,

Il tour dei tulipani: mini viaggio alla scoperta dell’Olanda tra fiori e mulini

Ultimamente sto dedicando molto del mio tempo a programmare i prossimi viaggi e tra questi non poteva certo mancare il famoso tour dei tulipani in Olanda.

Si tratta di giri turistici, in genere di 4 giorni, che iniziano e finiscono ad Amsterdam e permettono di visitare alcune delle zone di fioritura dei tulipani, come ad esempio le cittadine di Haarlem, dove si trova il meraviglioso Keukenhof, con i suoi oltre 7 milioni di bulbi, Leiden, il Groene Hart, Alkmaar, l’asta dei fiori di Aalsmeer, il museo a cielo aperto Zaanse Schans e molto altro. Il tutto accompagnati di solito da una guida del luogo che tra mulini, traghetti e campi di tulipani vi accompagna in questo viaggio profumato.

tour dei tulipani

Quando inizia la stagione dei tulipani?

In genere la stagione va da Aprile fino a metà Maggio, quindi è consigliabile prenotare un tour con discreto anticipo, soprattutto se pensate di viaggiare in comitiva o piccoli gruppi. In genere i tour organizzati si occupano non solo della guida, ma anche dei trasporti e dei pernotti, il che è decisamente comodo se non siete pratici di viaggi o se non avete voglia di passare ore e ore alle p’rese con hotel, b&b, treni e aerei.

Io sono invece sempre stata affascinata dalla parte organizzativa, quindi non escludo di fare da me, ma sicuramente prenoterò una guida in alcune occasioni.

tour dei tulipani

Ma i tulipani come sono arrivati in Olanda?

Ebbene si, non so se conoscevate già la storia di questi magnifici fiori ma per quanto oggi siano associati ai Paesi Bassi, in realtà sono arrivati in Olanda solo nella seconda metà del Cinquecento, direttamente dalla Turchia. Diventarono uno status symbol, i prezzi arrivarono alle stelle e alcuni addirittura di indebitarono per averli (gli storici parlano della cosiddetta “bolla dei tulipani”). Oggi queste distese di fiori sono una meta super gettonata e rimpingua le tasche del paese favorendone l’impiego di oltre 250mila lavoratori.

Ebbene, io sto progettando il mio viaggio, magari approfittando di qualche festività… voi? Avete suggerimenti da darmi?

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *