Now Reading
Come rinnovare casa con 5 idee semplici

Come rinnovare casa con 5 idee semplici

come rinnovare casa photowall

Quante volte vi è venuta voglia di rinnovare casa, ma non sapevate da dove iniziare? Oppure vi siete fatte scoraggiare dal pensiero di dover fare dei lavori, magari costosi, con tutti i disagi del caso? Ci sono tanti modi per dare una ventata di freschezza alla propria abitazione, senza dover per forza di cose ricorrere ad una ristrutturazione o a modifiche troppo invasive: dopo tanti anni nella stessa casa, a me per prima ogni tanto viene voglia di cambiare un po’ senza necessariamente stravolgere tutto, così ho pensato di raccogliare in questo post alcune idee su come rinnovare casa in modo semplice, con il fai da te e senza dover spendere un capitale!

Prima di iniziare, ci vuole ordine!

La primissima cosa da fare è mettere in ordine e fare un po’ di decluttering, vale a dire eliminare ciò che non usiamo e, quindi, ingombra: se la casa è piccola, già il solo liberarsi degli oggetti inutili farà cambiare l’aspetto della nostra abitazione, rendendola più “leggera” e creando nuovi spazi.

Come rinnovare le pareti di casa

Questa è sicuramente una delle cose più classiche da fare: rinnovare le pareti di casa è facile, poco costoso e può davvero dare nuovo carattere e personalità alla nostra abitazione. Sono tre i modi principali grazie ai quali è possibile rinnovare le nostre pareti:

  • Ridipingendo
  • Con una nuova carta da parati
  • Con una fotomurale

Ridipingere le pareti

Una soluzione molto amata, non occorre necessariamente tinteggiare tutto l’appartamento: spesso è sufficiente anche una sola parete, magari con un bel colore a contrasto, per dare freschezza e un nuovo aspetto alla stanza.

Con la carta da parati

rinnovare casa con la carta da parati

La carta da parati sta tornando di moda: non parliamo però della “solita” carta un po’ pesante, che fa tanto casa della vecchia zia: attualmente ci sono tante soluzioni moderne, come ad esempio quelle che si possono trovare su Photowall che offre carte da parati di design con temi di tendenza, che spaziano da fantasie astratte, ai paesaggi contemporanei, alla flora, fino ad arrivare a motivi di arte contemporanea. 

Anche in questo caso, il trucchetto è scegliere un’unica parete da mettere in risalto con la carta da parati, oppure ad esempio una nicchia: in questo modo tutto l’ambiente ne risulterà valorizzato, senza però risultare pesante.

Un’interessante variante della carta da parati è…

La fotomurale

fotomurale astratto

Concettualmente fotomurale e carta da parati sono molto simili, infatti l’applicazione è la medesima, tuttavia la fotomurale è una vera e propria gigantografia, ad esempio di un paesaggio, realizzata ad altissima definizione. Oltre al già citato paesaggio, il tema di una fotomurale può essere un’immagine astratta, un disegno, oppure un effetto trompe l’oeil in grado di creare un’illusione ottica per dare, ad esempio, un effetto di profondità all’ambiente.

Così come per la carta da parati di design, l’ideale è usarla su un’unica parete o alcune porzioni, per dare risalto a quella zona specifica senza appensantire tutto il resto dell’ambiente.

Come rinnovare casa con i mobili

rinnovare casa cuscini e piante

Un altro modo per dare una ventata di freschezza alla propria casa consiste semplicemente nello spostare i mobili, disponendoli in maniera diversa. Tavoli, tavolini, sedie, poltrone, divani… ma anche fiori, piante e accessori: si può sperimentare creando nuovi angoli o nuove prospettive, il tutto con poca fatica. In alternativa, se i vostri mobili non vi piacciono più o non sono adatti a creare l’ambiente che desiderate, è il momento giusto per cambiare tutto grazie al Bonus Mobili 2021 che permette di usufruire della detrazione fiscale del 50% per l’acquisto di nuovi mobili ed elettrodomestici intelligenti a risparmio energetico.

See Also
depuratore acqua

Rinnovare i tessuti

Forse non ci avete pensato, ma sapete che i tessuti possono essere dei veri e propri elementi d’arredo? Ci sono tanti tipi di tessili in casa che si possono cambiare per rinnovare con poca fatica (e poca spesa!): parliamo ad esempio di tende, cuscini, tappeti, ma anche tovaglie, lenzuola, copriletti o ancora i rivestimenti di poltrone, sedie e divani. 

A volte basta cambiare una tenda, scegliendola magari di tessuto e colore diverso, per dare nuova luce ad un ambiente, richiamandone ad esempio i colori con l’abbinamento dei cuscini o di qualche altro accessorio, come ad esempio candele, cornici o lampade. E a proposito di lampade, ricordate che anche giocare con le luci permette di rinnovare in maniera semplice la propria casa: se poi siete amanti del design, attualmente in commercio si trovano lampade davvero originali, in grado anche di dare quel tocco di ricercatezza ai nostri ambienti.

Come vedete, a volte bastano davvero piccoli accorgimenti per rinnovare casa, senza doversi per forza impegnare in costose ristrutturazioni e quindi… via libera alla fantasia!

casa di design

 

 

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.