Now Reading
Io, me & Shellac

Io, me & Shellac

Sono sicuramente una “smaltara” incallita: amo colorare le mie unghie, e amo cambiare; non ci sono colori o finish troppo strani o troppo sgargianti, l’unico limite è il mio personalissimo gusto.
E’ stata la curiosità a spingermi a provare CND Shellac, oltre che l’opportunità di farlo gratuitamente a InterCharm, la fiera dedicata alla bellezza che si è tenuta a Milano nel week end dal 6 all’ 8 ottobre.
Shellac è un prodotto innovativo, facile da stendere come uno smalto, che garantisce una tenuta da gel, resta perfetto fino a 21 giorni, e si rimuove semplicemente sciogliendosi; in più, i tempi di applicazione sono davvero brevi, parliamo di una mezz’oretta per una manicure completa.
I passaggi per ottenere delle unghie perfettamente Shellaccate sono pochi e rapidi:
– come prima cosa, viene effettuata una manicure di base, dando la forma desiderata all’unghia, spingendo indietro le cuticole e sgrassando l’unghia con uno scrub leggero
– si procede quindi con la stesura del Base Coat, che va polimerizzato nella lampada UV per circa una decina di secondi
– a questo punto vengono applicati due strati di colore: ogni strato viene polimerizzato nella lampada UV per un paio di minuti ogni volta
– infine, la manicure va terminata con l’applicazione del Top Coat, che va anch’esso fatto polimerizzare nella lampada UV per un paio di minuti.
Presso lo stand Ladybird House, che distribuisce Shellac, ho avuto il piacere di conoscere Lorena Dimonte,  CD Ambassador ed Educatrice Ladybird, oltre che titolare del centro Lory Beauty Nails di Torino: per le mie unghie abbiamo optato per un’applicazione con decoro usando tre colori, un oro glitter di cui non ricordo il nome (ma potrebbe essere Tinsel Toast, in edizione limitata Holiday), il nuovo bronzo metallizzato Sugared Spice e il nuovo blu con microshimmer Midnight Swim.
Ecco qui le immagini del mio Shellac, appena applicato:

 

CND Shellac

 

CND Shellac

Notate nella foto qui sotto l’effetto lucido, quasi vetrificato direi, e in più liscissimo al tatto:

CND Shellac

 

CND Shellac

 

CND Shellac

 

CND Shellac

Guardate che bello Midnight Swim, blu profondo con dei microshimmer che sembrano quasi tridimensionali:

CND Shellac
CND Shellac

 

See Also
Smalti Zoya Sensual collection

CND Shellac
Per bello, è bello, non c’è che dire.. ma manterrà la promessa? La durata sarà davvero così buona?
Vediamolo: le due foto seguenti sono state fatte a distanza di 10 giorni dall’applicazione.. se non fosse per la ricrescita dell’unghia, voi avreste notato differenze?
La brillantezza è tale e quale al primo giorno, senza graffi nè sbeccature.

 

CND Shellac
CND Shellac

Veniamo adesso alla promessa più difficile: la tenuta a 3 settimane dall’applicazione.
Anche qui, a parte la fisiologica ricrescita dell’unghia, giudicate voi:

CND Shellac
CND Shellac
Brillantezza come al primo giorno, niente segni o graffi, niente sbeccature.. quasi un peccato toglierlo!
Per quanto mi riguarda, l’impressione avuta da Shellac è ottima.. tuttavia non è adatto a me: amo troppo cambiare colore allo smalto, e cambiarlo spesso, dopo 3 settimane scalpitavo!
Invece, è adattissimo a tutte coloro che non hanno tempo o voglia di dedicarsi alla propria manicure ma vogliono avere mani sempre a posto e a lungo.
Shellac è un prodotto professionale e non viene venduto ai privati: l’applicazione viene effettuata in centri estetici certificati (trovate l’elenco QUI), in cui è possibile effettuare anche la rimozione (in alternativa, ma solo se siete esperte, potete usare il metodo del cartoccio con acetone puro..occhio a non fare pasticci!)
I prezzi sono variabili da centro a centro, in base all’ubicazione e alla città, per darvi un’idea comunque l’applicazione costa tra i 25 e i 40€, mentre la rimozione tra i 10 e i 15€.

Vi siete mai fatte shellaccare? Con quali risultati?

View Comments (24)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.