Now Reading
Come addobbare la casa a Natale

Come addobbare la casa a Natale

addobbare la casa a Natale

Nei negozi è già arrivata: cosa? La magia del Natale! Ebbene sì, si vedono già luci, ghirlande e decorazioni di tutti i tipi per colorare e addobbare la casa a Natale.

Tradizionalmente è l’8 dicembre, il giorno dell’Immacolata, che segna ufficialmente l’inizio del periodo natalizio e riunisce grandi e piccini attorno a uno dei simboli più amati: l’alberto di Natale. Proprio per questo motivo, siamo nel periodo giusto per iniziare a scegliere gli addobbi natalizi che rallegreranno la nostra casa nelle prossime settimane. Ecco qualche consiglio per farlo nel migliore dei modi e rendere gli ambienti festosi, caldi e accoglienti!

Il salotto è sicuramente la stanza principale in cui dare libero sfogo al proprio amore per il Natale, qui la fanno da padrone il Presepe e naturalmente l’albero! Attenzione però agli imgombri, è importante che gli spazi siano adeguati e che restino sempre fruibili.

I decori natalizi classici per l’albero di Natale sono quelli in rosso, in verde, in bianco nel color oro e nel color argento, che si possono declinare in palline, festoni, fiocchi, lucine:

  • il rosso è il colore natalizio per eccellenza, quello che più riesce a ricreare un clima festoso, perfetto per le ambientazioni più classiche.
  • il verde è perfetto abbinato a decori in materiali naturali, come il sughero, il legno o la rafia; se l’ambiente è classico si può accostare il verde anche a due colori (ad esempio verde, rosso e oro), altrimenti se l’ambiente è moderno meglio prediligere solo due tonalità, come il verde e l’argento o il verde e il bianco;
  • il bianco è il colore simbolo della purezza, che ci porta subito alla mente paesaggi candidi e innevati; è la scelta perfetta quando si vuole creare un’atmosfera raffinata e anche un po’ fatata, magari abbinata a cristalli trasparenti.
  • l’oro e l’argento sono tonalità metalliche che si abbinano praticamente con tutto e trasmettono subito un’aria festiva e scintillante
  • il blu è un colore venuto alla ribalta negli ultimi anni, spesso abbinato al color argento o al bianco, per un connubio oltremodo elegante.

I più creativi possono anche aggiungere, accanto ai decori dei colori classici, delle palline di Natale personalizzate con le foto delle persone care: sicuramente un bel modo per stupire amici e parenti e dimostrare il proprio affetto!

Non solo albero di Natale

L’albero di Natale è senza dubbio il focus principale, ma non è l’unico per addobbare la casa a Natale: si possono usare lanterne natalizie da distribuire in alcune zone della sala, per creare angolini caldi; lo stesso dicasi per composizioni di una o più candele, che si possono posizionare su tavolini o su una credenza, scegliendo magari candele profumate in grado di dare la giusta atmosfera.

Hai una sedia, una poltrona o un divano un po’ spoglio? Qui ci sono diverse alternative: si va dall’uso di cuscini o plaid, magari prediligendo tessuti caldi come il velluto, in tinta unita in abbinamento ai colori predominanti delle altre decorazioni oppure con fantasie natalizie, fino ad esempio a peluches a forma di gnomi, elfi, renne o anche di Babbo Natale!

See Also
panini famosi

A Natale non c’è limite alla fantasia, l’importante è definire uno stile e dei colori, in modo da creare un insieme armonioso: e tu stai già pensando a come addobbare la casa a Natale?

decorazioni di natale

 

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.