Now Reading
Manucurist smalto semipermanente a casa: semplice e green!

Manucurist smalto semipermanente a casa: semplice e green!

manucurist smalto semipermanente a casa

Ho sempre avuto un rapporto di amore e odio per lo smalto semipermanente: amore perchè è comodo, se di buona qualità dura a lungo senza sbeccarsi (e vedermi con lo smalto sbeccato mi fa sentire subito sciatta e trascurata) e odio perchè comunque farlo in salone è abbastanza costoso, almeno qui a Milano, soprattutto per chi, come me, ha una ricrescita veloce.

Inoltre, le volte che ho tentato la rimozione fai-da-te, pur usando i prodotti giusti, mi sono trovata o con le unghie macchiate oppure, come l’ultima volta, lo smalto non voleva saperne di andar via e mi sono praticamente distrutta le unghie, rimaste fragilissime: ci hanno impiegato mesi per tornare forti!

E così, ho voluto fare un ultimo tentativo con Manucurist smalto semipermanente che fa grandi promesse sia di durata che, soprattutto, di rimozione: le avrà rispettate? Continuate nella lettura per saperne di più!

Manucurist, lo smalto semipermanente Clean & Green

Prima di entrare nel vivo della mia esperienza, ci tengo a raccontarvi qualcosa di questo marchio, che trovo davvero innovativo! Si tratta di un brand francese, che nasce a Parigi nel 2015: ciò che lo distingue dagli altri brand è la sua filosofia “Clean & Green”, poichè i suoi smalti sono formulati sempre in maniera vegana e anche cruelty free.

Oltre a non contenere ingredienti sensibilizzanti e reattivi (che, purtroppo, si trovano ancora in alcuni prodotti ad uso professionale), Manucurist pensa anche alla salute dell’ambiente, infatti i suoi smalti sono formulati fino all’84% con ingredienti “puliti”, a base vegetale: se osservate le confezioni, troverete indicati alcuni ingredienti come il cotone, la manioca, la canna da zucchero, l’argilla, solo per citarne alcuni.

Inoltre, sempre in ottica green, anche le confezioni sono realizzate con materiali riciclabili.

La mia esperienza con lo smalto semipermanente Manucurist

La cosa che più mi interessava di questi smalti era la rimozione: la promessa era quella di una rimozione semplice, in pochi minuti, usando un solvente per unghie senza acetone (e quindi anche niente fresa, niente limatura o bastoncini).

Promessa mantenuta? Assolutamente sì! Non solo lo smalto si è tolto rapidamente, tenendo ogni unghia a contatto con un po’ di cotone imbevuto di solvente, ma non sono rimasti residui, nè macchie, nè tantomeno ho dovuto “grattare” via il colore. Unghie perfettamente pulite e non indebolite.

Ma come si applica Manucurist?

Si applica come un normale semipermanente, quindi:

  • si sgrassa l’unghia passando un batuffolo di cotone imbevuto di solvente
  • si applica la base Green Flash, ricordandosi di bordare l’unghia e poi catalizzando sotto la lampada per 1 minuto;
  • si passa il colore in uno strato sottile, ricordandosi sempre di bordare l’unghia e di catalizzare per 1 minuto;
  • si ripete il punto precedente (quindi in totale verranno fatte 2 passate di colore).
  • si passa il top coat Green Flash, bordando l’unghia e catalizzando sotto la lampada per 2 minuti.

Vi lascio anche il video dimostrativo: è più veloce da fare che da spiegare! Come applicare lo smalto semipermanente Manucurist, clicca per vedere il video!

Per quanto riguarda la durata, ammetto che si tratta del parametro che meno mi interessa perchè, come dicevo all’inizio, ho una ricrescita molto veloce e non mi piace vedere lo “stacco” con lo smalto, per questo motivo non lo tengo mai più di una settimana; in ogni caso posso confermare che il colore si è mantenuto intatto e brillante per tutta la settimana, finchè non l’ho rimosso. Tenuto anche conto che era la prima volta che mi applicavo lo smalto semipermanente a casa e che non ho una grandissima manualità, direi che il risultato è stato ottimo.

Kit Manucurist e conclusioni

Se, come me, partite da zero e non avete nessun tipo di materiale, vi consiglio il kit che ho usato io, Green Flash Like a Pro, che include la lampada, la base, il top coat, un colore a scelta, il solvente e pure le “pinzette” togli smalto per tenere fermo il cotone durante la rimozione:  Kit Manucurist

kit manucurist smalto semipermanente a casa

In conclusione, penso finalmente di aver trovato lo smalto semipermanente adatto a me: applicazione facile e veloce, buona durata e rimozione sicura. In più è anche green, il che è un ulteriore punto a favore.

Manucurist smalto semipermanente è disponibile attualmente in più di 50 colori a cui, periodicamente, si aggiungono nuove tonalità stagionali di tendenza; ogni smalto ha un prezzo di 19 euro*.

Tutti i prodotti Manucurist possono essere acquistati naturalmente nel loro store online , ma anche in profumerie rivenditrici come Sephora, Pinalli e anche su Amazon.

*Dall’ 8 novembre 2022  all’ 8 dicembre 2022  potete utilizzare il codice sconto DEIRDRE15 per avere uno sconto del 15 % sui vostri acquisti nel sito Manucurist. Inseritelo durante il check out e fatemi sapere se anche voi siete entusiaste di questi smalti come me!

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.