Image000022

Dupe o non dupe? Collistar vs Sleek

Collistar vs Sleek!

Un paio di settimane fa vi ho mostrato i nuovi ombretti della collezione autunno inverno di Collistar (QUI): in uno dei commenti al post, LittleBitColor mi ha chiesto se Vinaccia potesse essere il dupe di Maple, uno dei colori della palette Ultra Mattes Darks della Sleek (ve ne ho parlato QUI): la sua domanda mi ha stuzzicato la curiosità, così oltre a Vinaccia li ho voluti confrontare tutti e tre con quelli che parevano più simili nella Sleek.

‘Siore e ‘siore, siete pronte per questo entusiasmante match?
(cliccate sul video se volete sentire la colonna sonora, se no immaginatela: fa “tarataaaaaaa, tara-taaaaaaaaa” :D)

Ecco a voi i contendenti!
Da un lato del ring abbiamo il campione in carica Collistar, brand italianissimo di fascia medioalta, che schiera gli ombretti opachi della collezione autunno inverno Milano,  il grigio Argilla, l’ottanio Laguna, e il marron rossiccio Vinaccia:

Ombretti Collistar collezione Milano

Dall’altro lato del ring abbiamo lo sfidante Sleek, brand inglese low cost, che schiera una delle palette più recenti, l’opacissima Ultra Mattes Darks, con il grigio Thunder, l’ottanio Orbit e il marron rossiccio Maple:

Sleek Ultra Mattes Darks: Orbit, Thunder, Maple

I contendenti sono uno di fronte all’altro, entrambi asciutti, entrambi senza primer: che la sfida abbia inizio!

Collistar Milano Collection vs Sleek Ultra mattes darks

 

I primi ad affrontarsi sono i grigi: Thunder e Argilla.
Sono diversi, non ce n’è!
Thunder è più chiaro, meno corposo, un filo più polveroso; Argilla è più intenso, più setoso, un grigio più carico.
Passiamo agli ottanio: Orbit e Laguna.
Qui la differenza è lampante, Orbit è un ottanio che tende molto al verde, Laguna invece tende più sull’azzurro.. diversissimi, non c’è sfida!
Infine, i due colori che hanno dato vita a questo confronto: Maple e Vinaccia.
Tra tutti, sono i due più simili: se vogliamo essere proprio precise, si può dire che Maple tende più al rossiccio mentre Vinaccia più al marrone, ma non è una differenza così abissale.

Collistar Milano Collection vs Sleek Ultra mattes darks

Focus su Maple e Vinaccia:

Oltre alle considerazioni sulle nuances in sè, in generale si può dire che:
– Sleek rende bene da asciutto, Collistar si esprime al meglio da bagnato (potete vedere la differenza tra resa da asciutto e da bagnato QUI);
– pur avendo entrambi una texture setosa, Collistar al tatto è più “morbido” e, se bagnato, assume una consistenza quasi cremosa;
– il packaging è spartano ed essenziale da Sleek, mentre da Collistar è più ricercato, rifinito ed elegante;
– il pennello incluso nella confezione Sleek, per quanto mi riguarda è inservibile, l’applicatore Collistar invece è buono, io lo uso soprattutto inumidito per stendere l’ombretto sulla palpebra mobile;
– la reperibilità è più agevole e capillare per Collistar (praticamente in tutte le profumerie), mentre Sleek si trova occasionalmente da Sephora oppure va ordinato sul sito online dall’Inghilterra;
– sottolineando che stiamo parlando di prodotti di fascia diversa (medio alta Collistar contro low cost Sleek),  questo si ripercuote ovviamente sul prezzo finale: è più conveniente la Sleek (tutta la palette di 12 colori costa € 9,90, più un paio di euro di spedizione se la prendete online), mentre da Collistar ogni singolo ombretto costa di listino € 14,50 (*attenzione, li ho visti da Olimpia Beauté a € 11,80!*).
Ma quindi, chi ha vinto il match?
Decidetelo voi 🙂
Share

You May Also Like

29 comments on “Dupe o non dupe? Collistar vs Sleek

  1. ottobre 21, 2012 at 2:15 pm

    Ahahah, forte la colonna sonora! Quelli di Sleek non li ho mai provati dal vivo, però di solito con Collistar mi trovo bene, e questo ombretti decisamente mi piacciono!

  2. ottobre 21, 2012 at 2:40 pm

    amo la palettina sleek in questione, ma diciamo che i collistar si difendono bene. sono simili, soprattutto il vinaccia è quasi uguale al maple. ma per gli amanti di un colore in particolare magari torna comodo avere un mono singolo in più.

    • ottobre 22, 2012 at 12:32 pm

      Esatto. poi va in base alle proprie esigenze, non è sempre e solo questione di colore, ma anche durata, texture e quant'altro.

  3. ottobre 21, 2012 at 3:42 pm

    È proprio vero, Maple e Vinaccia si assomigliano proprio!

    • ottobre 22, 2012 at 12:33 pm

      ma il tuo occhio espertissimo di marrone non coglie la sfumatura differente? 😛

  4. ottobre 21, 2012 at 4:06 pm

    Trovo che questi post di comparazione siano utilissimi!
    Comunque io sono dell'idea che, se uno ADORA veramente un colore e può concedersi uno sfizio, è giusto che acquisti anche il prodotto più costoso… ma se, semplicemente, desidera quella tonalità, senza però che sia "il colore del cuore", è bene puntare sulle alternative più economiche!

    • ottobre 22, 2012 at 12:35 pm

      Grazie!
      comunque sì, concordo con te: se uno vuole un colore giusto per capriccio, che magari userà poco, tanto vale buttarsi sul low cost!

  5. ottobre 21, 2012 at 5:42 pm

    mooolto simili però!! ^^

  6. ottobre 21, 2012 at 7:49 pm

    mi è capitato di vedere il turchese di collistar ed è un matte davvero bellissimo, sembra vellutato… ma nella sfida vincono entrambe, vorrei avere sia Orbit che Laguna!

    • ottobre 22, 2012 at 12:38 pm

      beh, d'altronde sono due colori diversi 😛

  7. ottobre 21, 2012 at 6:11 pm

    i vinaccia sono praticamente identici! che occhio!!!
    Timeless Mode

  8. ottobre 21, 2012 at 6:20 pm

    ma sono similissimi…chissà se sono stati fatti dalla stessa ditta di ombretti

    • ottobre 22, 2012 at 12:37 pm

      mmmh oddio spero di no!
      collistar è italiana, ora non ho gli ombretti sotto mano ma ho un rossetto ed è made in italy, quindi immagino che lo sia anche il resto della linea; sleek è inglese ma è tutto made in china!!

  9. ottobre 22, 2012 at 7:20 am

    Visti così a paragone mi hai fatto desiderare gli ombretti Collistar ç__ç soprattutto il turchese! sigh sob! Ma credo che ripiegherò su Sleek, la Ultra mattes sarà mia prima o poi!!

    • ottobre 22, 2012 at 12:39 pm

      su su, pensa al tuo futuro di medico danaroso 😉

  10. ottobre 22, 2012 at 9:50 am

    Uhhhhh come promesso, grazie mille per il post!! Sono contenta di sapere che il collistar che mi interessava già lo possiedo nella paletta Sleek, per una volta, un po' di soldini risparmiati… che andranno a cadere su uno degli altri due ombretti che Sleek non ha!!! 😉

    • ottobre 22, 2012 at 12:40 pm

      Prego 🙂
      te l'avevo promesso, e ogni promessa è debito 😉

  11. ottobre 22, 2012 at 10:19 am

    Per me i collistar,adoro questi colori e vinaccia nello specifico mi fa impazzire

    • ottobre 22, 2012 at 12:40 pm

      dei tre, è anche il mio preferito 🙂

  12. ottobre 22, 2012 at 11:05 am

    Mitica la colonna sonora ahahah! 😀 I vinaccia mi sembrano davvero simillimi, tra i grigi preferisco Collistar mentre tra gli ottanio per me vince Sleek, amo più quelli tendenti al verde! ^_^

    • ottobre 22, 2012 at 12:42 pm

      io non sono una grande fan di rocky, pensa che per far capire al maritozzo la canzone che cercavo, continuavo a spiegargli che "non fa tattaratà, è quella famosa che fa tarataaaaa, tara-taaaaaa".. chiarissimo no? 😀

  13. ottobre 22, 2012 at 1:25 pm

    Decisamente molto molto simili i vinaccia.

  14. ottobre 23, 2012 at 12:54 pm

    Quanto mi piace Argilla della Collistar!!! *.*
    (Ma niente acquisto per ora, giurin giuretto)
    A Londra spero di trovare la Darks di Sleek…

  15. ottobre 24, 2012 at 9:42 pm

    giusto la terza opzione come dici tu… a me piace di più lo Sleek però XD

  16. ottobre 25, 2012 at 6:20 am

    Laguna e Argilla sono bellissimi!

  17. ottobre 25, 2012 at 2:10 pm

    Giusto ieri mi è capitato di vedere Laguna dal vivo, è davvero bellissimo come colore tanto che se non fossi stata di fretta e di furia l'avrei comprato subito. Penso che tornerò a vederlo, forse a prenderlo proprio, mi ha proprio colpita <3
    Baciii

  18. ottobre 26, 2012 at 7:55 am

    Bellissimi questi ombretti, a colpo d'occhio preferirei quelli Collistar anche se ultimamente sto abbandonando gli ombretti mat:D

  19. ottobre 26, 2012 at 5:50 pm

    laguna è stupendo!!!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *