Attivatori di abbronzatura: alcune scelte (per tutte le tasche!)

Siamo sicuramente in tante ad amare quelle tonalità calde che una bella abbronzatura regala alla nostra pelle, ma quante volte non riusciamo ad abbronzarci come vorremmo? Magari perchè abbiamo solo pochi giorni di vacanza, o perchè i nostri viaggi sono più improntati a scoprire luoghi e città anzichè stare solo in spiaggia, o perchè semplicemente non riusciamo a passare ore e ore e ore sul lettino a prendere il sole. Il mio caso è un po’ un misto tra le seconda e terza ipotesi, infatti solo occasionalmente faccio vacanze esclusivamente dedicate al mare e comunque non riesco a stare troppe ore in “modalità lucertola”: per questo motivo cerco sempre di preparare la mia pelle al sole prima ancora di partire, in modo da agevolare l’abbronzatura e soprattutto renderla più veloce, usando degli attivatori di abbronzatura. Diciamo che mi piace partire avvantaggiata, ecco!

Nel post di oggi vi racconto di alcuni di questi attivatori di abbronzatura, in versione spray – ma non solo – e soprattutto di varie fasce di prezzo.

Il primo appartiene ad un brand che accompagna le mie estati (e non solo) da ormai 3 anni: si tratta dello spray UV inCellium di Institut Esthederm che stimola i processi di protezione e riparazione della pelle, potenziando i meccanismi anti infiammatori e di difesa dai radicali liberi. Vi state chiedendo cosa c’entra questo con l’abbronzatura? La melanina (= i pigmenti naturali della pelle) ha proprio una funzione protettiva della pelle, dato che la difende dai raggi UV e quindi la sua produzione rientra tra quei processi di protezione cellulare che vengono attivati da inCellium.

E’ adatto sia al viso che al corpo, ha una pratica texture acquosa che non unge e, anzi, si asciuga velocemente: l’ideale sarebbe iniziare ad usarlo un mesetto prima della partenza, in modo da dar tempo alla melanina di attivarsi. Ci tengo a specificare che non è un autoabbronzante, non sarà lui a rendervi abbronzate, ma avendo stimolato la melanina, quest’ultima sarà pronta a “rispondere” più velocemente quando vi esporrete al sole.

L’uso di inCellium può essere prolungato anche durante i giorni del mare, ma va usato assolutamente sotto la protezione solare perchè, non essendo un solare appunto, non contiene filtri solari.

Come per tutti i prodotti di Institut Esthederm, ci troviamo in una fascia di prezzo un po’ altina: lo trovate nei centri estetici e nelle spa autorizzate alla distribuzione del marchio, al prezzo di circa 60€ nel formato da 150 ml; attualmente io il prezzo migliore l’ho visto su Notino.it, dove l’ho trovato a 50€.

Attivatori di abbronzatura: institut Esthederm

Pupa propone il Super Attivatore di abbronzatura 3 in 1: le sue funzioni principali sono preparare la pelle al sole, velocizzare l’abbronzatura e mantenerla nel tempo.

Si tratta di una crema, anche in questo caso adatta a viso e corpo, che si applica nei giorni che precedono l’esposizione al sole: la formula contiene un attivo stimolatore di melanina che agevola l’abbronzatura e in più, la presenza di Olio di Mandorle Dolci, Burro di Karité e Vitamina B5 lo rendono perfetto anche come dopo sole, grazie alle loro proprietà lenitive, emollienti e nutrienti.

Anche in questo caso è bene precisare che non è un autoabbronzante e che non contiene filtro solare: questo implica che si può usare anche sotto il sole, ma deve essere assolutamente usato insieme ad una protezione solare. Gli attivatori di abbronzatura di Pupa sono disponibili nel formato da 200 ml e hanno un prezzo di 20€ a confezione.

attivatori di abbronzatura Pupa

L’Acqua Attiva-Abbronzatura di Yves Rocher l’ho scoperta grazie a My Beauty Box, infatti era contenuta nella box di luglio 2017. Si tratta di un’acqua spray che regala subito freschezza e che è formulata con circa il 93% di ingredienti di origine naturale; l’attivo principale è l’estratto di Eringio Marino, noto per la sua resistenza ai raggi solari e per la sua capacità di mantenere le sue riserve d’acqua.

Valgono le osservazioni già fatte per gli altri prodotti di questo tipo: l’Acqua Attiva Abbronzatura non ha effetti autoabbronzanti e non va usata al posto dei solari, poichè non contiene nessun tipo di filtro.

Il prezzo è decisamente democratico: parliamo infatti di soli 12,95€ per 150 ml.

attivatori di abbronzatura YR

Attivatori di abbronzatura: gli integratori

Come dico sempre, la bellezza viene anche da dentro e questo vale anche per quanto riguarda l’abbronzatura: oltre a prodotti che si applicano sulla pelle, ci sono specifici integratori che agiscono partendo dall’interno del nostro corpo. Anche quest’anno ne ho usato due diversi, uno prima di partire per Maiorca e un altro lo terminerò nei prossimi giorni: il primo è una vecchia conoscenza, vale a dire Carosole di Erbamea, mentre il secondo per me è una novità, Plusol.in di Skinius. Iniziamo proprio da quest’ultimo!

attivatori di abbronzatura skinius plusolinPlusol.in è un integratore a base di rame e di estratto di pino marittimo. Il rame non solo contribuisce alla pigmentazione della pelle, partecipando alla sintesi della melanina, ma ha altre importanti funzioni, ad esempio protegge le cellule dallo stress ossidativo, aiuta il sistema immunitario, contribuisce al normale metabolismo energetico, al mantenimento dei tessuti connettivi.

L’estratto della corteccia del Pino Marittimo francese, grazie alla sua composizione ricca di flavonoidi agisce come antiossidante, contrastando l’azione dei radicali liberi, coadiuvato dalla zeaxantina, un carotenoide che potenzia l’azione antiossidante.

A seconda del grado di pigmentazione della propria pelle, la dose quotidiana varia da 1 a 4 compresse: l’assunzione dovrebbe iniziare circa un mesetto prima dell’esposizione al sole ed è possibile proseguire sia durante l’esposizione sia fino a  un paio di settimane dopo il termine dell’esposizione, per mantenere più a lungo l’abbronzatura.

Una confezione di Plusol.in contiene 60 compresse e ha un prezzo di 60€; si trova nelle farmacie e nelle parafarmacie, oppure sullo shop online di Skinius.it.

attivatori di abbronzatura carosole erbamea

Carosole di Erbamea è l’integratore che mi ha accompagnata prima e durante il mio viaggio a Maiorca, ed è ormai una costante tra i miei prodotti di preparazione al sole.

Ogni confezione contiene 24 capsule vegetali da assumere una volta al giorno dopo un pasto; i principi attivi principali sono gli estratti secchi di radice di carota, di fiori di Tagete (ricchi di Luteina e Zeaxantina) e di semi d’uva, oltre a vitamina C naturale, tutti dalle grandi proprietà antiossidanti e indicati per rallentare i processi di invecchiamento della pelle, in particolare se sottoposta a un’esposizione intensa al sole.

Anche in questo caso, chi ha la pelle molto chiara come la mia dovrebbe iniziare l’assunzione di questo integratore circa un mesetto prima del periodo d’esposizione, in modo da ottenere buoni risultati già nei primi giorni di sole. Proseguendo nell’uso, è possibile mantenere l’abbronzatura più a lungo.

I prodotti Erbamea si trovano in erboristeria e il prezzo consigliato delle capsule Carosole è di € 7,50.

 

Spero che questo post possa esservi utile per trovare gli attivatori di abbronzatura più adatti a voi!

E, a proposito… buone vacanze!!

  • 0

    Overall Score

  • Reader Rating: 0 Votes

Share

You May Also Like

One comment

  1. Non mi è mai capitato di utilizzarli. Dovrei provarli, visto che ultimamente mantenere la tintarella diventa difficile…

    Nuovo post sul mio blog, passa a trovarmi!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.