vi faccio un riassunto così flash che nemmeno Superman:

  • Asciugatura rapida grazie ad un motore digitale di ultima generazione, leggero, super efficiente e silenzioso;
  • Flusso d’aria controllato e ad alta velocità, per un’asciugatura più potente e precisa;
  • Controllo intelligente della temperatura in modo da non danneggiare i capelli;

C’è anche molto di più, quindi se volete sapere tutto, il post precedente vi tocca leggerlo lo stesso!

Phon Dyson Supersonic
Grazie a Gaia Biancaneve Make up per la foto!

Ma c’è un’altra domanda che in tante si sono fatte (e mi avete fatto!):

Dyson Supersonic ci promette tante cose… ma le mantiene? E’ davvero come viene descritto oppure quelli di Dyson hanno esagerato un po’?

Phon Dyson Supersonic Review: le mie opinioni

Intanto, eccolo qui:

La prima cosa che balza subito agli occhi è che Dyson Supersonic non ha il classico aspetto di un asciugacapelli: un design – che risponde a specifiche funzioni tecniche – decisamente innovativo e, se vogliamo, anche avveniristico. Oltre all’estetica, una delle prime cose che ho notato è che si tratta davvero di uno strumento leggero e maneggevole, infatti pesa circa 600 grammi e questo lo rende comodo anche per esser portato in viaggio: peccato che la custodia da viaggio non sia inclusa nella confezione! Nulla di fondamentale, ma avrebbe fatto comodo.

Phon Dyson Supersonic

Un altro aspetto interessante è l’effettiva maggior silenziosità rispetto ad altri phon “tradizionali”: non so voi, ma in genere io ero abituata a sentire una sorta di uragano nelle orecchie e vi confesso che il rumore era anche uno dei motivi che mi ha sempre fatto usare poco i phon; tra l’altro, lavandomi spesso i capelli in tarda serata – per intenderci, dopo le 23 – c’era anche il timore di disturbare vicini di casa e marito dormiente. Invece anche da questo punto di vista Supersonic è differente: ovviamente l’attività del phon è udibile, tuttavia è notevolmente attenuata.

Il nuovo phon Dyson Supersonic
Dettaglio: gli accessori sono magnetici, facili da mettere e da rimuovere ma senza il rischio di “staccarsi” casualmente!

p.s. no, no, non mi sto intrippando con Flipagram, è solo un’impressione 😀

Si tratta di caratteristiche interessanti ma di certo non sono queste a rendere davvero unico Supersonic: il vero punto forte di questo phon sta nella tecnologia che controlla il flusso d’aria e la temperatura, e ora vi spiego perchè. In molte pensano che più l’aria è calda e prima i capelli si asciugano: invece di certo c’è solo che più l’aria è calda e più si rovinano o addirittura a lungo andare si bruciano! Con il nuovo phon Dyson i capelli si asciugano più velocemente ma non a causa di temperature assurde e dannose, bensì grazie ad un maggior volume d’aria impiegato, pari a circa il triplo di quello di un phon tradizionale. Asciuga ma senza creare turbolenza e scompigliare i capelli. I sensori inoltre controllano costantemente la temperatura erogata e questo rende l’uso di Supersonic estremamente sicuro per la salute dei nostri capelli. Addirittura non ci sono controindicazioni ad usare il phon appoggiando la bocchetta sulla ciocca, cosa che normalmente andrebbe sempre evitata.

A questo proposito, sono state davvero illuminanti le parole di Salvo Filetti, Hair Designer riconosciuto a livello internazionale e diventato “product ambassador” di Supersonic, che ho avuto il piacere di incontrare nuovamente proprio all’evento di presentazione di questo nuovo phon.

Potrei raccontarvi il “curriculum” di Salvo, ma non vi direi nulla che non potreste trovare su Google: quello che voglio dirvi di Salvo è che non solo è un grandissimo professionista, ma per me lui è un genio assoluto! Ho avuto la fortuna di assistere in qualità di “inviata” L’Oréal Professionnel all’ Hair Color Explosion Show (cliccate sul link per il mio racconto e le foto dello show) un paio di anni fa e mi sono ritrovata ad applaudirlo forsennatamente insieme a tutto l’Auditorium di Bologna Fiere. Quello che Salvo Filetti riesce a creare con i capelli è… magico. Davvero.

Qui c’è un piccolo estratto delle parole di Salvo, oltre che una serie di consigli d’uso di Supersonic e qualche trucchetto per ottenere in maniera semplice risultati professionali:

Insomma, il phon Dyson Supersonic riesce a conciliare le esigenze di un’asciugatura delicata con quelle di efficienza, rapidità e potenza.

E’ un gioiello? Sì, lo è. E’ un prodotto di alta gamma, con caratteristiche e tecnologie che ne giustificano ampiamente il costo, non alla portata di tutti.

Si può vivere senza? Ovvio che sì, ma se lo proverete poi non vorrete più tornare indietro (e vi ricordo che tra un paio di mesi è Natale e che Supersonic si trova in esclusiva o da Sephora oppure sullo shop online Dyson 😉 )

E poi, diciamocelo: non trovate anche voi che il nuovo phon Dyson Supersonic sia davvero… Bello Bello in modo assurdo? 😉

Zoolander

Share

You May Also Like

4 comments on “Phon Dyson Supersonic Review: le mie opinioni

  1. ottobre 13, 2016 at 12:42 pm

    E’ un prodotto che mi intriga molto, magari un giorno e con maggiori finanze ci faccio un pensiero XD

    • ottobre 17, 2016 at 2:03 am

      Sicuramente riusciresti ad asciugare i capelli molto più in fretta 😀 I miei non sono lunghi quanto i tuoi, mi arrivano circa a metà schiena, e con Dyson adesso ci impiego circa 10 minuti… adoro!!

  2. ottobre 14, 2016 at 12:13 pm

    Non lo proverò mai, così mi eviterò il desiderio di possederlo XD

    • ottobre 17, 2016 at 2:06 am

      Ahahaha i Dyson sono una droga! Dal phon, all’aspirapolvere, al robottino per pulire, una volta provato Dyson non si torna più indietro XD

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *