Viaggiare in Regno Unito: I Principi delle Buone Maniere

Sono molte le cose che rendono famosi i britannici in tutto il mondo: ad esempio la loro musica brit-pop, la famiglia reale e, sicuramente, le buone maniere. Il rispetto del galateo in Regno Unito è così ben radicato che, talvolta, potrebbe apparire fin troppo rigido ai nostri occhi. Se hai in programma un viaggio in Regno Unito è consigliabile rispolverare le buone maniere per evitare spiacevoli imprevisti e, soprattutto, immergerti completamente nella tua avventura inglese!

Da dove cominciare? Ecco quali sono i principi delle buone maniere inglesi:

Non saltare mai la fila:

Nonostante l’Italia si aggiudichi il secondo posto per il salto della fila, in Regno Unito rispettarla è fondamentale. Che sia per prendere un mezzo pubblico, entrare in un negozio o prelevare del contante al bancomat, si formerà sempre una fila ben ordinata: aspetta il tuo turno senza fretta, i britannici non apprezzano molto chi taglia la fila!

Con l’auto si guida a sinistra, ma a piedi si sta sulla destra:

Quando ti troverai a salire o scendere delle scale mobili nei grandi centri commerciali o nella metro, stai sulla destra. Il lato sinistro è riservato a chi va di fretta.

buone maniere inglesi

Sii discreto:

A differenza degli italiani, i britannici prediligono un approccio più discreto e silenzioso con gli altri. Cerca di evitare il contatto fisico eccessivo (optando quindi per una stretta di mano invece di due baci) e di parlare con un tono di voce alto, in modo da non invadere lo spazio di chi ci sta intorno.

Non avere paura di chiedere scusa e grazie:

Gli inglesi si scusano e ringraziano, spesso più volte all’interno della stessa frase. Sentirai spesso dire “sorry” e “thank you”: usalo anche tu, come modo cortese e gentile qualora dovessi accidentalmente urtare qualcuno, oppure per ringraziare dopo aver ordinato qualcosa o chiesto un’informazione. Ovviamente accompagnandolo con un sorriso!

Aiuta ad attraversare la strada:

Non preoccuparti, sarai felice di scoprire che attraversare la strada in Regno Unito è molto più semplice che in Italia. Se noti una persona in difficoltà ad attraversare la strada, proponiti di accompagnarla. Migliorerai la giornata a entrambi!

Occhio ai ciclisti:

Quando siamo alla guida, soprattutto in un paese estero, bisogna fare ancora più attenzione in strada e rispettare le regole stradali in vigore. In Regno Unito, quando capita di sorpassare dei ciclisti in strada, si tende a farlo sempre con estrema cautela, lasciando molto margine di spazio tra l’auto e la bici.

Parla come loro:

Purtroppo non sono molte le persone che parlano italiano in Regno Unito. Diventa quindi fondamentale conoscere delle frasi chiave per poter comunicare al meglio in ogni occasione, che sia in caso di emergenza, per chiedere indicazioni o per fare conoscenza. Mostrare di saper comunicare in inglese è sicuramente segno di apertura culturale e grande disponibilità, e ti aprirà le porte a nuove avventure! Sono molti i modi per imparare l’inglese velocemente, come per esempio fare pratica ascoltando musica o guardando film in lingua.

La famosa British politeness è un atteggiamento molto riguardoso che presenta sicuramente dei pro e dei contro: è molto piacevole mostrare cortesia ed estrema disponibilità verso gli altri ma, allo stesso tempo, può causare piccoli fraintendimenti. Metti in atto tutti i consigli elencati e non rischierai di fare gaffe!

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.